Scrittura dvd-r problemi

Salve ragazzi ho scritto vari dvd-r verbatim 16x a 12x con pioneer dvr111d ma i risultati sono questi :

I 17:10:06 Average Write Rate: 13.348 KB/s (9.6x) - Maximum Write Rate: 16.557 KB/s (12.0x)

è normale che come averange mi da 9.6 al posto di 12? ho notato che va a 12x dopo il 50% che scrive il dvd cosa potrebbe essere? grazie a tutti…

Direi che i valori sono normali, perché la scrittura del disco inizia sempre a una velocità più bassa e poi aumenta gradualmente (oppure “a gradini” se la strategia di scrittura usata è quella cosiddetta a zone") fino a raggiungere quella massima selezionata per la scrittura.

La media dovrebbe essere intorno a 12 solo se la scrittura iniziasse a 12x e rimanesse pressoché costante durante tutta la scrittura del disco, ma per ragioni tecniche (legate per lo più alla velocità di rotazione del disco e alle componenti meccaniche dei drive) questo è praticamente impossibile. Una cosa del genere si può ottenere solo per velocità di scrittura massima fino a 6x.

ehi geno888cmq sei molto competete percio’! se posso permettermi ti pongo un’altro piccolo quesito…:iagree:

ne ho masterizzato un altro a 12x e mi dice cosi…

I 18:04:53 Average Write Rate: 10.871 KB/s (7.8x) - Maximum Write Rate: 14.436 KB/s (10.4x)

era di 2gb… stesso dvd verbatim mmc 16x è normale??

mi va cmq almeno una volta in buffer underrun ho 1.5 gb di spazio su c:…

1,5 gb di spazio è poco,il disco probabilmente lavora “sotto stress” e non riesce a mandare i dati in modo uniforme e pulito.
Controlla se hai programmi che lavorano in backround (tipo antivirus o altro) loro possono essere la causa degli svuotamenti del buffer.
A 2 gb fa fatica a raggiungere la velocita’ massima possibile di scrittura.

Direi che anche in questo caso siamo nella norma, perché visto che il disco non era pieno il 12x non è stato possibile raggiungerlo (la scrittura si è fermata prima perché i dati erano stati già messi tutti nel disco).

Il fatto che vada in buffer underrun va valutato. Se i dati che masterizzavi erano sul disco C: è probabile che qualche altra applicazione abbia dovuto accedere al disco (quasi certamente un processo di Windows), per cui momentaneamente il disco rigido non è riuscito a fornire dati al masterizzatore.

Se hai la possibilità , conviene prendere un altro disco rigido e usare quello invece di C: per masterizzare.

Bada bene che creare una partizione separata sullo stesso disco rigido che contiene il ststema operativo non migliora le prestazioni durante la masterizzazione, anzi rischia di peggiorarle ancora di più se Windows deve accedere al disco.

[QUOTE=geno888;1965905]Direi che anche in questo caso siamo nella norma, perché visto che il disco non era pieno il 12x non è stato possibile raggiungerlo (la scrittura si è fermata prima perché i dati erano stati già messi tutti nel disco).

Il fatto che vada in buffer underrun va valutato. Se i dati che masterizzavi erano sul disco C: è probabile che qualche altra applicazione abbia dovuto accedere al disco (quasi certamente un processo di Windows), per cui momentaneamente il disco rigido non è riuscito a fornire dati al masterizzatore.

Se hai la possibilità , conviene prendere un altro disco rigido e usare quello invece di C: per masterizzare.

Bada bene che creare una partizione separata sullo stesso disco rigido che contiene il ststema operativo non migliora le prestazioni durante la masterizzazione, anzi rischia di peggiorarle ancora di più se Windows deve accedere al disco.[/QUOTE]

allora grazie mile per la risposta…

io masterizzo da d: (che è un altro hd a 7200 giri ntfs) con pochissimo spazio rimanente. mentre c: ( è un vecchio hd da 10gb a 5200giri ntfs) con 1.50gb rimanenti in tutto cmq ho 512mb di ram e windows xp… posso farci qualcosa??

