Scansioni Plextor 760A: un calvario

vbimport

#1

Salve a tutti,
sono Zizo e per la prima volta Vi scrivo anche se ormai è da parecchio che mi capita di leggere articoli di questo sito/forum.

Sono qui per chiedere il Vostro aiuto per quanto riguarda la qualità dei supporti masterizzati con un Plextor 760A.

Dopo aver già cambiato un drive perchè non “prendeva” più alcun supporto, ho cominciato (anche grazie a voi) ad effettuare scansioni dei dvd che masterizzo.
E qui l’amaro in bocca: fior fior di Taiyo Yuden e Verbatim con non meno di 650000 errori pi… No, non avete letto male… seicentocinquantamila. :a

Voi quando pubblicate le scansioni belle belle con max 10000 pie dovete anche dire dove trovare una buona impresa di pompe funebri perchè chi come me non è così fortunato ci lascia le cuoia. :eek:

Voi ditemi cosa devo fare e io lo faccio, basta che riesca a sitemare questa situazione… E’ vero che uso solo dvd printable ( Taiyo Yuden DVD-R WaterShield TY03 e Verbatim Full Face Printable MCC 03RG20 provenienti da SVP) e si sà che rendono meno dei non printable, ma qui si tratta di trovarsi con anche una decina di picchi negativi per quanto riguarda la velocità di trasfermiento, e, come già detto, una quantità spropositata di Pie.
Per i Pif va gia meglio, non superano mai il valore di due e in totale stiamo di solito al di sotto dei 500…
In parole povere appena posso vi invio un paio di scansioni :flower: .

Spero assai fiducioso in voi e nei vostri consigli, e nel frattempo comincio già a preparare un paio di carte per la rma.

Se ne frattempo sapete anticiparmi qualcosa ve ne sono grato.

Saluti…

P.S.: Eh! Dimenticavo… uso Gentoo Linux, per masterizzare i dvd uso ImgBurn sotto wine 1.1.0 con driver aspi, e per le scansioni uso QPxTools.
Tutti i dvd sono masterizzati a velocità di 6/8 x, mai provato oltre, e il mio plextor monta il fw 1.07 modificato “Free Your Plextor”, che mi permette di fare scansioni non solo con PlexTools.
Sperio di essermi ricordato tutto :wink:


#2

Innanzitutto benvenuto nel forum :slight_smile:

Le scansioni fatte con drive Plextor sono in genere più accurate di quelle fatte con drive LiteOn, per cui è normale che mostrino un numero di errori un pelino più elevato dei liteon. Ma i valori che riferisici sono decisamente esagerati :eek:

Non so fino a che punto il firmware modificato necessario per usare le QPxTools sia responsabile di questo fenomeno, ma lo si può verificare abbastanza facilmente.

Se sul tuo computer hai installato un doppio boot con Gentoo e Windows, puoi ripristinare il firmware originale sul drive e rifare le scansioni con le Plextools. Se le Plextools mostrano meno errori allora è possibile che il firmware moddato o il software QPxTools facciano qualche errore nella rilevazione o nel calcolo degli errori.

Un test forse molto più semplice, però è quello di rifare la scansioni di quei dischi con un drive liteon (magari chiedi a un amico che ne ha uno di farti fare un paio di scansioni).

Se non sbaglio, i drive Liteon sono supportati da QPxTools, quindi in teoria dovresti poter fare le scansioni anche con quello e confrontarle con quelle ottenute con cd-dvd speed. Se anche in questo caso si notano differenze enormi tra i due software, allora c’è qualcosa che non quadra. In genere si tende a ritenere il cd-dvd speed come affidabile per le scansioni.

Un altro test che puoi provare a fare è installare le plextools e vedere se girano con Wine (per quanto ne so nessuno ha mai fatto un test del genere quindi non ho idea se funzioneranno o no :(). Anche in questo caso comunque è bene ripristinare il firmware originale Plextor, giusto per essere sicuri che non sia il firmware modificato la causa degli errori.


