Voglio aiutare tutti quelli che anno il plextor 8/20

vbimport

#1

secondo una mia esperienza di lavoro è molto importante il controller che state usando in quanto molti si lamentano dei cd non leggibili con firmware 1.07 e le nuove versioni del clone comunque provate a settare il jumper del plex quello parity su on e assegnategli id 4 e se avete altre periferiche scsi terminate non il cdr ma il cd rom con id superiore a 4 (meglio6) e parity su on e poi consiglio a tutti vivamente che in caso di cpu in overckl... lasciate stare i controller adaptec e compratevi un bel tekram magari il modello dc395uw con 20mb sec o superiore bene sappiate che i tekram vanno a meraviglia con i plex per non parlare pio del bus pci in overckl.... ciao a tutti meditate gente meditate....


#2

io ho controller adaptec 2940 e con il clone brucio solo cd provero a settare come dici tu e poi ti faccio sapere…
mi dai la tua email ciao


#3

Sinceramente, non ricordo come siano settati i jumper scsi, ma di sicuro posso dirvi che ho un pc overclockato (certo, poco: 400 @ 450), e un adaptec 2904 (quello da morto di fame, per intenderci), e non ho MAI avuto problemi a fare cd, ne con il clone, ne con gli altri prog, sia con il firmware 1.03 che 1.07.
Forse sono capitato bene io !!! (e qui tocco i gioielli di famiglia).
Ciao


#4

ciao…
senti da quanto ho capito sei esperto.
io ho un plex 8/20…uso i firmware 1.07
e clone cd 2.0.51
come mai alcuni cd con protezione temporale (cos’ credo si chiami) non riesco a copiarli??
ha una soluzione??


#5

Ciao!
Io ho risolto i problemi in questa maniera:
Hard Disk Barracuda UltraWide Scsi2 collegato con controller della Buslogic Flashpoint, mentre per il Master 8/2/20 della Plextor, Il Plextor 40x e il Magneto-Ottico uso un secondo controller AIC-7850 della Adaptec (dovrebbe essere il 1540), senza bios per non creare conflitti di sistema.
Ho una Asus p3bf con un P3 600 portato ad 800,
l’ importante e’ scegliere una combinazione
(ove il bios della piastra madre lo permetta) che non overclocchi le PCI.
Al limite, si puo’ portarle su di pochissimo o anche giu’, basta che si tratti di poco.
(ad esempio, da 34x a 35x, oppure da 34x a 33x).
Le schede scsi ed agp sono molto sensibili agli oveclock.
Attenzione inoltre alla nuova p2000 della asus!!
Ha molti problemi, specie ovecloccandola, oltre i 675 si cominciano ad intravedere punti esclamativi gialli nelle risorse edi sistema sotto la voce scheda audio (integrata alal piastra madre, bleah).
Per quanto riguarda la catena, rispettate la sequenza delle connessioni con le ID (e’ piu’ veloce nel check iniziale), e terminate l’ ultima periferica (anche se alcune periferiche necessitano in ogni caso la terminazione, anche se non e’ l’ ultima della catena).
Inoltre, se la scheda scsi lo supporta, settate l’ autotermination su ON.
Mi e’ successo inoltre di risolvere seri problemi di scsi semplicemente invertendo la posizione delle schede negli slots!
E mi e’ anche capitato di avere un cassettino estraibile difettoso che mandava in crisi tutta al catena.
Attenzione quindi, spesso i problemi piu’ strani avvengono proprio nei posti piu’ strani

Mina.


#6

Ma!!!Secondo me’ ogni sistema ha una sua caratteristica che lo rende diverso dagli altri, MB/CPU/SK audio/SK video …ecc…
pertanto ritengo che quello che funziona su un PC non va su un’altro apparentemente uguale e viceversa.
Per intenderci io ho un PLEXTOR 8X20 firmware 1.07 con controller adaptec ultra/ultra 2940 ,dischi da 20gb SCSI lettore plex32X ultra SCSI nessun jumper ID settato … fa tutto lui e
uso traquillamente il clone 2.x.x.x. senza problemi di masterizzazione…
boh!!!