Uso di AutoStrategy nei masterizzatori Plextor

vbimport

#1

Salve ragazzi,una domanda:Sul Plextor consigliate di tenere attiva l’auto-strategy oppure meglio di no?
GRAZIE


#2

… io la tengo attiva…con i supporti nuovi.

ciao

Giuliano


#3

Allora l’hai acquistato? :clap:
Ottima scelta… le prime scansioni non saranno il top, ma nemmeno esageratamente scarse, dopodichè “prenderai il volo” , fidati, anche a me ha fatto così! :wink:

Riguardo all’autostrategy, io ne creo una per ogni supporto 16X Taiyo Yuden, e poi forzo la scrittura con l’autostrategia appena creata, i risultati migliori li ho ottenuti così su quel genere di dischi, sugli 8X sempre Taiyo , scrive meglio con le strategie del firmware per quanto mi riguarda e quindi la imposto ad “auto”!

Riguardo ancora ai 16X Taiyo Yuden, per ogni supporto vergine, eseguo il test “FE/TE”, che simula la scrittura alla massima velocità consentita e serve per controllare gli errori focali e di tracciamento. Una volta terminato il test, Power Rec memorizzerà i risultati per lo specifico supporto che scriverà nella maniera più appropriata riducendo gli errori, quando il test sarà terminato, vado a crearmi una strategia di scrittura con l’apposito strumento, poi eseguo la masterizzazione!
Ciao


#4

Infatti le prime scansioni che ho fatto non sono proprio un granchè,spero che migliori…Riguardo l’autostrategy non ci ho capito nulla,scusami…Io tengo la spunta su quell’opzione,oppure meglio toglierla?
GRAZIE


#5

Ho portato questi post in un altro thread perché erano offtopic.

Ancora una volta Nejiro, per favore: non andare offtopic :slight_smile:


#6

L’ho chiesto in un topic dove si parlava di Plextor,non so piu’ come comportarmi a questo punto :o


#7

In quel thread si parlava delle differenze tra 755 e 760. Il discorso generico sull’uso di autostrategy è off-topic.

L’autostrategy può essere discussa qui per tutti i masterizzatori plextor :slight_smile:


#8

OK :slight_smile: Ancora pero’ non riesco a capire se è meglio selezionarla o no :frowning: Per esempio sui supporti TY o MCC004 voi la tenete selezionata?
GRAZIE


#9

Allora, ricapitolando quello che ho scritto prima (possiedo la versione XL del plextools, ************** ), inserisco il Taiyo yuden 16X (lo faccio solo per questo tipo di dischi), dopodiche eseguo test TE/FE:

Terminato il test che simulerà la massima velocità di scrittura per quello specifico supporto, il powerRec memorizzerà in automatico i risultati ottenuti.
Appena finito il precedente test, vado in “Drive Setting-Advanced” :

e clicco su “Databse Autostrategia” ,
una volta entrato nel database “AS” ,

creo una nuova strategia di scrittura, attendo pochi secondi la creazione della nuova strategia, chiudo la finestra quando ha terminato la creazione,
torno nella precedente finestra:

e metto la spunta su “AS attivata” , in questo modo il drive scriverà non con l’autostrategia presente nel firmware, ma con quella creata da noi per il disco specifico.
Io uso questo metodo (devo dire con soddisfazione), solo sui Taiyo yuden +R 16X, e su qualche disco non qualitativamente alto, per gli altri dischi, lascio la spunta su “Selezione Automatica”.
Ciao

[U]EDIT DEL MODERATORE[/U]: Ho tolto dal post un riferimento a software piratato. Le plextools XL si possono acquistare solo sul sito plextor, e per quanto ne so quelli di sconti ne fanno molto raramente :wink:


#10

Scusa in che senso “lo vendono scontato”? :confused:


#11

Ho fatto adesso un Plextor(lo metto nella sezione scansioni di TY)deselezionando l’autostrategy da Imgburn ma non capisco perchè mi fa quei picchi rossi(come il NEC).Li fa anche con Autostrategy selezionato.Non so a questo punto cosa pensare,è forse difettoso secondo voi?Dei Plextor vedo scansioni bellissime come quelle di Batmax e Vercingetorige,il mio non puo’ andare cosi’ male…


#12

Dagli qualche giorno,
fagli masterizzare qualche altro disco, quei picchi non dovrebbero esserci.


#13

fai una cosa nejiro. Fai le prime masterizzazioni creando la strategia in ogni disco che inserisci. Poi i primi dischi falli con autostrategia attivata e non automatica e ,altro consiglio, usa il firmware 1.05, quando vedi che inizia a migliorare riporta la strategia in auto,ciao


#14

io ve lo avevo detto che i plextor non sono ne piu ne meno come gli altri :bigsmile: :bigsmile:
alla fine mi sa che a parte qualche scansione qua e la che viene ottima le altre sono nella media
a gia che ci sono volevo chiedervi voi avete notato con il plextor
755 rallentamenti in fase di scrittura
cioe mi spiego il mio inizia a scrivere poi di botto rallenta quasi a fermarsi poi ripiglia poi rallenta di nuovo poi ripiglia fino alla fine del dvd :a :a
forse si sta rompendo o forse e propio il metodo di scrittura il lite eil pio non lo fanno


#15

Allora,aiutatemi a capire per favore…Ieri ho messo un Plextor TY,ho aperto i Plextools e gli ho fatto fare quel “test”,praticamente mi ha detto di scriverlo a 6X…L’ho scritto a 6X e mi è venuto molto meglio degli altri http://club.cdfreaks.com/attachment.php?attachmentid=101570&stc=1 anche se la qualità non è a livello dello stesso DVD scritto a 16X con il Samsung per fare un esempio…Questo cosa vuol dire che per avere una “buona” qualità con questi supporti li devo scrivere cosi’ piano?Sono i migliori supporti che abbia mai provato e gli altri masterizzatori me li scrivono ottimamente a 16X,non è possibile che con il Plextor non posso scriverli a 16X…Cosa devo fare per “aumentare” la velocità senza perdere la qualità ?
GRAZIE


#16

Una cosa alla volta,allora i rallentamenti sono dovuti all’opzione Power rec, che se attivata, adatta la velocita’ di masterizzazione del supporto, man mano che riscontra la velocita’ applicabile allo stesso mentre la masterizzazione prosegue, In certi punti del disco cioè, ritiene che la velocita’ debba essere diminuita per non ottenere un decremento della qualita’ dello stesso.
Per quanto riguarda il test della Plextor, qualsiasi supporto inserisci e crei la strategia, inizialmente indica la velocit’a di 6x come velocita’ indicata per la masterizzazione. Ma non è un “consiglio”, ma un parametro automatico che si aggiorna automaticamente masterizzando il supporto ad una velocita’ superiore. In poche parole se masterizzi a 8x e poi entri nell’autostrategy database troverai il valore di velocita’ impostato a 8x. E’ solo una velocita’ di partenza impostata dalle Plextools ma non indica la velocita’ adatta al supporto stesso,ciao


#17

No no no :disagree: Non ci siamo proprio.Autostrategy attiva,ho masterizzato un Verbatim MCC004 a 16X ed ecco il risultato :a Daccordo che deve “abituarsi” ma qui siamo a livelli cosi’ bassi che il DVD è da buttare.Tra i 6 masterizzatori che ho nessuno mi scrive cosi’ male :o A parte tutte le impostazioni e roba varia che secondo me servono e non servono,negli altri masterizzatori metti dentro un DVD e via.Piu’ male che vuol venire non ne ho mai visto uno cosi’…Sto’ perdendo la pazienza,o chiedo l’RMA o lo butto dalla finestra :a



#18

io l ho sempre pensato che i plextor sono una ciofeca
costano molto e non valgono cio che promettono un pio 111 d
costa 33 euri e scrive meglio del plextor :bigsmile:
un liteon mi scrive a 20x e non mi da tutti quegli errori :bigsmile:
dove e questo vantaggio a comprare i plextor
dove e questo vantaggio con questa corsa assurda ad arrivare a 20x quando il masterizzatore inizia al massimo a 8x (vedi lite 20a1p)
non era meglio forse migliorare la qualita di scrittura?
si sta andando avanti nella maniera sbagliata perche molte delle persone non sanno masterizzare per loro basta che vai a 20x e gia sei apposto
pero la qualita ?? non sanno neanche che cosa e :a :a :a :a
e le case costruttrici li accontentano
la plextor deve chiudere ?
ma forse e meglio
tanto per quello che vale
e non tirate fuori critiche
perche io 5 mesi fa pagai un 755 110 euro ora lo stesso modello me lo ritrovo a 55 euri non comprero mai piu un plextor
non si tradisce cosi la fiducia di un cliente rubandogli i soldi


#19

Allora in teoria le opzioni non le dovresti nemmeno toccare che sono gia’ ottimali per come escono dalla casa. Qui pero’ il discorso si fa serio. Se proprio non cammina vai pure con l’ Rma che ne hai uno nuovo a casa in 2 giorni,tranquillo amico Nejiro


#20

A me non è mai capitata una cosa del genere, coi Verbatim 16X non scende sotto il punteggio di 95 con PIF al massimo di 2 (picchi) e i Taiyo Yuden punteggio medio 98 , in qualche raro caso 95!
Ho anche il LITE-ON 20X, ma non si avvicina nemmeno alla qualità del plextor!
Faccio subito una masterizzazione, mezz’ora e posto la scansione di un MCC!