#3

Allora…
Purtroppo non posso fare scansioni con altri masterizzatori, ma ho proceduto seguendo un’altra strada: ho messo il fw 1.07 originale, mi sono procurato un windows “usa e getta” e ne ho installato plextools, da qui ho fatto una scansione completa di un dvd Verbatim Printable MCC 03RG20 preso a caso dagli ultimi masterizzati, e si parla al massimo di un mese fà , e questo è quanto ne è emerso:

Informazioni Unità ID:0 PLEXTOR DVDR PX-760A V1.07 (S/N xxxxxxxx)
Modello dell’unità PX-760A
Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx)

[B]DVD Q-Check PI/PO Test SUM8[/B]

Informazioni Unità ID:0 PLEXTOR DVDR PX-760A V1.07 (S/N 461187)
Modello dell’unità PX-760A
Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx)
Impostazioni test Velocità di lettura 2X CLV
Lunghezza intervallo test Alta accuratezza
Risultato Test Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx)
MCC 03RG20

Media Max Fine
PIE 55.14 155 788503
POF - - 0
Durata test 0:22:31

[B]DVD Q-Check Beta/Jitter Test[/B]

Informazioni Unità ID:0 PLEXTOR DVDR PX-760A V1.07 (S/N 461187)
Modello dell’unità PX-760A
Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx)
Impostazioni test Velocità di lettura 2X CLV
Risultato Test Disc Info: xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx)
Beta
Jitter
Durata test 0:22:39

[B]DVD Q-Check TA Test Inner Disc Zone On Layer 0[/B]

Informazioni Unità ID:0 PLEXTOR DVDR PX-760A V1.07 (S/N 461187)
Modello dell’unità PX-760A
Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx)
Impostazioni test Zona testata Inner Disc Zone On Layer 0
Risultato Test Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx) MCC 03RG20
Jitter: * * * * * (5)
Peak Shift: * * * * * (5)

La qualità di registrazione di questo disco è: Eccellente

[B]DVD Q-Check TA Test Middle Disc Zone On Layer 0[/B]

Informazioni Unità ID:0 PLEXTOR DVDR PX-760A V1.07 (S/N 461187)
Modello dell’unità PX-760A
Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx )
Impostazioni test Zona testata Middle Disc Zone On Layer 0
Risultato Test Informazioni disco xxxxxxxxxxxxxxxx DVD-R, 3574 MB (xxxxxxxxxxxxxxxx ) MCC 03RG20
Jitter: * * * * * (5)
Peak Shift: * * * * * (5)

La qualità di registrazione di questo disco è: Eccellente

DVD Info
Tipo DVD-R (General) ,1 layer(s)
Booktype DVD-R
Capacità (settori) 1830288
Capacità (MB) 3574
Etichetta xxxxxxxxxxxxxxxx - xxxxxxxxxxxxxxxx
Applicazione ImgBurn
Editore
Contenuti 3.49 GB, ISO 9660, UDF (V1.02) Video: MPEG-2 720x576 PAL 16:9 Audio: -
Regione disco 1 2 3 4 5 6 8
Protezione copyright
Sessione Traccia Inizio (LSN) Fine (LSN) Fine (MB)
01 01 0 1830288 3574

Adesso, non è per far polemica… Nessun Errore PoF (mmmm…), media classificato come eccellente, ma pur sempre con 788503 errori pi!!! :a

Dunque che ne dite?

In allegato i grafici della scansione…

Grazie ancora per il vostro aiuto.








#4

Nei dischi -R con mediacode MCC03RG20 il numero dei PIE in genere è molto più alto rispetto agli equivalenti +R (cioè gli MCC004).

Anche se il [U]numero totale[/U] è effettivamente un po’ altino, non è comunque una brutta scansione. E’ abbastanza normale che ci siano così tanti PIE in quella serie di dischi.

Come regola generale, comunque, nei dischi [B]-[/B]R capita spesso che i PIE siano molto più alti rispetto ai [B]+[/B]R.

Il fatto che i POF siano zero invece è ottimo :iagree: Se ci fossero dei POF il disco sarebbe un bel sottobicchiere.


