VELOCITA' di MASTERIZZAZIONE

vbimport

#1

Ciao,mi piacerebbe avere informazioni da parte di tutti voi sulle impostazioni di velocita’ predefinite di masterizzazzione che utilizzate con il vostro cd-write,se ad esempio masterizzate a manetta qualsiasi supporto oppure regolate la velocita’ in relazione ad esso, logicamente considerando anche le velocita’ supportate dei vari cd-r che si utilizzano.
Vi chiedo Questo perche’ io ho un master yamaha 4x4x16 scsi,e sin ora ho sempre utilizzato una velocita’di 2x per tutto tranne che per i dati(4x),starei valutando
di passare ad un modello un po’ piu’ veloce,ma volevo avere da parte vostra dei riscontri sulla qualita’dei cd fatti alle supervelocita’(audio in particolar modo)
CHI MASTERIZZA L’AUDIO 12X?


#2

Senti io ho lo yamaha 8424e e l’audio lo scrivo a 8x con clone e va 'na meraviglia per non parlare dei dati però a 12 non saprei visto che i cdr a 12x non ci sono almeno a quanto ne so io!


#3

Salve a tutti, premetto che il mio consiglio può essere trascurato tranquillamente, se fai l’audio ti consiglio la più bassa velocità di incisione ossia 1X o 2X(vedi plextor 124TS ), mentre se fai dati vai tranquillamente alla velocità massima supportata dai cd vergini.Negli audio importantissimo è l’estrazione e l’incisione, se però “ti sembra” che masterizzando a 8X la qualità sia “uguale” all’originale fai pure, meglio per te.

Saluti a tutti, (mia opinione)


#4

Per i CD audio x2 va benissimo ed e’ qualitativamente buono. Tieni d’occhio anche l’estrazione… io estraggo a x2 o a x1 e la qualita’ finale e’ ottima.


#5

Io ti consiglio di aspettare perchè frapoco verranno commercializati i master con tec. burn-pruf che non ti farà bruciare neanche più un CD.
Attualmente solo la sanyo e il Plex. 12/10/32 utilizzano questo mtodo di scrittura, ma frapoco quasi tutti


#6

Grazie per i preziosi consigli.