Verbatim TYG02

Un saluto per prima cosa visto che mi sono appena iscritto.
Ho coprato una campana da 25 DVD Verbatim made in Japan
con ID TYG02 e produttore sconosciuto, almeno queste sono le infomazioni che ottengo con Nero CD-DVD Speed.
Inoltre sulla fascetta laterale che circonda la campana vedo scritto
A Mitsubishi KAGAKU Media Company.
Sono molto perplesso circa la loro autenticità , anche perchè da test effettuati con Nero CD-DVD Speed ho ottenuto dei risultati non eccelsi.
Volevo sapere da voi se il mio sospetto é fondato o meno.
Un ringraziamento anticipato a chiunque mi dia delle indicazioni.

Saluti Silmant

Credo che siano originali, ne ho una campana anche io (sono i DVD-R 8x, vero?). Devo dire che ne ho masterizzati alcuni, e sembrano anche a me di qualità inferiore rispetto, ad esempio, ai Verbatim Pastel e ai Plextor (che sono sempre TYG02). Prova a leggere il codice che c’è sull’anello interno del DVD, dalla parte dei dati: se comincia per GD o GG è un Taiyo autentico.

Benvenuto nel forum. :smiley:

ET

Si sono i Verbatim DVD-R 8x.
In ogni caso volevo postare un po di scansioni cosi per aver un parere in merito su questi DVD.
Se mi potete spiegare come fare.
Auguri di Buon Natale a tutti.

Saluti Silmant

… Io dopo 2 campane di Verbatim DVD+R 8x sono passato a DVD+R 16x sempre della stessa Verbatim, il problema sta che gli 8x sono nettamente inferiori ai 16x.

Gli 8x scritti ad 8x rendono meno in qualità degli stessi 16x scritti a 16x
questi ultimi se scritti a 8x risultano adirittura quasi insuperabili.

Non ho guardato la superfice chimica di questi ultimi, ho solo fatto il test di qualità dopo averli scritti.

  • Per le scansioni dipende da che Masterizzatore possiedi, prova con Nero DVD Speed, l’opzione qualità dei supporti .

Si, ma tu stai parlando di MCC003 e MCC004, vero?

ET

Per le scansioni dipende da che Masterizzatore possiedi, prova con Nero DVD Speed, l’opzione qualità dei supporti

Il masterizzatore usato sia in scrittura che per le scansionsioni è un Pioneer 107D

Silmant

Che scansioni fai col Pioneer e CD-DVD Speed? :confused:
Il Transfer Rate in lettura, immagino…

ET

Che scansioni fai col Pioneer e CD-DVD Speed?
Il Transfer Rate in lettura, immagino…

No invece faccio proprio le scansioni, fino a che punto reali non lo so, ma le faccio.
Giustamente prima il Pioneer non le supportava, ma con un semplice accorgimento consigliatomi sul web adesso riesco a farle.
Basta andare nel registro e alla voce HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Ahead\Nero Toolkit\CD Speed\CD Quality\ e nella stringa “Blocked” cancellare PIONEER dalla lista dei bloccati.
Saluti Silmant

Interessante! :iagree: Se hai voglia, postane qualcuna.

Ciao,

ET

Interessante! Se hai voglia, postane qualcuna.

L’avevo chiesto gia in precedenza su come inserire le immagini, quindi se mi dai qualche consiglio sono ben lieto di inserirle, cosi da avere un parere sul risultato.

Saluti Silmant

Innanzitutto, per salvare la schermata con la scansione utilizza il tasto in alto a destra raffigurante il dischetto, e salva il file in formato .PNG. Quindi, quando posti il messaggio qui, clicca sul pulsante “Manage Attachments”, e nella finestra di dialogo che ti compare clicca sul pulsante “Browse”, seleziona il file e quindi clicca sul pulsante “Upload”. A questo punto hai allegato l’immagine al post, e puoi inviare il messaggio normalmente.

ET

Bene, ho dovuto rifare un pò tutte le scansioni, perchè le avevo salvate con Alt->Stamp e quindi il Paint di Windows mi creava un file di 1MB e Manage Attachments non lo accettava, perchè troppo grande.
In ogni caso mi sono trovato di fronte a delle sorprese e cioè a differenza di qualche giorno con dei valori completamente diversi da quelli registrati il giorno in cui ho effettuato la masterizzazione.

  1. Immagine1 riferita alla data visibile sull’immagine con
    PIE Max 24, Media 3,16, Tot 27386; PIF Max 6, Media 6, Tot 895
  2. Immagine 2 riferita alla data visibile sull’immagine con
    PIE Max 325,54, Media 815, Tot 5353169; PIF Max 6, Media 0,32, Tot 2303

Invece i valori attuali, cioè alla data di oggi 25-12-05 sono quelli dell’immagine 1 e 2

Quindi la domanda che voglio porre é come mai dopo qualche giorno le scansioni sono completamente cambiate?
Infine voglio postare le scansioni dei DVD-R 8x Verbatim ID TYG02 (immagine 3 e 4) per avere un parere e per far notare che pur appartenendo alla stessa campana presentano dei valori diversi, anche se devo dire che le scansioni effettuate alla data presente sull’immagine piu o meno sono uguali a quelle effettuate oggi.
Scusate se ho fatto un pò di confusione, ma spero di essere stato abbastanza chiaro
Saluti Silmant





Peccato, con il Pioneer DVR-106D non fa le scan, inteso le fa ma solo per i CD
e in maniera Parziale, solo per errori C2, mentre per il DVD l’opzione Avvia rimane grigia, non mi resta che provare con il Plextor PX-716A e vedere come reagisce :wink:

Faccio anche gli Auguri a tutti, :bigsmile:

Nemmeno con il Plextor 716A la chiave lavora, sblocca ma poi il software non funzica, peccato, speravo che l’autore, sotto sotto…:bigsmile:

Nessuno da un parere sulle scansioni che ho postato?
Up!!!
Silmant

Scan1
DVD+R
TDK 002

In più punti i PIF superano la soglia di 4 che è considerabile
il massimo di errore correggibile da apparecchi HOME.

PIE nella norma

In Teoria la si potrebbe considerare una mMasterizzazione nella MEDIA,
funzionante nel 90% dei lettori che supportano il DVD+R.

Scan2
DVD-R
MMC 02RG20

PIF nella media a parte uno spike, spesso avvengono casualmente
ma il PIE a mio avviso è altino, soprattutto nelle tracce esterne, con
conseguente Abbassamento della Velovità di Lettura del DVD, anche in
Buone Apparecchiature, lo considererei scarsino come risultato.

Scan3
DVD-R
TYG02

Niente da dire, ottimo risultato su quest’ultimo il PIE sotto gli 80 indica
una buona masterizzazione, anche se non si è arrivati alle tracce esterne.

Scan4
DVD-R
TYG02

Quì un po meno, dove si nota un deterioramento della traccia esterna
con un picco in salita del PIF sulle ultime tracce ed il brutto è che sono
consecutive per un bel tratto, il DVD potrebbe dare problemi seri con
alcune configurazioni vecchie.

Ancora qualche domanda, come mai questa difformità di masterizzazioni, stando ai risultati di Qualità Disc di Nero CD-DVD speed, nel senso che dipende dal masterizzatore o dai supporti che ho usato?
E se dipende dai supporti, perchè i TYG02 appartenenti alla stessa campana hanno dato dei valori cosi diversi?

Silmant

Le differenze dipendono da molti fattori:

1) Supporto Utilizzato
2) Velocità di Masterizzazione
3) Temperatura Localizzata nel vano di Masterizzazione
4) Polvere ed Impurità sul supporto e all’interno del masterizzatore
5) Masterizzatore
6) Posizione del DVD+/-R nella campana se questa supera i 50 Pz*

(*Verbatim e altre marche note per l’appunto preferiscono non superare
i 20-25 pezzi dentro allo stesso Blister, visto che la pressione continua
deforma nel tempo il policarbonato.)

Per far confronti le prove devono essere fatte nelle medesime condizioni
altrimenti non sono confrontabili.
Prendiamo ad esempio i due scan dei TY, li puoi confrontare solo i primi
3.5Gbyte di masterizzazione, nessuno ti dice che tutti i supporti ti fallino
la registrazione sulle tracce esterne, nel tuo caso non sono confrontabili,
e le differenze di PIE nei primi 3.5Gbyte sono trascurabili, hai solo un picco
leggermente più alto ma sempre nella norma, che può corrispondere anche
ad un attimo di vibrazione del supporto nel cambio di velocità .

Quindi ci sono determinate variabili da tenere sotto controllo per una buona masterizzazione.
A questo punto bisogna, anche in questo caso, avere fortuna nella riuscita o meno della masterizzazione.
L’esempio dei due Verbatim DVD-R TYG02, provenienti dalla stessa campana di 25 pz
é lampante.

Ciao e auguri di Buon Anno a tutti
Silmant

[QUOTE=GringoTM]Le differenze dipendono da molti fattori:

1) Supporto Utilizzato
2) Velocità di Masterizzazione
3) Temperatura Localizzata nel vano di Masterizzazione
4) Polvere ed Impurità sul supporto e all’interno del masterizzatore
5) Masterizzatore
6) Posizione del DVD+/-R nella campana se questa supera i 50 Pz*

(*Verbatim e altre marche note per l’appunto preferiscono non superare
i 20-25 pezzi dentro allo stesso Blister, visto che la pressione continua
deforma nel tempo il policarbonato.)

Ciao, almeno per me alcune di queste variabili non sono suoerabili (nel senso che posseggo un solo maserizzatore ed suo campane spesso da 50 per risparmiare).
Ma per altre mi piacerebbe approfondire e nel caso approfondire come ad esempio quella della polvere nel vano cassetto.
Come si rileva la situazione attuale e come si fa a pulire il vano?
CiÃ
Paolo