Virus e Hardware

Sentite un pò questa ;
Il Mio Amico ha il pc che si è inceppato
lo porta da un tecnico.
il Tecnico gli dice :“Mi dispisace ha contratto un virus che le ha distrutto l’hard disk, glielo devo cambiare con uno nuovo”

Il Mio Amico :" Come un virus mi ha distrutto l’hardware?"

Il Tecnico :" Sono diventati pericolosissimi"

Visto che non siamo nel nuovo film di AldoGiovanni e Giacomo
a me sembra una cazzata, ma non si finisce mai di imparare.

Al mio amico che mi ha chiesto una “consulenza” cosa gli dico
a) paga e stai zitto
b) dagli un calcio nelle palle

Grazie

Io per prima cosa se ti il tuo amico decide di cambiare il pezzo. Digli di farsi rendere l’hd rotto.

A me pare strano che un virus riesca a smadonnare il disco rigido. Avevo sentito parlare di virus che scrivevano merda nel Bios ma sta cosa mi giunge nuova. Se poi veramente esiste allora ha ragione il tecnico “Sono diventati pericolosissimi”.

Choi.

Che io sappia scrivono nel boot ma che sputtanino un HD…:confused:

Ho saputo però che il nimda può farti fuori un proxy alla grande!! Questo è realmente accaduto!

Altro non so!

Beh un mio amico per gioco era riuscito a creare un virus capace di far spostare le testine dalla posizione di riposo e a scrivere fisicamente sull’HD (in pratica lo graffiava). Dice di averlo testato su un vecchio HD che aveva e effettivamente il disco è diventato inutilizzabile (non vi preoccupate lo ha fatto solo per gioco sul suo vecchio HDD!!!). Cmq dubito che un virus writer voglia realmente creare un virus capace di distruggere l’hardware. Io ho sempre avuto il subbio che virus writer e case di antivirus fossero d’accordo (d’altra parte se non ci fossero i virus, che ce ne faremmo di un antivirus ?).
Cmq mi sembra molto strano se non improbabile. E poi se un virus ti ha incasinato il bios della mobo dubito che potrai montare HDD nuovi !!!
Ciao
Canis

Comunque esistono dei virus che riescono a spaccare gli HD, fanno in modo che la testina di lettura vada sempre all’inizio del master boot record (una sorta di -0 ), in questo modo viene scalibrata la testina rendendo inutilizzabile l’HD (costa di più una ricalibrazione che un HD).
E non è una leggenda metropolitana, ormai i virus possono fare tutto, dall’overclock del processore (fino a bruciarlo), alla continua apertura/chiusura dei cd-rom, dall’accensione dei led del computer alla riscrittura dei bios di masterizzatori e C., quindi perchè non credere che esistono i virus in grado di manipolare l’MBR e rovinare l’HD???
Comunque a volte virus o non virus la testina si stara lo stesso, a volte basta dare un colpetto all’HD per farla saltare e tornare in posizione, ma ci va culo in ogni caso.
Byez ELektro

Da buon programmatore assembly posso dire che tutto
quello che dite è alquanto improbabile.
L’unico che aveva teorizzato la distruzione di hardware grazie
a un virus era un ricercatore di cui non ricordo il nome che
a metà degli anni 80 aveva creato un virus capace di danneggiare
gli hard disk dell’epoca e i microprocessori scrivendo lo stesso
dato migliaia di volte nello stesso settore e forzando il
microprocessore a scrivere lo stesso valore su un registro per
milioni di volte fino al surriscaldamento dei circuiti.
Per fortuna però per fare questo occorreva al virus talmente
tanto tempo da renderlo inutilizzabile, e stiamo parlando dei
componenti di 15-20 anni fa.
In quanto a “muovere le testine a riposo” vorrei ricordare che
per scrivere su un hard disk i piatti devono almeno girare
creando un cuscinetto d’aria che fa in modo che le testine non
tocchino la superficie magnetica del disco.
Posso dire tranquillamente che nessun virus può distruggere
letteralmente hardware del pc, a parte il bios che può essere
sovrascritto via software.
Se avete dubbi fate una ricerca su internet riguardo a questo
argomento e sarete accontentati.
Saluti.

Sapevo di essere in buone mani

Anche per è improbabile , + per tempi che per conoscenza , che sia stato un virus.

Infatti il pc era stato consegnato un po di tempo prima per installare un modem imterno a suddetto “tecnico”.
dopo 3 giorni e quindi 3 accensioni il crack con l’hard disk ( verificato) che è da buttare.

L’uso de pc è per video scrittura e archiviazioni, va su internet ma non fa filesharing o scaricamenti vari.Dove cazzo lo prendeva il virus ?

Mi sa che il calcio dalle palle non glielo leva nessuno

e se semplicemente si fosse rotto l’hard disk ?
Si può sapere la marca e la capacità , e magari la tua config.?

tutto è possibile :cool:

A naso mi sa tanto di cazzata, anche il peggiore dei virus eliminando la partizione primaria e ricreandola viene eliminato.
Non è da scartare l’ipotesi che l’HD si sia rotto per conto proprio e che il “tecnico” si sia rifugiato in un virus per non stare a spiegare troppo, oppure era proprio un incompetente.

Io non ho mai detto che il virus muove la testina ad HD fermo…
Comunque, nonostante l’incredulità , questi virus, anche se rari, esistono.
Non ho affermato che questo ne sia il caso, infatti ho detto che potrebbe essere un problema dell’hd.
In quanto al resto, se sei un programmatore, sai benissimo, che, con i giusti comandi, puoi far fare tutto ciò che vuoi ai computer… basta volerlo.
Byez Elektro

Va bene allora se sei sicuro fammi sapere il nome di questi virus,
che sono “rari”.
Io aspetto… dici bene, è per il fatto che programmo che posso dire con tutta sicurezza quello che ho detto.
Se vuoi contraddirmi portami prove certe, a priori non escludo nulla, sono disposto a ricredermi, può essere che qualcun’altro trovi ciò che io non sono riuscito a trovare.
Saluti