#5

Un altra cosa.
Il media classificato come eccellente (TA test) è una cosa da tralasciare.
Difatti analizza solo tre zone del disco e ne analizza solo lo jitter.
Capita che ti trovi un disco eccellente con migliaia di errori Pif,oppure uno giudicato non buono con pochissimi errori sia Pie che Pif.
Meglio tralasciare questo test


#6

Capisco…
Passo allora allo scan di un DVD-R Taiyo Yuden Full Face Printable Watershield TYG03, masterizzato a 6x e scansionato con qpxtool e fw modificato(visto che dopo aver eseguito la scansione precedente i risultati sono identici preferisco tornare al mio linux… ).
Questo è quanto: :Z

Scaned on: PLEXTOR DVDR PX-760A 1.07 @2x

TLA# 0104, S/N: xxxxxx
Media/book: DVD-R Sequential / DVD-R [rev 5]
MID: TYG03 /
written on: PLEXTOR 0461187 DVDR PX-760A
capacity: 4464MB (2285856 sectors)

[B]Transfer rate[/B]

Start: 6820kB/s 4.92x
End: 16363kB/s 11.82x
Avg: 11554kB/s 8.34x

[B]PIE/PIF scan[/B]

         PIE           PIF     POF

Total: [B]2410537[/B] 2103 0
Max: 278 4 0
Avg: 135.04 0.01 0.00

Come da titolo: un calvario.

Nel male molto meglio i verbatim a questo punto! Con metà della spesa si ha un prodotto di qualità doppia, o almeno questo è quanto emerge.
E non è colpa del fw, visto che su altri dvd TYG03 ho ottenuto simili risultati con plextools.

A voi la parola, se ci sono parole per commentare un tal disastro.
Grazie :bow:

P.S.: Mi accorgo solo adesso che non sono presenti i riferimenti sui grafici.
Nel zip allegato c’è il file html di riassunto, con i grafici corretti.



TYG03.zip (14.7 KB)


#7

Mi sta venendo un dubbio: sei sicuro che quei TY siano autentici? Sembra proprio che abbia beccato dei fake :doh:


#8

Ciao,
penso di si comunque…
Svp sembra essere affidabile, in più non so quanti dvd siano printable e resistenti all’acqua…
Anche se in effetti hanno codice che comincia con HD…
Ne esistono con questo codice?
Grazie


#9

Si infatti SVP è affidabile per i TY.

E’ molto strano che ci siano così tanti errori su un disco del genere.

Quel disco è stato masterizzato col Plextor 760? Prova a farne un paio con un altro drive. Se solo il plextor produce quella marea di errori allora è possibile che il drive stia per andarsene :doh:


#10

Ecco qui una nuova scansione, che ho deciso di postare perchè ho notato una cosa che a me sembra strana.
In pratica ho masterizzato un TYG03 (con AS in auto, PoweRec off e ad 8x) e senza toglierlo dal masterizzatore ho subito fatto la scansione a 2x. Disastrosa, come quella precedente, con la stessa tipologia di curva e numero di errori paragonabili.

A dire il vero mentre masterizzavo ho appositamente messo sotto carico il sistema ( :rolleyes: ) per vedere come si comporta il masterizzatore (:iagree: ), e infatti si può vedere che il trt non è ottimale (causa del Burn Proof probabilmente).

Per ritornare a prima, la scansione a 2x era un disastro, e così, non so perchè, mi sono messo a farla a 12x, e cavolo ne è risultata una scansione quasi 10 volte migliore. Il che mi sembra un controsenso… :eek:

Ecco i risultati:



TYG03@12x.zip (14.7 KB)


#11

Oltre 3000 PIF in un TY decisamente non sono normali.

O il QPxTools non vale niente come software per le scansioni, oppure hai beccato una partita di dischi orribile. Oppure il Plextor 760 è giunto alla fine della sua esistenza :doh:

Hai la possibilità di masterizzare un paio di TY con un altro drive e poi fare le scansioni sia con un liteon che col plextor 760? in questo modo si possono confrontare i risultati.

Se ci sono differenze molto marcate tra i due grafici, è probabile che le QPxTools non siano poi così attendibili :frowning:

Puoi provare anche a fare un altro esperimento? Col firmware originale cd-dvd speed non dovrebbe essere capace di rilevare le scansioni sui Plextor, ma forse col firmware modificato che usi per le QPxTools il cd-dvd speed funziona pure col 760. Vedi se riesci a far funzionare il CD-Speed con Wine e così vediamo che succede :slight_smile:


#12

Un consiglio.
Prova con il firmware 1.06 oppure 1.08.
A me hanno reso meglio questi firmware con i ty.
Per la cronaca, con i printable full face tyg03 ho avuto praticamente i tuoi stessi risultati.
La situazione è migliorata decisamente con gli unbranded