Una domanda sui dischi Taiyo Yuden

Salve a tutti, è la prima volta che scrivo sul forum, volevo sottoporvi una domanda proprio su questi Taiyo.
Premetto che non sono un esperto, anzi sono un niubbone da paura su questo argomento; fin’ora col mio povero e vetusto Necchino 3540A ho sempre acquistato su nierle i classici Verbatim MCC03 e 04 trovandomi benissimo, li uso principalmente per backup e ho parecchi di questi supporti masterizzati alla cieca (ovvero senza nemmeno il più banale quality test di cdspeed) ormai 2 anni e mezzo fa ancora perfetti e leggibilissimi.

Da tempo sentivo parlare di questi fantomatici Taiyo, senza mai riuscire a trovarne…
Recentemente ho appena fatto un cobuy con diversi colleghi e mi sono ritrovato una campana di Verbatim +R 16x che invece essere i soliti MCC avevano il seguente id:


Unique Disc Identifier : [DVD+R:YUDEN000-T03-000]

Disc & Book Type : [DVD+R] - [Not Available]
Manufacturer Name : [Taiyo Yuden Co. Ltd.]
Manufacturer ID : [YUDEN000]
Media Type ID : [T03]
Product Revision : [Not Specified]
Blank Disc Capacity : [2,295,104 Sectors = 4.70 GB (4.38 GiB)]
Recording Speeds : [1x-2.4x , 4x , 6x-8x , 6x-16x]

Ovviamente in un primo momento gaudio e tripudio :eek: :bigsmile:
masterizzandone una quindicina ho ottenuto buoni risultati, pif non bassissimi ma cmq mai concentrazioni troppo elevate o picchi anomali.

Poi ho provato con dei supporti iperbulk acquistati da un collega (aventi media code MCC su nierle) e quelli mi sono stati rilevati in questo modo:

Unique Disc Identifier : [DVD-R:TYG02]

Disc & Book Type : [DVD-R] - [DVD-R]
Manufacturer Name : [Taiyo Yuden Co. Ltd.]
Manufacturer ID : [TYG02]
Blank Disc Capacity : [2,298,496 Sectors = 4.71 GB (4.38 GiB)]

Ora la domanda fatidica, ma come si spiega tutto queso spuntare di Taiyo?
Tempo fa avevo sentito parlare di Taiyo fasulli, vi risulta oppure è solo una delle millemila leggende metropolitane della rete?

Insomma c’è da fidarsi? :confused:

Benvenuto nel forum :slight_smile:

Ora la domanda fatidica, ma come si spiega tutto queso spuntare di Taiyo?
Tempo fa avevo sentito parlare di Taiyo fasulli, vi risulta oppure è solo una delle millemila leggende metropolitane della rete?

Insomma c’è da fidarsi? :confused:

Purtroppo non è una leggenda metropolitana: di Taiyo fasulli ce ne sono a dozzine e non c’è per niente da fidarsi, perchè hanno una qualità molto bassa e diventano illeggibili dopo poco tempo (a volte dopo qualche mese).

P.S. Ho spostato il post in un thread separato perché nell’altro thread era off-topic :slight_smile:

Thx :slight_smile:

Purtroppo non è una leggenda metropolitana: di Taiyo fasulli ce ne sono a dozzine e non c’è per niente da fidarsi, perchè hanno una qualità molto bassa e diventano illeggibili dopo poco tempo (a volte dopo qualche mese).
Azz è possibile riconoscerli dal media code?

P.S. Ho spostato il post in un thread separato perché nell’altro thread era off-topic :slight_smile:
Opssss, chiedo venia, hai fatto benissimo :slight_smile:

Per riconoscere i TY autentici, purtroppo, l’unico modo è ispezionare il disco e leggere il codice che è stampato sull’anello interno del disco.

Quindi, in definitiva, non è possibile scoprirlo se non dopo averli comprati.

Però è abbastanza facile stare al sicuro dalle fregature, perché in pratica solo Verbatim, Plextor e Thats (spero di averlo scritto giusto quest’ultimo perché c’è una marca molto simile che sono delle ciofeche e non dei TY) vendono Taiyo Yuden autentici, mentre [B]tutte le altre marche[/B], soprattutto quelle sconosciute e che costano pochissimo, sono quasi certamente dei falsi.

Quindi con Verbatim e Plextor (che sono le marche più diffuse e facilmente reperibili) vai sul sicuro :slight_smile:

THAT’S

questo è il nome dei Tayo Giapponesi con quel brand ^___^

…ma non vi preoccupate in Italia non si trovano…per ora…

Che dire ragazzi, thx mille per le info, pian piano mi sto facendo strada in questo mondo :slight_smile:

Il problema è che sto cominciando a diventare paranoico, come vi dicevo masterizzo principalmente per backup, fin’ora ho sempre usato supporti che ritengo buoni (Verbatim MCC03 e MCC04) e ho sempre fatto il quality check anche se in modo molto più approssimativo rispetto a come si fa qui dentro (ad es a velocità max, però facendo ben attenzione ai picchi troppo estesi di pif).
Ora vedendo certe scansioni clamorose, con pif ridottissimi (ad es le ultime scansione di TY con l’ultimo LiteOn con firmware aggiornato…) e sempre distribuiti in modo esagerato mi vien il nodo allo stomaco con tutte le decine di dvd masterizzate con il mio metodo casereccio.
Ora sto valutando se buttarmi su un LiteOn 20a1p oppure su un Pio 112 :confused: :stuck_out_tongue:

D’altra parte poi penso ai millemila cd e dvd che ho visto masterizzare al lavoro in modo estremamemte approssimativo (magari addirittura copie on the fly :eek: ), con buffer ballerini e senza la benchè minima verifica di leggibilità … e a quel punto mi tranquillizzo un po’… :slight_smile:

Un’ultima informazione, ho trovato i codici identificativi Taiyo su Wikipedia ([B]LINK[/B] ), che voi sappiate sono gli unici oppure ce ne sono altri?

Ho provato a controllare i miei Verbatim e fortunatamente riportano sigla TH000020, i dvd unbranded acquistati dal mio collega sempre su Nierle invece non riportano nulla del genere, pur essendo rilevati da dvd identifier come TYG02 :frowning:

PS: data la mia niubbaggine magari al termine di questa prima fase “didattica” potrei buttar giù due righe per una guida stile “cdfreaks for dummies” che includa un po’ tutte le informazioni che ho raccolto e che possa servire da guida per chi bazzica per la prima volta da queste parti.

I codici TY nel link che hai postato sono giusti, e non credo che ce ne siano degli altri.

Qualsiasi contributo è il benvenuto, quindi scrivi pure la guida che poi ci penso io a inserirla nel forum dedicato :iagree:

Giusto per sicurezza, comunque, dai un’occhiata per vedere che l’argomento di cui vuoi discutere non sia stato già pubblicato :slight_smile:

che mi dite dei Panasonic -R x16 TYG03 ??? sono veri Tayo Yuden ??? Costano 19£, 6£ in meno rispetto ai dvd marchiati TY

I Panasonic Made in Japan sono TY autentici :iagree:

Non li ho mai visti nei negozi però :frowning:

hai pvt :slight_smile:

Dalla foto sembrano identici ai plextor. Io direi che sono un buon acquisto, ma i dischi +R danno risultati migliori dei -R. Almeno coi dischi che ho avuto modo di provare finora.

Concordo per i +r su quanto detto da Geno.Leggendo varie recensioni sui Panasonic(anche degli stessi utenti di Svp),sembrano ad oggi i Taiyo piu’ “zoppicanti” che si trovino sul mercato e si trovano praticamente solo su Svp. Pero’ mai provati di persona