Yamaha 6416S

vbimport

#1

Ringrazio in anticipo tutti coloro che risponderanno a questo messaggio…
Veniamo al dunque:
Sono ora possessore di uno Yamaha 6416S,dopo essere passato x un Matshita 4x8x Scsi(ottimo,ma non era riscrivile!!) ed un Hp sempre scsi.Mi occupo di masterizzazione da circa un anno e non ho mai avuto particolari problemi a creare i miei dischi.
Volevo solo fare chiarezza su una cosa:
leggo molto spesso lamentele sui masterizzatori Yamaha,lamentele pesanti,un sacco di casini…io ce l’ho da 4 mesi e sinceramente a me non ha mai dato nessun problema!!!
Non sto scherzando!!!Unica cosa che ho effettivamente riscontrato anche io è che a 2x sui Cd-R non scrive(sui riscrivibili si).
Ma non è un difetto,infatti sulle caratteristiche porta come velocità di scrittura 6x,4x,1x…2x non c’è!!!
Controllate e vedrete che non scherzo,anche se i programmi portano anche 2x nella lista delle velocità di scrittura.
Tutti i Cd che ho creato sono venuti perfetti,anche a 6x!!!Mai un cd bruciato,mai un errore!!!
Avrò beccato l’unico esemplare funzionante???
Non credo xchè anche miei amici ce l’hanno(alcuni hanno l’ 8424S ed altri da oltre un anno il 4416S) e non si sono mai lamentati…anzi io ad essere sincero l’ho comprato proprio su loro consiglio,e finora ne sono + che soddisfatto!!!


#2

Scusate,ma avevo dimenticato una cosa,anche se premetto che non centra con il Yamaha…
Io ho sempre usato Nero,Easy Cd e CdrWin come software,ma con Nero ho sempre avuto un problema sui cd audio:
NON RIESCO A SCRIVERE IN MODALITA’ DISC-AT-ONCE!!!
Anche se lo seleziono mi porta sempre i 2 sec di pausa,e se provo ad eliminarli da propietà traccia mi dice che il formato non è valido ed annulla la creazione del cd!!!
E’ un problema che ho sempre avuto con tutti i masterizzatori,quindi non è un problema del Yamaha,ma gli altri riescono ad usare questo metodo di scrittura…starò facendo qualche errore da coglione???
Se qualcuno ha avuto il mio stesso problema me lo dica…grazie!!!


#3

ANCHE IO HO UN 6416S E NON HO PROBLEMI
DEL 2X E’ VERO CHE NON LI FA’ COME L’8424
NON FA’ I 4X
PER IL PROBLEMA DI NERO CHE NON FA IL DISK-AT-ONCE E’ VERO PURE QUELLO
MA IL PROBLEMA DEI DUE SECONDI NON ESISTE
MASTA ELIMINARLI TRACCIA PER TRACCIA
TRANNE I DUE SECONDI CHE CI SONO DALLA PRIMA TRACCIA
E DEVO DIRE CHE A VOLTE LA FUNZIONE DI TOGLIERLI A MANO E’ MOLTO UTILE
PENSA HAI CD CHE HANNO LE INTRO E SUBITO PARTE LA CANZONE SENZA STACCHI ( 1 E 2 TRACCIA ) E TUTTE LE ALTRE HANNO GLI STACCHI
CON NERO LI FAI CHE E’ UNA MERAVIGLIA SENZA PROBLEMI
ED E’ UNA FUNZIONE CHE ALTRI PROG. NON HANNO


#4

Ok Zio,grazie x aver risposto alla mia domanda…proverò come dici te,poi ti faccio sapere…
Comunque io la sera su Icq ce sto,magari ce beccamo li e parliamo meglio…
Torno Venerdì sera…ciao!!!


#5

Non ti voglio dire cavolate perchè il Nero non lo uso,comunque fidati di ZIO73.


#6

Io utilizzo l’ultima versione del NERO e i cd audio li faccio senza tante storie anche se hanno i brani appiccicati uno all’altro mi viene come l’originale.


#7

VERO ALKEMIX L’ULTIMA VERSIONE SE NON SBAGLIO HANNO SISTEMATO QUEL PROBLEMA

MA RIMANE SE SCARICO PRIMA LE TRACCE IN WAV
E POI FACCIO IL CD


#8

Si Zio,copiando i cd facendo la copia diretta (anche con immagine) il disco viene tale e quale all’originale,il problema sorge quando si registra da file wave memorizzati su HD…cmq io sono fermo alla versione 4.0.7.5…proverò ora le nueve e poi vi farò sapere,anche se credo di avere capito dove stà l’inghippo!!!
A presto…ciao


#9

Dai retta i cd audio falli con easy cd creator 4 vengono perfetti oppure usa nero ma fai semore l’immagine su hd…
se vuoi essere perfezionista usa lo stesso masterizzatore per fare le immagini lo yama… e’ il migliore.