Portare la RAM a 1 GB dovrebbe certamente migliorare le prestazioni generali della macchina, ma forse anche svuotare un po’ il disco è meglio. Anche deframmentarlo se possibile :slight_smile:

ecco il problema…praticamente è un solo hd da 7200 giri con 2 partizioni c e d i giochi li ho in d e li masterizzo con c:

a questo punto converto l’ e: cioè un 3hd da 5200 giri in ntfs e ci metto i giochi da 4gb, masterizzandoli da li, risolverei ? nonfa niente che è 5200??

ecco cmq la scans…


Non è affidabile quella scansione.
L’hai fatta con il Pioneer.
E’ come non averla fatta,non è un drive preciso per le scansioni.
Solo Lite o Plextor,con il resto inutile farle non fanno testo

batmax ma solo quando va in buffer underrun puo scrivere male in quel punto? cioè tipo posso avere tanti errori senza che il buffer scenda solo perché l’hd si sforza molto?

Allora,intanto quella scansione se fosse affidabile,e non lo è, ti direbbe solo che è un disco scritto ottimamente.
Non sono solo i problemi di buffer ad influire sulla scrittura negativa (anche se incidono) ma la stessa superficie del disco,lo strato, il bilanciamento del disco,sono tanti i fattori che possono causare un errore o piu’ errori.
Di certo lo svuotamento del buffer è un fattore primario ma non il solo.
Dischi senza errori non ne escono mai,salvo qualche caso clamoroso.
Comunque servirebbe una scansione con un drive diverso
La linearita’ di trasmissione dei dati dall’Hd al mast comunque è un fattore fondamentale

[QUOTE=batmax;1966011]Allora,intanto quella scansione se fosse affidabile,e non lo è, ti direbbe solo che è un disco scritto ottimamente.
Non sono solo i problemi di buffer ad influire sulla scrittura negativa (anche se incidono) ma la stessa superficie del disco,lo strato, il bilanciamento del disco,sono tanti i fattori che possono causare un errore o piu’ errori.
Di certo lo svuotamento del buffer è un fattore primario ma non il solo.
Dischi senza errori non ne escono mai,salvo qualche caso clamoroso.
Comunque servirebbe una scansione con un drive diverso
La linearita’ di trasmissione dei dati dall’Hd al mast comunque è un fattore fondamentale[/QUOTE]

capisco…io ho dei dvd fatti cosi che mi sn andati in calo 3 o 4 volte durante la scrittura (con recupero pero’ quasi istantaneo) dovrei rifarli cercando di evitare il calo , oppure a tuo parere non è una cosa molto influente?

Servirebbe una scansione fatta con un Lite on o un Plextor per togliersi dei dubbi.
Puo’ anche darsi che si siano verificati degli errori durante lo svuotamento,anzi è probabile, ma bisogna capire con che quantita’ e con che picco.
Puo’ darsi che restino perfettamente nei parametri,quindi una scansione con un drive affidabile sarebbe l’ideale,unita ad un Trt che puoi benissimo fare invece gia’ adesso anche con il Pioneer.
Certo che comunque sarebbe meglio rimanere alla larga,se possibile,dagli svuotamenti di buffer.

[QUOTE=kingx;1965961]ecco il problema…praticamente è un solo hd da 7200 giri con 2 partizioni c e d i giochi li ho in d e li masterizzo con c:

a questo punto converto l’ e: cioè un 3hd da 5200 giri in ntfs e ci metto i giochi da 4gb, masterizzandoli da li, risolverei ? nonfa niente che è 5200??[/QUOTE]

Il mio suggerimento è il seguente:

Prima di tutto un hard disc su cui installare esclusivamente il sistema operativo e i programmi (compresi i giochi).

Poi, se possibile, un hard disc separato su cui salvare tutti i dati. E’ preferibile usare questo disco per masterizzare, così se il sistema operativo o un programma qualsiasi necessitano di accedere al disco rigido per qualciasi motivo, il disco da cui masterizzi rimane comunque libero da interferenze e in questo modo (a meno che il controller installato sulla scheda madre non sia eccessivamente lento) si possono evitare rallentamenti durante la scrittura.

Se il disco col sistema operativo è sufficientemente grande, allora si può fare più di una partizione su cui salvare dati ma comunque è bene evitare di usare questa partizione per masterizzare.

Non ha molto senso tenere i giochi installati su una partizione diversa da C: per cui è meglio dedicare il secondo disco solo ai dati e al masterizzatore.

Se il tuo portafogli non è permaloso come il mio, puoi comprare un nuovo disco rigido (preferibilmente da 7000 giri anche perché credo che da 5400 non se ne trovino praticamente più) e usarlo come serbatoio per i dati e per masterizzare. Il disco da 5400 che hai già , invece, lo puoi montare su un box esterno e usarlo per fare i backup dell’intera partizione in cui si trova il sistema operativo, così in caso di problemi puoi ripristinare il sistema operativo funzionante in pochi minuti.