Verbatim 16X TYG03

Salve ragazzi e la prima volta che scrivo qui volevo sapere come sono i dvd Verbatim 16X TYG03 di solito mi sono sempre arrivati i MCC o MMC non riccordo.

Ho letto in giro e ci sono parecchie controversie a molti vanno da dio ad altri da cane, mi sapete dire qualcosa ?

Ah dimenticavo io utilizzo un plextor 760 ne ho fatti 2 a 16x e vanno da dio.

Grazie in anticipo.

Se ti vanno da Dio qualsiasi conferma o negazione a proposito non ti sarebbe d’aiuto. La cosa importante è che a te vengano bene. poi se a qualcun altro vengono male o in modo altalenante, come a volte succede a me, non deve fare testo. Il miglior giudice sei tu che li usi. Se ti vengono bene non li mollare. Anche la stessa marca e modello di mast ti puo’ dare risultati difformi. Quindi sei ok.
ciao :bigsmile:
p.s. per la cronaca il mast con cui mi vengono meglio è il pioneer dvr 111, ma con altri mast non vengono cosi’ bene. Quindi non si puo’ affermare niente di assoluto a proposito.

Benvenuto nel forum :slight_smile:

I dischi che hai citato sono dei Taiyo Yuden autentici, e quindi tra i migliori dischi disponibili attualmente in commercio.

Il fatto che ad alcuni non diano buoni risultati dipende dal drive usato e dal firmware installato sul drive. E dipende anche dalla partita di dischi. Nella sezione internazionale hanno scoperto che una delle prime partite di TY 16x era difettosa, e dava risultati a dir poco schifosi. Ma era una partita isolata, e ormai dovrebbe essere esaurita da un pezzo.

Alcuni sono riusciti a migliorare i risultati modificando le strategie di scrittura dei dischi nel firmware, ma è una procedura un po’ lunga, noiosa, e anche dispendiosa, perché devi fare un sacco di prove prima di riuscire a trovare le strategie giuste.

Quindi quoto decisamente batmax: se ti vengono bene, i dischi sono ottimi :iagree:

intendevi usando il mediacodespeededit?

MCSE serve solo con certi masterizzatori, non credo che funzioni anche coi plextor.

Ma in linea generale, MCSE è un ottimo tool per fare esperimenti di questo genere sui pioneer o sui benq. Ho letto nella sezione internazionale che le strategie di scrittura dei TY 8x (non ricordo se i più o i meno) danno ottimi risultati sui TY 16x. Ma bisogna fare delle prove, e se non si ha un bel po’ di dischi da… immolare alla scienza non ne vale la pena :wink:

Ti dico la verita’. Io sono impazzito nel fare prove con il Benq1640 per provare a fargli digerire meglio gli yuden003.
Ho cambiato la strategia (ovviamente con il MCSE) e li ho fatti “diventare” yuden002,Tyg02, etc.etc.etc.
Ho provato di tutto (e quanto tempo andato e quanti rischi considerato che ogni volta e’ come mettere un firmware nuovo) e di piu’.
Risultato?
Non ne ho cavato un ragno dal buco (sapessi quanti dischi ho usato) :bigsmile: :bigsmile:

Infatti, è per quello che io non ho fatto test del genere,

e comunque, purtroppo, non mi posso permettere di comprare abbastanza dischi da poter fare tutte quelle prove :frowning: