Ricalibrare il Laser,è possibile?

vbimport

#1

Salve ragazzi,volevo chiedervi se è possibile “ricalibrare” il Laser di un masterizzatore…Il mio Samsung sembra impazzito,a volte fa ottime masterizzazioni,a volte inguardabili.Sapete se ricalibrando il laser(sempre se ci sia un metodo)la situazione puo’ migliorare?Ho già provato a rimandargli il Firmware ma non cambia nulla.Per rendervi un po’ l’idea vi posto una scansione di un Plextor scritto a 18X…Questa per essere una masterizzazione a 18X direi che è accettabile,altre invece sempre usando lo stesso supporto o degli MCC004 mi vengono orribili…


#2

Se non ricordo male la ricalibrazione del laser viene fatta manualmente e dovrebbe essere un’operazione meccanica. Pero’ posso sbagliarmi. Comunque io ho lo stesso mast. e per me è un pessimo masterizzatore(forse magari sono stato sfortunato io). Secondo me il problema è il mast.
Ciao


#3

La ricalibrazione del laser è una procedura molto delicata, specialmente coi DVD, in cui la traccia sul disco è molto più sottile che nei CD. Se apri il drive e cerchi di farlo manualmente rischi di buttare via il drive definitivamente. A parte ovviamente il fatto che aprendolo invalidi la garanzia.

Oltretutto non sono sicuro che su quel modello (o nei masterizzatori in generale) esista realmente la possibilità di calibrare manualmente il laser.

Purtroppo la verità , secondo me ([U]e sottlineo che si tratta solo di un’opinione personale[/U]), è che il samsung è una fetecchia di masterizzatore, e niente potrà mai rimediare a questo :frowning:

E’ un po’ come cercare di ottenere buoni risultati masterizzando un princo…


#4

quoto,anche perchè io e geno abbiamo patito entrambi con quel mast :bigsmile: :bigsmile:


#5

Confessa! Tu ci hai provato veramente a masterizzare un Princo con quel drive!!!

:stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue:


#6

Certo, come no!! L’ho visto io mentre lo masterizzava :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: Poi però ho visto anche che lo attaccava al cruscotto della macchina per eludere gli autovelox
:stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue:
:doh:


#7

Ci avrei anche provato :stuck_out_tongue: ma…
ho finito i Princo :sad: :sad: :sad: :bigsmile: :bigsmile:

Vi do una notizia che ha dell’incredibile: dei 200 dvd che devo rifare i Princo sono ancora quelli in condizioni migliori.
Le considerazioni sono 2.
O ho trovato una partita di Princo (5 anni fa) fenomenale o (penso questa)
sono riuscito nell’impresa di trovare dischi peggiori :iagree: :iagree: :iagree: :smiley: :bigsmile: :clap:


#8

Il discorso è che non è stabile,lo screen che ho postato sopra per un DVD masterizzato a 18X non è male,no?Il fatto è che a volte li fa bene a volte sono un disastro.E’ questo che non riesco a capire…Certo non è affidabile un masterizzatore cosi’…


#9

Postaci qualcuna di quelle scansioni disastrose, così ci rendiamo conto meglio :wink:


#10

Lo screen sembra buono, pero’ i Pif’ seppur nella norma sono tantini.Teniamo pero’ conto che è masterizzato a 18x
Bisogna capire se a velocita’ inferiori (8x-12x) rimanga piu’ stabile e continuo. A quelle velocita’ (18x) non credo che puoi assicurarti masterizzazioni sempre buone (con quel mast poi…),
ciao


#11

Eccone una di un Verbatim :a Direi che è “leggermente” diversa di quella sopra :bigsmile: :a



#12

Anche io ho notato una discreta variabilità nei risultati col samsung, e non so come interpretarla. La causa più frequente in genere è una partita di dischi difettosi, ma una variabilità così grande all’interno di una stessa scatola è decisamente insolita (anche se a me è capitato coi dischi di nierle :a)

Hai notato dei fenomeni strani tipo svuotamenti continui del buffer durante la masterizzazione? Se il laser si spegne in continuazione potrebbe essere questa la causa degli errori sul disco.


#13

E come si potrebbe rimediare?A parte buttarlo dalla finestra? :bigsmile:


#14

Se vuoi farti un nemico giurato regalaglielo :stuck_out_tongue:

Se poi vuoi farti odiare ferocemente, vendiglielo :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue: :stuck_out_tongue:

Scherzi a parte, magari tienilo da parte e usalo come lettore nell’eventualità che riesca a leggere qualche disco problematico che gli altri drive non riescono a leggere. Io non butto mai i drive anche se non sono buoni come mi aspettavo, e mi è già capitato che un drive “in pensione anticipata” riuscisse a leggere dei dischi che i masterizzatori correntemente in uso non riuscivano a leggere :wink:


#15

Si,è una buona idea…Speriamo anche nell’uscita di qualche nuovo Firmware…Domanda:Ma i Benq DW1800 e 1805 in Europa sono introvabili?


#16

Male che vada dai un occhio su come masterizza i cd, se li fa bene eviti di stressare altri masterizzatori per quel compito e ci dedichi solo il Samsung.


#17

Anche quella dei CD è una buona idea. In effetti non mi sembra di averci mai provato a fare un CD col samsung… :doh:

Sui benq non saprei: non mi sono tenuto aggiornato :frowning:


#18

Io sto provando a vedere se ci riesco a fare il caffe’, sembra quasi che ci riesca meglio che con i -r :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile:


#19

Ecco ancora due scansioni di questo “pazzo” masterizzatore,due Verbatim,uno MCC004 e l’altro TY scritti entrambi a 16X.Cmq vedo una conferma di cio’ che era una mia impressione,i TY marchiati Verbatim sono “peggiori” di quelli marchiati Plextor,i Plextor mi vengono meglio in tutte le scansioni.Le cose sono due: o ho beccato una campana sfigata o che la TY fornisce a Plextor i supporti migliori…Per esempio anche gli MCC004,come si puo’ vedere qui vengono meglio dei TY Verbatim…




#20

Mah,secondo me dipende dal mast o dalla partita di dischi. A me ad esempio vengono molto meglio ,anche se con sbalzi di continuita’, i Verbatim Ty rispetto ai Plextor,ciao