Sostituizione HD IBM

Avevo già postato ma nessuno mi ha risposto…cosa devo fare per farmi cambiare un hd ibm che faceva crac crac e poi si è rotto ?
Grazie

Lo avrai comprato da qualche parte… avrai una fattura…più o meno si fa sempre nello stesso modo.

Prendi l’hd e spezzalo su un ginocchio !!!
Scherzo !

Nel giro di un anno mi si è guastato il primo e l’hanno sostituito e si è guastato pure il secondo datomi al posto del primo, l’ho portato al mio negoziante con la speranza che mi cambiano pure quello, su entrambi il difetto che ha specificato dark_x, questi IBM sono una cacata tra me e i miei amici si sono guastati 4 su 5, una bella media
Saluti pharation

se nn sbaglio gli HD ibm hanno 3 anni di garanzia 1 dato dal rivenditore gli altri 2 dati direttamente dall’ibm.
Ho avuto lo stesso problema lo risolto faccendo un format a basso livello con un programma che nn ricordo il nome ma ricordo di averlo preso dal sito del ibm, ovviamente la scheda madre deve vederlo
In tutti i casi sul sito dell’ibm è spiegato tutto, se nn sbaglio bisogna spedirlo in Olanda, è successo ad un mio amico tempo 15 giorni le hanno rimandato indietro l’HD nuovo

l’unico difetto degli ibm è che non sopportano molto le alte temperature, raffreddateli con una bella ventola o un kit hdd e non avrete problemi. Io a casa ho 4 ibm 2 da 30 e 2 da 80 in raid, il pc acceso 20/7 e mai problemi …

ciao

Io di riparazione non ne voglio sentire, o me lo mandano nuovo o lo butto nella pattumiera e mi compro un bel maxtor

Ciao pharation

Che cavolo vuol dire: “o me lo mandano nuovo o lo butto nella pattumiera e mi compro un bel maxtor”. Guarda che la IBM non è un’associazione no profit che fa beneficienza e poi mi vorresti dire che se il tuo HDD ti ritorna riparato e perfettamente funzionante, lo butti nella pattumeria ? Beh vorresti dirmi che se il tuo HDD comprato per assurdo da 3 giorni, ti si rompe e lo mandi in riparazione e ti ridanno lo stesso, tu lo butti così senza batter ciglio (la mattina quando vai al bagno, espleti le tue funzioni corporee normalmente oppure ti escono banconate da 100 € ? Se è valida la 2 ipotesi, buon per te).

Qual’è il problema?
Il mio IBM quando si è rotto l’ho restituito dove l’avevo preso (sull’etichetta c’è comunque mese ed anno di costruzione) ed essendo ancora all’interno dei tre anni, dopo due mesi (agosto incluso), me ne hanno inviato uno nuovo.

Quanto a serietà , nulla da dire; li costruissero bene sarebbe ancora meglio…

V.

dunque,se il tuo Hd e un Deskstar e ha meno di 3 anni sei in garanzia.Vai nel sito dell’ibm,scarica il DFT lancialo…dopo un po’ ti viene dato un codice d’errore de il disco è rotto.
A questo punto non devi far altro che compilare una richiersta di RMA,una volta ottenuto il magico codicillo,spedisci il disco rotto in Olanda e in un mese e il gioco è fatto…
Io ho mandato via un Dtla 307045 e mi e tornato un 60 G in sostituzione,anche se riparato!!!

Ciao e buona fortuna,:wink: :wink:

X canislupus,
No non mi escono banconote da 100€ che tra l’altro al momento sono disoccupato, per recuperare i dati importanti che avevo ci ho messo un giorno e mezzo, si bloccava in continuazione e a volte non lo conosceva più, quindi con l’HDD non si scherza, non è un qualunque hardware, non avevo mai avuto problemi in passato, gli unici 2 problemi con HDD IBM e quindi non mi fido più specie se me lo tornano riparato, comunque non acquisterò mai più
HDD IBM
Ciao pharation

ciao,
vuoi sapere una bella avventura con maxtor da 40 ?? allora, un mio amico lo compra, faccciamo l’installazione di 98 insieme, poi office 2k e poi un altro paio di reboot, dopo l’ultimo reboot… non esisteva più il disco maxtor !!! non veniva più visto dal bios, sostituito con un altro maxtor tutto ok !! però il primo si è suicidato dopo tre/quattro ore di uso, quindi…

ciao

Meglio così che dopo 366 giorni…

telefona la numero di assistenza 0259622122

ti diranno tutta la procedura…

benvenuto nel club “hd ibm clak clak - boom

Una volta gli IBM erano i migliori…

Uso hd IBM da anni ma da quando ne ho installati due da 60gb sono cominciati i problemi di surriscaldamentocon blocchi di sistema e conseguente perdita dei dati.
Ma ho risolto con delle ventoline installate sotto gli hd che credo siano ormai indispensabili con gli hd di grosse dimensioni:)

Io pure avevo due ibm della serie deskstar (famiglia dtla mi sembra ma non ne sono sicuro) e da quel che ho letto nei newsgroup erano i più “bacati” nel senso che avevano problemi di funzionamento e di surriscaldamento.
personalmente li ho sfruttati per ore e ore (c’era anche la diceria che la ibm sconsigliava di tenerli accesi per più di 11 ore di seguito ma non vorrei fosse una leggenda metropolitana) e non ho mai avuto nessun problema con essi, l’unico “problema” che avevano, ad essere pignoli forse erano un pò rumorosi :wink:
ora li ho venduti e mi sono preso due maxtor da 80 giga l’uno e speriamo non facciano la fine di quello dell’amico di digitalblade :bigsmile:
ciao :slight_smile: