X Auron (Divx)

vbimport

#1

Ho letto la tua risposta in un post (AMD XP 2100+ & Divx) e volevo sapere se mi potevi dare qualche consiglio sulla realizzazione di filmati in Divx (per ora so fare solo SVCD).
Mi potresti consigliare sui programmi da utilizzare per le varie fasi (non voglio usare un porgramma tuttofare) ed eventualmente consigliare sui parametri a cui prestare maggiore attenzione presenti nei vari programmi.
Ti ringrazio in anticipo
Canislupus


#2

ALLORA…
per prima cosa rippo con smart ripper in modalita file e mi tiro giu i vob del film+ifo. nella modalita stream processing prendo nota della durata del film e della traccia audio in italiano (di solito 0x81, ma a volte no), se dura piu di 110 minuti preferisco farlo su due cd. poi apro dvd2avi e controllo se il film è interlacciato o meno premendo F5 (preview). poi faccio l’audio, apro ac3tool, estraggo l’ac3, lo analizzo, lo converto in wave e successivamente in mp3. non scendere mai sotto i 112kbps, cerca di giostrarti con l’audio mp3 per pararti il culo se ti dovesse venire il video piu grande del previsto (succede), quindi ti consiglio di conservare il wav fino a che non hai fatto il multiplexing e hai visto se ci sta sul\sui cd.
ok passiamo alla parte piu interessante, l’encoding video…
secondo me il programma piu completo è gordian knot, ma siccome 9 volte su 10 mi si inchioda durante il 1st pass mi sono messo ad usare xmpeg 4.5 XiS e devo dire che funziona molto bene e si presenta altrettanto bene, inoltre è anche piuttosto semplice da utilizzare. importante è avere il file null.mism.xmpeg e dvd.mism.xmpeg , che ti permettono di aprire il file ifo. controlla che siano presenti nella cartella del programma.
apri l’ifo e seleziona la lingua che ti interessa.
ora è tempo di calcolare quale bitrate usare e la risoluzione di uscita… io di solito uso divx4bitrate per tutto, come taglia finale metto 830 per 1 cd o 1650 per due cd, metti il file audio con la compressione che hai usato e vedi qual è il bitrate consigliato, poi passi alle proporzioni e a seconda di come lo vuoi fare ( io di solito faccio 1,78:1 (16:9) o 1,85:1 prendi nota delle proporzioni. tieni conto del fatto che piu lo fai grande piu tende a sgranare con bitrate bassi; per farlo in risoluzione originale dovresti avere un bitrate di almeno 1100kbps, meglio 1200, ricorda che è sempre meglio abbassare un po la risoluzione piuttosto che ottenere un video che fa schifo e che bisogna rifare. Ricordati di usare sempre il valore “nearest correct height” che tiene conto del fatto che l’altezza deve essere un multiplo di 16. ti consiglio 720x400 (croppato) per la risoluzione originale o 640x352 se hai problemi di spazio in 1 cd (la differenza non si nota molto).
torniamo a xmpeg: vai in opzioni globali progetto e inserisci 720x576 come risoluzione in entrata selezioni l’IDTC fast di Miha.
Seleziona il filtro bilineare o normal bicubic, no deinterlacinge lasci il resto delle opzioni come sono. disabiliti il processo audio e vai in mostra pannello in uscita, qui fai semplicemente autocrop cliccando sulle >> nella finestra blu e setta la risoluzione a seconda delle tue esigenze. fai un po di pratica con i comandi e se sbagli fai annulla.
ok, chiudi la finestra e vai in opzioni formato in uscita eselezione il codec divx 5.02 pro. metti 2 pass-1st pass come modalità controlla che i file log siano qualcosa tipo c:\divx.log e c:\divx.mv, inserisci il bitrate che intendi usare e che hai calcolato prima, barra le opzioni GMC e Bilinear encoding, vai nella seconda finestra e seleziona un keyframe ogni 250 frame, in modo da averne uno ogni 10 secondi (pal=25fps) e metti basic deinterlace se il video era interlacciato. chiudi e riapri la finestra opzioni globali film e vai in generale, seleziona 2nd pass enabled e inserisci i settaggi per il 2nd pass: lascia tutto com’era, cambia solo la modalità in 2 pass- 2nd pass e dai l’ok. nella finestra precedente seleziona il file di destinazione.
a questo punto clicca su rec per iniziare la conversione oppure esegui>inizia conversione. quando ha finito controlla che di sia venuto un file delle dimansioni desiderate, poi passi al multiplexaggio. io uso o divxmachine o neodivx, che sono molto semplici da usare ed agiscono come delle GUI di virtualdub
andub, non c’è bisogno di tante spiegazioni: selezioni audio, selezioni video, selezioni il file di destinazione ed unisci!
adesso guarda cosa ti è saltato fuori e se ci sta su un cd.
se hai fatto per 2 cd devi splittare l’avi… usa sempre neodivx e cerca di ottenere due file lunghi piu o meno uguale, selezionando la grandezza massima dei file che vuoi ottenere. molto semplice!
dimenticavo: prima de multiplexing non sarebbe una cattiva idea ascoltare l’audio e controllare che sia effettivamente in italiano e non in inglese( come mi è successo qualche giorno fa con Il Gladiatore :a ).
a questo punto masterizza e vai!
se avessi bisogno di spiegazioni piu particolareggiate e naturalmente dei programmi di cui ti ho parlato fammi un fischio che te li mando, sono quasi tutti freeware, solo il codec è da curare, ma non c’è problema :cool:
adesso vado a letto perchè sono stanchino, sono reduce dalla discoteca e dal letto del mio amore :bigsmile: e mi sento un po svuotato QUINDI buonanotte… o buongiorno se preferisci


#3

Ti ringrazio tantissimo per il tempo che hai dedicato nella risposta. I programmi li cercherò da solo e magari anche la cura per il codec. Cmq se avessi qualche probelma, ti contatterò.
Ciao e grazie ancora
Canislupus