Suggerimenti per aggiornare il computer

vbimport

#1

Salve a tutti.

Vorrei chiedere un suggerimento a chiunque abbia un po’ di nozioni di informatica (e in questo forum di persone del genere ce ne sono davvero tantissime :clap: ).

Una breve premessa per indicare la mia storia.

Poco più di un anno fa mi ero comprato un computer nuovo facendo una spesa notevole per le mie tasche, e mi ero sacrificato a spendere qualche soldino in più col preciso scopo di avere un computer più facilmente aggiornabile con poca spesa. In altre parole credevo che avrei potuto aggiornare il computer semplicemente comprando una nuova CPU. E fino a 6 mesi fa ero ancora convinto di aver fatto un affare finché non è venuto fuori che la AMD per promuovere la vendita dei suoi processori a 64 bit ha tolto dal
commercio i suoi migliori processori a 32 bit, cioè quelli con core Barton, per
sostituirli con quelli a core Sempron. :a :a :a :a

A questo punto mi sono reso conto che se voglio veramente aggiornare il mio computer sono costretto a due opzioni:

  1. se voglio restare ancora un po’ con una piattaforma a 32 bit devo scegliere un pentium
  2. se voglio restare fedele alla AMD devo scegliere un sistema a 64 bit.

In entrambi i casi mi trovo davanti a una fregatura notevole, perché in entrambi i casi i costi sono proibitivi. Il motivo che mi ha spinto a scegliere sempre processori AMD fino ad ora è che i processori della intel sono sempre stati molto più costosi degli AMD e la differenza di prestazioni per le mie esigenze non era poi così rilevante. Dall’altra parte, invece, mi sembra prematuro passare a una piattaforma a 64 bit quando a tutt’oggi non ci sono molti software a 64 bit reali che permetterebbero di sfruttare a pieno regime queste piattaforme.

E qui torniamo al mio problema: aggiornare il mio computer.

Attualmente il mio sistema è composto da una maniboard asus A7N8X Deluxe con un processore Athlon XP2200+. Fino a poco tempo fa era ancora possibile acquistare un processore con core Barton ma adesso (escludendo e-bay con la quale preferisco non avere niente a che fare data la mia scarsa dimestichezza con cose di questo tipo :bigsmile: ) i processori Barton sono diventati introvabili, o se si trovano sono a prezzi poco convenienti (quanto meno per le mie tasche).

La domanda che volevo porre è se un processore 2800 o 3000 Sempron è in ogni caso più potente del mio attuale XP2200+, e se quindi vale la pena acquistarne uno per aggiornare il mio computer. Se il guadagno di prestazioni è irrisorio o addirittura nullo, ovviamente eviterò di fare l’acquisto.

C’è qualcuno è in grado di darmi informazioni a riguardo?

Grazie in anticipo


#2

Ciao geno888,

purtroppo quello che è capitato a te è un po’ lo standard… le cose si evolvono talmente in fretta nel settore dell’informatica che tutto diventa “obsoleto” in tempo assai breve.

Tuttavia, spesso l’“obsolescenza” è una cosa relativa, io sono andato avanti per molto tempo con una macchina decisamente obsoleta (un Pentium MMX a 233 Mhz - bada bene, non un Pentium II!), perchè svolgeva egregiamente il suo lavoro per le cose che avevo bisogno di fare io (ripping CD, cattura audio da fonti analogiche, masterizzazione CD).

Se fai parte delle persone che vogliono avere sempre il “top” o quasi, semplicemente per il piacere di averlo, allora c’è poco da fare: devi spendere e, se riesci, “piazzare” componenti e macchine vecchie ad amici meno “esigenti”.

Se invece senti la necessità di potenziare il tuo PC perchè ti sembra che inizi ad essere inadeguato ai tuoi scopi, allora bisogna capire che significato dare al termine “potenziare”.

Non sono in grado di rispondere alla domanda diretta sul confronto fra un AMD “pieno” e un sempron, ma immagino che in rete si trovino molti benchmarks in proposito.
Tuttavia, mettere una CPU più potente non è necessariamente l’unico modo, e non è detto che sia il più efficace, per “potenziare” un PC: dipende molto dall’utilizzo che fai del PC medesimo.

Un tipico collo di bottiglia delle prestazioni di un PC è l’hard disk su cui risiede il sistema operativo e/o il file di swap. Sostituirlo con un hard disk più veloce potrebbe portare un aumento di prestazioni complessive superiore al potenziamento della CPU… a meno chè tu non utilizzi al 90% il PC per comprimere film e fare mp3. :wink:
Sto pensando ad esempio a un oggettino tipo questo:

un bell’hard disk SATA Western Digital Raptor da 10000rpm :stuck_out_tongue: , da usare come drive di sistema. Un bel salto di prestazione rispetto a un IDE o SATA “normale”, secondo me… anche solo come tempo di boot della macchina, tempi di avvio dei programmi, ecc.
Un oggetto del genere lo puoi montare sulla tua A7N8X, senza bisogno di altri componenti hardware (ed eventualmente te lo puoi spostare quando ti prenderai la motherboard nuova).

Solo qualche spunto di riflessione… :wink:

Ciao,

ET


#3

In effetti avrei dovuto specificare un po’ meglio. Attualmente quello che vorrei fare è aumentare la potenza di calcolo del computer. Dal punto di vista delle periferiche non ho problemi di velocità , e per quanto un sistema raid potrebbe velocizzare le prestazioni del computer, nel mio sistema attuale il miglioramento sarebbe del tutto trascurabile.

E’ per questo che puntavo tutto sulla CPU. Per quanto riguarda i benchmark, ne ho trovati alcuni sul sito tomhardware, ma non ci capisco granché anche perché i benchmark cono un po’ come le statistiche: se uno ci sa fare con i numeri può far apparire le cose come vuole, e io non sono riuscito a trovare da nessuna parte una risposta diretta alla mia domanda.

Teoricamente, dato che il mio processore XP2200 ha un FSB inferiore a quello dei processori sempron (non so con precisione, ma forse è 166), già questo solo fattore potrebbe migliorare le prestazioni del computer?


#4

Uhm… mi hai detto che hai una A7N8X Deluxe, vero?

A monte di qualsiasi discorso di cambiamento di processore, ti suggerisco di recuperare il numero del PCB della tua scheda: dovresti trovarlo scritto sulla scheda tra il secondo e il terzo slot PCI.

Il motivo è il seguente: inizialmente la scheda supportava i processori con FSB di 333 Mhz, e non quelli a 400 Mhz.
Tuttavia, la scheda esiste in diverse revisioni (almeno 3, se non sbaglio): due revisioni 1.x e la revisione 2.0. Se hai la revisione 2.0, con i BIOS più recenti anche i processori con FSB 400 sono supportati, altrimenti no (il che mi pare di capire che per te sarebbe non molto piacevole).

Guardando su CHL (tanto per vederne uno), vedo che esistono dei Sempron sia per Socket A (che è quello della tua scheda) che per Socket 754, che non dovrebbe andare bene (dico “non dovrebbe” perchè con tutti 'sti socket è un casino e come ti dicevo io non sono propriamente un esperto). A quanto pare i chip disponibili con le frequenze più alte sono per socket 754…

Non so se e quanto ti sono stato d’aiuto… oggettivamente, non ti suggerirei di spendere troppi soldi in componenti che sono già obsoleti e che non potresti riutilizzare con l’acquisto di una nuova motherboard…

Un’altra cosa: per permettere magari a qualche “power user” che bazzica qui di aiutarti in modo più qualitativo, prova a postare le caratteristiche esatte del tuo processore attuale (dovrebbero essere 2 Ghz e 266 Mhz - o 133 se preferisci). Se non le ricordi, vai a vedere nel BIOS sotto Advanced -> Advanced Chipset Features. Li’ trovi la frequenza esterna della CPU e il moltiplicatore…

Ciao, :slight_smile:

ET

P.S. A mio avviso un disco come quello che ti ho riportato sopra velocizza un PC ben più di un sistema RAID IDE o SATA…, e non so se il miglioramento sarebbe trascurabile. :iagree:


#5

Il numero esatto del pcb non lo ricordo, ma è sicuramente uno di quelli precedenti al 2, cioé 1.x. Per quanto riguarda il valore di FSB supportato, esiste una versione del bios che supporta il 400 anche per le schede con pcb 1.x (ho già verificato da molto tempo sul sito asus e ho già scaricato il bios in questione perché è da parecchio che volevo montare un processore athlon xp3000 barton)

i processori sempron con socket 754 sono a 64 bit e sono la versione economica dei processori athlon per le schede madri a 64 bit (un po’ come i celeron sono l’alternativa economica per i pentium)

effettivamente il FSB del mio processore attuale è 266; quando ho postato il thread non mi ricordavo il valore esatto… :o

Oltretutto il controller raid di questa scheda, o meglio delle schede con pcb 1.x, non è proprio efficientissimo; anzi a mio parere è proprio difettoso. In ogni caso la mia priorità attuale è velocizzare le compressioni video mpeg, e quindi un sistema disco più veloce non cambierebbe molto la mia situazione attuale. Non dico che mi dispiacerebbe, ma tra le priorità non è in cima alla lista.

Spero che qualcuno sia in gradi di darmi qualche suggerimento, altrimenti l’unica alternativa di usare un processore a 32 bit più potente consiste nel comprare un pentium, dato che la intel mantiene ancora la produzione di processori a 32 bit di elevata potenza di calcolo. La AMD, invece, si è buttata a pieno regime sui 64 bit, quando non esiste di fatto nessun software in grado di sfruttare seriamente la potenza dei 64 bit. La fregatura è che in questo modo oltre al processore dovrei comprare anche una nuova scheda madre, e i costi lievitano parecchio.


#6

Ah, meno male… evidentemente ne sai più di me sulla A7N8X (io ne avevo una ma l’ho venduta tempo fa)

Spero che qualcun’altro possa darti dei consigli più utili dei miei. :slight_smile:

Ciao,

ET


#7

Secondo me se vai a una fiera dell’elettronica (hai presente quelle con nuovo e usato) il tuo bel processore Barton lo trovi, ed anche ad un prezzo abbordabile.


#8

Ottimo suggerimento… non ci avevo pensato. :iagree:

http://www.hamdirectory.info/FIERE.html

Ciao, :slight_smile:

ET


#9

Grazie per i suggerimenti. :bow: :bow:

Proverò senz’altro a vedere se trovo un barton in buone condizioni.