Virtual Dub & TMPGEnc

vbimport

#1

Io non riesco a capire perchè risalvando dei files .avi o .mpg con questi due programmi, mantenendo gli stessi parametri, alla fine sono sempre un po' più grandi di quello di partenza (un 10-20%).

Dove sbaglio?

V.
:confused:


#2

Come se fai direct stream sia audio che video il file risulta più grande?


#3

con direct stream copy è impossibile, ricomprimendo il video è possibilissimo.


#4

x Fastone
Non mi ricordo… forse in quel caso resta uguale (ma non mi serve farlo, a meno di quei rari casi in cui la cosa risolva qualche problema di lettura del file).

x Komakino
Sì, ma perchè?
Non ha senso; se lo ricomprimo con gli stessi parametri, perchè deve risultare più grande?
A te, che ritengo il più esperto del forum sull’argomento :bow: , volevo anche chiedere se l’evoluzione dei codec DivX, dal 3 al 5, ha apportato anche una maggior capacità di compressione, oppure no. La domanda in sostanza è, se ho un file divx, codificato ad esempio con i DivX 3.12 e lo ricomprimo con i DivX 5.02, a parte il fatto che come dicevo me lo ritrovo più grande di quello di partenza, mi aspetterei invece di avere un file o uguale o addirittura più piccolo.
Evidentemente però la teoria è sbagliata.
Se ti ritrovi con il classico avi o mpg di circa 800-900 mb e lo vuoi infilare in un cd, possibile che non si possa ricomprimere con parametri tali da portarlo ad essere circa 700 mb?
Io sono riuscito a ridurlo, ma non sono riuscito ad ottenere la grandezza desiderata; mi va direttamente da 800-900 a 300-400, che è troppo poco.
Quali sono eventualmente i parametri da modificare?

Grazie
V.
:confused:


#5

non credo di essere il + esperto sull’argomento nel forum, anzi credo ci siano dei professinisti del video digitale qui, ho solo un discreta infarinatura :stuck_out_tongue:
Quado ricomprimi un avi già precedentemente compresso con lo stesso codec ma anche un codec diverso, può capitare che il video risulti + grande(più piccolo non mi è mai capitato), perche il sorgente non è più un mpeg2 del dvd diciamo ‘pulito’, ma uno stream video che presenta artefatti seppur minimi in +, e questo influiscesul risultato, comunque eviterei sempre di ricomprimere un avi per ovvi motivi, gli unici che ho visto fare tale procedimento ottenendo un risultato + che soddisfacente sono i fansubbers, ma questi applicano dei filtri tramite virtualdub al video prima di fare la codifica, cosa che porta i tempi di lavoro dalle 3 alle 4 volte + lunghi.
I codec divx 5 e xvid hanno il vantaggio di essere molto precisi nel calcolo dello spazio occupato, io li uso entrambi con gordian knot e devo dire che difficimente la differenza tra calcolo iniziale e risultato supera il megabyte, le guide su doom9.org sono molto ben fatte, ora sono parzialmente anche in italiano, e per le prime volte che si usa gordian knot (non molto intuitivo come programma) sono estremamente necessarie.

Ci sono dei programmi che calcolano il bitrate da utilizzare in relazione al codec utilizzato li puoi trovare sempre su doom9.org, se poi il video è un avi divx 3 o 4 (5 e xvid non sono ancora supportati) qui http://www.geocities.com/analyzerDRF trovi un tool simile a quello di nandub per analizzare il bitrate del video.


#6

ho fatto 2 divx con questo programma impostando come output un solo cd, audio a 128, visualizzazione a 16:9 il file AVI però in entrambi i casi nn supera i 400 mb… il risultato mi soddisfa ma vorrei sapere come fare a farne uno da 650 visto che l’impostazione pèrevede un divx di quelle dimensioni… in entrambi i casi il film era di 110 minuti.


#7

ho sbagliato doveva essere un nuovo thread :wink: