Yamaha 4416

vbimport

#1

Anche io ho lo yamaha 4416 e ho avuto lo stesso problema degli altri! Anzichè portare il cd rom in assistenza dove vi spenneranno, provate a usare un cd che pulisce la lente del laser, costa 15.000 circa e mi ha risolto i problemi di lieve scrittura sul cd masterizzato. Purtroppo, usando molto il masterizzatore, sulla lente finiscono polvere e altre cose che offuscano la scrittura. Provate quello che vi suggerisco e rispondetemi!!!



#2

AHHHHHHRGGGG
COSA LEGGONO I MIEI OCCHI
QUEI CD CHE DICI TU CHE PULISCONO
VANNO BENE PER I LETTORI CD MUSICALI
E FORSE ANCHE PER I CD ROM

MA MAI USARLI SUL MASTER ROVINANO LA LENTE LASER A LUNGO ANDARE PIUTTOSTO USA DELL’ARIA COMPRESSA DA SPRUZZARE ALL’INTERNO DEL MASTER PER PULIRLO


#3

Salve a tutti,
Cmq mi è successo anche a me che il mio mastero scrivesse in modo “leggero” e l’ho dovuto portare in negozio dove è tuttora, e il problema stava nel laser e non per la polvere… sarei curioso di sapere se questo problema capita a molte altre persone o è un fatto isolato che capita raramente


#4

Non capita raramente, c’è sicuramente qualche problema nella meccanica di questo modello yamaha!
Ho lo stesso problema con il mio 4416 e l’ho mandato in assistenza forse me lo rispediranno tra 15 giorni.
Nel frattempo mi hanno regalato uno Waitec 8/2/20 che praticamente è la fotocopia del 8/2/20 Plextor(la meccanica è la stessa!) e va una meraviglia, ho copiato un sacco di cd a 8x e mai una volta mi ha bruciato un cd è una vera bellezza.Ragazzi i plextor sono i migliori.


#5

ma che vuol dire scrittura leggera?
abbiate pietà per l’ignoranza,a me il mio funziona anche se ho dovuto litigarci un tot per farlo andare
ciao


#6

Subito dopo aver masterizzato un cd si può notare una linea di demarcazione molto marcata tra i settori scritti e quelli non scritti, nel caso preso in esame, lo yamaha 4416, per guasto o per sporcizia sulla lente del laser, non effettua più questa forte demarcazione, ma si può notare appena appena la differenza tra i settori scritti e quelli non scritti!!! Il brutto è che il programma di masterizzazione da tutto OK, invece quando si va a leggere il cd, lo stesso non viene riconosciuto, è come se fosse un cd vergine… il risultato? 1 CD in meno!!!


#7

Bravo ottima spiegazione non avrei saputo far meglio!


#8

agrazie per la spiegazione, il mio però direi che funziona ,ogni tanto brucia qualche cd ma per il resto non mi lamento