Schede madri e slot IDE/SATA

vbimport

#1

Spero mi permetterete un piccolo OT:
Ma le schede madri di ultima generazione, hanno ancora attacchi eide o hanno solo SATA?
Il mio pc ha orma 3 anni , siccome funziona perfettamente e non ho grandi esigenze di utilizzo, finchè va lo tengo!
La sheda madre ha 4 sata ( 2masterizzatori+2 hard disk), 1 o 2 ,non ricordo ,eide (1 masterizzatore lg).
Sul frontale ho un lettore di carte che non funziona più, volevo toglierlo e magari aggiungere un mast. sony/optiarc (uno a caso…:bigsmile:), logicamente eide.
Tutto questo giro per chiedere se in futuro cambiando scheda madre potrò riutilizzarlo :confused:
Grazie!


#2

La mia MB è un ASUS , ed ha entrambe, sia SATA che PATA, e infatti nelle istruzioni di montaggio (che sono sia SATA che PATA) masterizzatore PATA c’è scritto che bisogna metterlo in master.

Però non so dire se nelle MB del futuro i pata verranno rimossi, anche perchè i BR Disc stanno prendendo sempre più piede ma dubito che i DVD verranno tolti definitivamente di mezzo, almeno non nei prossimi 10 anni.


#3

Per adesso, ho acquistato la scheda madre nuova pochi mesi fa, le schede (la maggior parte) hanno un attacco eide e 6 attacchi sata,generalmente è cosi’.
Per il sorpasso dei Br rispetto ai dvd,sul mercato, sembra che la data prevista sia il 2013, ma queste sono solo previsioni di mercato


#4

Certo, ma io intendevo proprio quando non si useranno più , tipo cd :slight_smile:


#5

Dopo, per qualche anno, resteranno sicuramente affiancati come accadde per le vhs


#6

Grazie per le risposte!:flower:

Mi era venuto un dubbio…comunque ho visto che sul mercato esistono convertitori PATA-SATA e viceversa, ma non so quanto valgono…!
Per i Br disk non saprei, diciamo che il 99% della gente che conosco , non sa nemmeno cosa siano…!!:disagree:
Però magari, conosco solo persone sbagliate!!:bigsmile:


#7

Poi, mia considerazione, c’è moltissima gente che è appena passata al dvd solo ora dal vhs (e molti usano ancora il vhs…),ora che si passi al BrDisk ci vorrà ancora qualche anno…!


#8

Ho spostato i post in un thread separato perché erano decisamente OT :slight_smile:

Le schede madri più recenti continuano tuttora ad avere un connettore IDE (e uno soltanto). non so esattamente quando verranno dismessi defintivamente, ma per ragioni di compatibilità credo che resisteranno ancora qualche anno :slight_smile:

Quindi per quanto ne so l’acquisto di un drive IDE non significa doverlo buttare via in caso di acquisto di una scheda madre nuova. A meno che, ovviamente, il drive non sia danneggiato (cosa che purtroppo sembra accadere molto frequentemente coi drive più recenti :Z)

I convertitori PATA/SATA effettivamente possono essere molto comodi, specie se riesci a trovarne qualcuno a un prezzo abbordabile :slight_smile:


#9

[QUOTE=geno888;2452489]Ho spostato i post in un thread separato perché erano decisamente OT :slight_smile:

[/QUOTE]

Chiedo venia per l’OT :bow:

[QUOTE=geno888;2452489]I convertitori PATA/SATA effettivamente possono essere molto comodi, specie se riesci a trovarne qualcuno a un prezzo abbordabile :)[/QUOTE]

In rete se ne trovano parecchi a 10 euro circa, saranno affidabili?:confused:

Ora stavo pensando di fare al contrario di come ho pensato, cioè prenderlo sata usare un convertitore per la porta eide…


#10

Come affidabilità non dovrebbero dare problemi. Semmai il problema è la velocità : se usi un disco SATA e lo colleghi alla porta IDE il disco inevitabilmente sarà più lento :frowning:


#11

Preso uno su ebay!spero funzioni!
Ho ordinato anche l’optiarc 7241s (colpa di batmax e delle sue ottime scansioni:bigsmile:!!), poi vedrò se colegare quest’ultimo o magari il lite che lo uso prevalentemente per le scansioni!


#12

Avro’ sulla coscienza tutte le bestemmie e maledizioni per ogni supporto venuto male,me misero


#13

Installato ora il convertitore eide/sata e collegato al liteon, tutto ok!!:iagree:

L’unica cosa è che il convertitore richiede l’alimentazione e ho ora finito gli attacchi liberi alll’alimentatore.
Non ho più voglia di riaprire il pc e volevo una conferma:ho anche un floppy disc, ovviamente sarà alimentato anche questo?
Nel senso che quando montero optiarc stacco il floppy e attacco quest’ultimo(altrimente devo prendere un cavetto/ponte per l’alimentazione)


#14

Il floppy disc ha un connettore diverso da quello dei masterizzatori, quindi staccarlo non risolverà nulla :frowning:

Puoi prendere invece degli sdoppiatori dei connettori molex (quello dei masterizzatori), che non dovrebbero essere difficili da trovare nei negozi di informatica :slight_smile:


#15

[QUOTE=geno888;2454346]Il floppy disc ha un connettore diverso da quello dei masterizzatori, quindi staccarlo non risolverà nulla :frowning:

Puoi prendere invece degli sdoppiatori dei connettori molex (quello dei masterizzatori), che non dovrebbero essere difficili da trovare nei negozi di informatica :)[/QUOTE]

Perfetto, grazie!!:iagree: