Stop ai masterizzatori?

vbimport

#1

Voglio dare uno spunto e vedere se è un’impressione condivisa o forse sono poco a conoscenza delle novita’. Chiedo a voi tutti se non vi sembra un attimo di stanca nell’uscita dei masterizzatori. Negli ultimi mesi è uscito quell’obbrobrio di Plextor rimarchiato (px800 se non sbaglio), è uscito il Pioneer 112 e poi? poco altro mi sembra o sbaglio? che sia giunto il momento involutivo? si sta tentando di spingere il mercato sull’hd o sul blue ray? Altra cosa che mi lascia perplesso è come le case produttrici di supporti si siano bloccate ai 16x e non si siano piu’ smosse. Non vi sembra in controtendenza rispetto al passato?
Mah,
ciao


#2

Il passaggio ad hd e blueray è fisiologico, come è successo per cd-dvd. Non avrebbe senso per le case produttrici investire su una tecnologia vecchia.
I prodotti che ci sono in commercio bastano e avanzano…abbiamo veramente bisogno di un masterizzatore 20x che scrive un dvd in 1 minuto meno del 16x?


#3

Io non parlo specificamente di ricerca spasmodica di velocita’ assurde di masterizzazione. Parlo di nuovi e migliorati prodotti. Mi sembra presto per bloccare o fermare lo sviluppo dvd. A quanto sento ancora ci sono molti problemi di compatibilita’ con i nuovi sistemi ( e finche’ non si lanceranno su un unico formato resteranno al palo) e si parla di un tempo di 10 anni per soppiantare i dvd.Mi sembra presto per rallentare. Io spero si tratti solo di un periodo di stagnazione. Fra le altre cose c’è un articolo interessante proprio su cdfreaks di cui posto il link http://www.cdfreaks.com/reviews/DVD-Is-Not-Dead che dovrebbe in teoria suffragare quello che ho scritto,ciao


#4

Il fatto è che ormai la tecnologia DVD è stata spremuta fino al massimo possibile, e siccome per ragioni di marketing se non c’è davvero qualcosa di innovativo la gente non compra (perché fondamentalmente la gente non compra quello che è valido ma quello che fa tendenza… :rolleyes: ) è difficile mettere sul mercato qualcosa che possa suscitare l’appetito del pubblico.

Io sono convinto che il mercato dei DVD resterà ancora ben vispo per almeno 3-4 anni, di sicuro finché le nuove tecnologie non diventeranno abbordabili economicamente.

E’ anche possibile che i dispositivi ottici di nuova generazione (Blu-ray e HD-DVD) diventeranno obsoleti ancora prima di affermarsi. Infatti, è possibile che vengano sostituiti con successo dalle memorie digitali (tipo Secure Digital o le pennine USB), che hanno il vantaggio di essere più robuste dei supporti CD o DVD e ormai molti dispositivi sono in grado di usarle. C’è addirittura che auspica che potrebbero sostituire i dischi rigidi, il che sarebbe molto interessante, perché le memorie consumano molto meno corrente dei dischi rigidi e sono decisamente molto più silenziose :wink:


#5

Poi,ovviamente,saranno solo gli interessi e le guerre fra i vari brand a decidere,anche passando sopra alla qualita’ e all’ottimale,cio’ che DEVE o non DEVE affermarsi come tecnologia di riferimento purtroppo


#6

A proposito,vedo da parecchio tempo i centri commerciali invasi da prodotti di marca QUASAR (tx quasar). Ma che masterizzatori sono? qualcuno li conosce? sono prodotti rimarchiati o cosa? non ne parla mai nessuno


#7

Mai sentiti nominare :o

Però forse ti interesserà la novità che ho trovato oggi per le news :stuck_out_tongue:

Pare che la liteon abbia intenzione di mettere in commercio entro la fine dell’anno un nuovo masterizzatore DVD capace di scrivere a 16x i dischi dual layer.


