Sentite questa

vbimport

#1

IN FRANCIA PER COMBATTERE LA DUPLICAZIONE DI CD AUDIO

LA QUALE A PROVOCATO UN CALO DEL 30 % DELLE VENDITE

STANNO STUDIANDO DI METTERE UNA TASSA SU CD VERGINI
DI LIRE 4000

COSI' CHI DUPLICA PAGA I DIRITTI D'AUTORE
NELLO STESSO MOMENTO DELL'ACQUISTO

PERCIO' NON PIU' PIRATI ILLEGALI MA CI SARANNO PIRATI AUTORIZZATI

VOI COSA NE PENSATE DI UNA COSA DEL GENERE?????


#2

Caspita mi piace la parola “AUTORIZZATI”!!!
Bisognerebbe comprare ora un casino di cd per poi fare un po’ di contrabbando!!!

Certo che ci provano in tutti i modi a romperci i files nel paniere!!!


#3

NON RIDETE GENTE!! SE IL GOVERNO FRANCESE (SEMPRE MEGLIO DEL NOSTRO) SI è INVENTATO UNA MEGA STRONZATA DEL GENERE… NON OSO PENSARE COSA SI INVENTERA’ IL NOSTRO!!! A ME VIENE DA PIANGERE PIU’ CHE RIDRE!!!


See you - Bye bye

Ice-Man


#4

Uhm,temo x il bollo sul masterizzatore,non si sà mai eh eh eh.


#5

la patente ci vorra’!


#6

Visto gli ultimi sviluppi, più che la patente bisognerà avere il casco !!!


#7

Probabilmente chi possiede un masterizzatore
dovrà denunciarlo nel 740 come avevano fatto alcuni anni fa con i televisori per combatteri gli evasori del canone rai.
A parte gli scherzi mi pare sia successo in Olanda alcuni mesi fa però la tassa era solo sui cd audio.