Un calcio in faccia ai produtori di master

vbimport

#1

lo sapevate che praticamente tutti i master in commercio supportano la raw writing? mi spiego: la meccanica non centra un fico secco se ad esempio gli yamaha, i teac o i ricoh non sono supportati da clone cd o altri programmi dello stesso tipo......E' TUTTA COLPA DI STO C***O di FIRMWARE e dei produttori che non si muovono a disabilitare l'autocorrezione dei dati nei comandi EDC/ECC del firmware stesso. Quindi.....prima di vendere il vostro master per acquistarne uno compatibile con clone cd fate, anzi facciamo, una bella richiesta di massa alle case produttrici chiedendo di upgradare i firmware delle loro macchine.


#2

c’è da inca…arsi sicuramente…
se non ho capito male cmq sono alcune case produttici di masterizzatori che per scelta, non per svogliataggine, non vogliono abilitarne funzioni come la raw writing…

Se permettono che in alcuni settori altrettanto importanti sia possibile scopiazzare… strano che ora vantino delle scelte di mercato…

Quasi quasi a pensarci suona come una scusa la loro!!!

mi sa che in fondo in fondo… non hai tutti i torti…

Mahhhh…


#3

ESATTAMENTE COME DITE
PRENDETE IN ESEMPIO I MASTER SONY E HP

PER UN ACCORDO CON LA SONY HANNO DISABILITATO A LIVELLO FIRMWARE L’OPZIONE RAW ED ANCHE LA POSSIBILITA’ DI SCRIVERE CD SUPERIORI AI 78 MIN

FATE UN PO’ VOI MOLTI HANNO GIA’ MANDATO UNA PETIZIONE MA NULLA E’ CAMBIATO


#4

O mio DIO!!! non me le fate sentì stè cose!!! ma stè informazioni ve le dà Pinokkio??? Ragazzi, cerchiamo di essere realisti, perkè le case produttrici dovrebbero fare una cosa del genere??? ragionate prima di parlare, avete un testa mi pare…


#5

nonono usbano…qui “mi cadi sull’uccello” (come disse mike bongiorno)

le info che ho dato sono sensate…se vai a vedere sul sito del programmatore di fireburner (www.fireburner.com), che, tralasciando quello che ha detto su clone cd, mi pare uno coi controcoglioni in fatto di masterizzazione, vedrai che (come detto sopra) il problema di molti master con la scrittura raw, è dato soltanto dal firmware…c’è poco da fare…


#6

Ma se e’ solo una questione di firware in tutta la rete non c’e’ nemmeno un “manico” che sappia modificarli in modo da rendere il master in grado di copiare senza problemi?