#8

Notizia interessante davvero bravo Geno.
Per i Quasar ti posso dire che è da parecchio tempo (almeno un paio di anni) che i centri commerciali ne sono letteralmente invasi. Sono quelli che si trovano piu’ di tutti e fra le altre cose nemmeno a prezzi piu’ bassi della concorrenza


#9

hmm non li ho mai visti da nessuna parte. Quasi certamente sono dei rimarchiati. Tra i principali produttori di drive OEM che poi vengono rimarchiati ci sono NEC e liteon, ma senza prenderne uno e vedere di che si tratta è difficile capire.

Hai mai trovato un sito internet di questa marca, per vedere se quanto meno forniscono i firmware?


#10

Provo a mettermi alla ricerca,in campo recensivo non c’è nulla,come vendita online si trovano. Provo a fare come hai consigliato tu e poi ti so dire


#11

Conviene sempre vedere se è disponibile un sito online, altrimenti come si fa ad avere supporto per i firmware? Finisce che poi uno è costretto a croffslashare il drive invalidando la garanzia :doh:


#12

Ho dato un’occhiata in giro. Sembra si tratti di Lite on,almeno il modello di cui posto il link della discussione che ho trovato girando per i vari forum


E’ impressionante il fatto che di Lite on non ne trovi nemmeno l’ombra nei centri commerciali e di questi a centinaia e sono commercializzati dalla Tx Italia.


#13

Si, in effetti dall’aspetto sembra decisamente un liteon. Io però preferisco quelli originali :stuck_out_tongue:


#14

Anche io senza ombra di dubbio. Era una curiosita’ che mi era venuta vedendone tanti in giro :iagree: :bigsmile:


#15
  • Onestamente sul formato DVD ci sono ancora molte
    novità in arrivo, anche se non chieste… :bigsmile:

Raggiungimento della velocità massima teoriva di

DVDR - 24x
DVD
RW - 16x
DVDR DL - 20x
DVD
RW DL - ??x ( Di prossima Introduzione )
DVD*RAM - 16x

Oltre a possibili trucchi ancora implementabili
come comandi MMC4 con RAW nel formato DVD
sbloccati già da alcuni Hacker per duplicare
titoli console Next Gen

Il boom del HD-DVD / Blue-Ray inizierà solamente
quando usciranno i masterizzatori che supporteranno
entrambe i formati …


#16

Grazie Gringo ma il problema rimane questo ed è una domanda che faccio anche a te.
Supporti dvd r,siamo fermi ai 16x
Dvd Rw ad oggi non si riesce nemmeno correttamente a masterizzare i 6x
dvr dl supporti ci sono solo i verbatim validi e a velocita’ ancora basse.
Supporti Ram,non mi sembra in Europa siano in commercio oltre i 5x.
Questo secondo me rimane il problema grande.
Per hd o blue ray io non sono tanto convinto che la soluzione sara’ il masterizzatore che supporta i 2 formati,ma che solo uno dei 2 prendera’ il sopravvento cosi’ come è successo in passato con il Vsh e il Betamax, con i cd e il Dat. Pero’ sempre Imho
Che ne pensi Gringo?


#17

Ve lo immaginate se viene fuori una tecnologia diversa che renderà obsoleti e totalmente inutili sia il Blu-ray che HD-DVD? :stuck_out_tongue:

Magari, perché no, le memorie flash diventeranno abbastanza capienti e veloci (e magari economiche) da sostituire del tutto i supporti DVD. Niente più graffi sul disco, niente più problemi con le scansioni… solo il rischio di perdere tutto se un chip della memoria di brucia… :doh:

Ma il rischio di perdere tutto comunque esiste anche se un DVD si graffia e diventa illeggibile… e lo stesso per un hard disc


#18

E guarda che non è molto improbabile che succeda,quante sbandierate nuove tecnologie che dovevano rappresentare il futuro in determinati settori sono nate e morte ancora prima che iniziassero ad affermarsi?


#19

Il guaio è che per molte di queste tecnologie nate morte, siccome sono state sviluppate a grandi costi, si fa di tutto per venderle per recuperare gli investimenti perduti. E indovina quindi chi è che pagherà per le tecnologie inutili? :wink:


#20

Ma dai ,giuro che non riesco per niente ad indovinare (bugiardooooooooooo) :bigsmile: :bigsmile: