SCSI o EIDE?

vbimport

#1

La maggior parte dei miei conoscenti usa cd e mast scsi,io no.Non vedo in realta’ un cosi’grande differenza,anche perche’ mi dicono che non riescono a masterizzare e usare il pc per altre cose.
Perche’ allora dovrei spendere piu’ soldi per una struttura scsi?
Vorrei capire.
Ciao


#2

Non so come siano i sistemi EIDE, comunque, con il mio Plextor 8220 SCSI masterizzo tranquillamente cd PSX a 8x on the fly con il lettore Pioneer 32x slot in SCSI mentre navigo in internet e ascolto musica MP3


#3

Per fobox:
Il master scsi ha un’estrazione più “potente”
di quello eide,specialmente per quanto riguarda l’audio.Basta dire che con la maggior parte dei lettori eide non si possono fare cd audio a 4x(copia al volo)perchè l’estrazione non è abbastanza veloce…(succede il buffer underround),mentre con lo scsi non esiste questo problema.
Per quanto riguarda i tuoi amici,che mentre masterizzano non possono usare il computer,avranno l’hard disk
pieno e forse eseguono la copia da un file immagine(e non al volo).
Comunque lo scsi è migliore dell’eide. http://members.xoom.it/THEDRAGONS

| || || || || || || || || |DIABLo| || || || || || || || || |


#4

A mio parere non ci sono grosse differenze… infondo un masterizzatore non sfrutta in pieno la tecnologia SCSI, quindi penso ke la tecnologia EIDE vada + ke bene… certo, li conta molto l’HDD, se quest’ultimo è una sola, infatti, o in “on the fly”, o da immagine, il riskio rimane cmq alto…
Il morale della storia è: W l’EIDE, purkè si abbia intensione di spendere soldi (anke se in fondo un ASUS 50X come lettore CD, un qualunque ultra DMA 66 come hdd, e un HP9110+ come mast, non è ke kostino troppo)


#5

Se tu ogni volta che masterizzi stai ha guardare il pc che lavora non hai torto funziona benissimo

io sono riuscito a sperimentare plextor40x plextor820 yamaha 8424 hdd ibm con due copie contemporanee di due cd diversi mentre mentre riempivo un curriculum caricato in access

prova!!!


#6

Per USBANO:mi sono sbagliato ha dire il master scsi che è più potente l’estra…,
volevo dire il lettore scsi.
Esempio:devi copiare un paio di cd a 8X o a 6X.Saresti più sicuro farlo con accoppiamento scsi o eide?Penso proprio scsi.
Se è un cd solo dati ci potresti riuscire,ma se presenta anche delle tracce audio penso proprio di no.
Hai visto che c’è gia una differenza?
E’ la sicurezza.
Dimmi ti sei mai trovato a fare copie con accoppiamento eide?


#7

Io ho un accoppiamente EIDE e uno SCSI, mai dati problemi in nessuno dei due casi. In fondo basta saper configurare un po’ i programmi per masterizzare, un po’ la memoria virtuale del windows ed il gioko è fatto.
IO DICO: le prestazioni sono simili ma il vantaggio dell’EIDE è nel prezzo!