(Uscito) ClonyXL Final in inglese

vbimport

#1

Finalmente è uscita la nuova versione di Clony… e finalmente è disponibile in inglese, lo potete trovare QUI, per maggiori informazioni andate a fare un salto QUI

occipiter

P.S.: perché qualche buona anima non si mette a tradurlo in italiano, mi ero abituato così bene con Clony 1.07b in italiano… :smiley:


#2

Se si fa una richiesta al sito Tradusoft.it ??

Bye Fabio


#3

Originally posted by XYWZHK
[B]Se si fa una richiesta al sito Tradusoft.it ??

Bye Fabio [/B]

non male come idea…

che differenza c’è tra questo e il vecchio Clony?


#4

X XYWZHK: Tradusoft è un gruppo di comuni mortali, che a tempo perso traducono quello che gli capita, infatti, chiunque può partecipare ed inviare le proprie traduzioni, ma non credo che facciano traduzioni su richiesta.
Comunque per tradurre Clony è sufficiente usare un editor esadecimale (Es: HexWorkshop oppure UltraEdit), aprire il file e andare alla linea (esadecimale) 1F004, lì cominciano le righe di testo, con una conoscenza media di inglese il programma può essere tradotto facilmente, semplicemente sostituendo il testo in inglese con quello in italiano (attenzione a non sforare col numero di caratteri)!
Non so se si è capito dal post, ma anch’io o cercato di tradurlo, solo che mi manca una dote fondamentale… la pazienza e vi assicuro che ce ne vuole mooolta (ricordate di salvare spesso)!

X NMARCO: a quanto pare sfrutta molto meglio le ASPI di Windows, in modo particolare le ASPI di Windows2000, ora include anche una breve descrizione della protezione individuata, un indicatore di bastaaggine delle protezioni, poi dovrebbe essere più preciso nell’individuarle, anche perché la versione precedente, ogni tanto, sparava qualche caata!

occipiter


#5

Originally posted by occipiter
[B]X XYWZHK: Tradusoft è un gruppo di comuni mortali, che a tempo perso traducono quello che gli capita, infatti, chiunque può partecipare ed inviare le proprie traduzioni, ma non credo che facciano traduzioni su richiesta.
Comunque per tradurre Clony è sufficiente usare un editor esadecimale (Es: HexWorkshop oppure UltraEdit), aprire il file e andare alla linea (esadecimale) 1F004, lì cominciano le righe di testo, con una conoscenza media di inglese il programma può essere tradotto facilmente, semplicemente sostituendo il testo in inglese con quello in italiano (attenzione a non sforare col numero di caratteri)!
Non so se si è capito dal post, ma anch’io o cercato di tradurlo, solo che mi manca una dote fondamentale… la pazienza e vi assicuro che ce ne vuole mooolta (ricordate di salvare spesso)!

X NMARCO: a quanto pare sfrutta molto meglio le ASPI di Windows, in modo particolare le ASPI di Windows2000, ora include anche una breve descrizione della protezione individuata, un indicatore di bastaaggine delle protezioni, poi dovrebbe essere più preciso nell’individuarle, anche perché la versione precedente, ogni tanto, sparava qualche caata!

occipiter

[/B]

Cortesemente mi posteresti l’ utility per aprire i file in sedacimale.

Andrea1


#6

QUESTO è HexWorkShop 3.11, mentre QUESTO è UltraEdit 8.1a!

occipiter

P.S.: per le medicine, postami il tuo indirizzo e-mail, oppure… cercatele!


#7

Grazie!

Andrea1