Problemi con schede madri NVIDIA? GUARDATE!

Con i driver nvidia non ci sono problemi rilevanti per la masterizzazione,
presumo che il problema derivi dal connubio tra winaspi e driver nvidia.
Infatti la scansione non è diversa da quella senza driver nvidia,
il problema sorge con uso assieme all’aspi.
Infatti emerge incompatibilità se si prova ad usare dvd decrypter, che dÃ
sempre un errore atapi, eliminato dopo la disintallazione dell aspi.

Quindi :
1.vuoi usare aspi allora niente ide driver di nvidia
2.vuoi gli ide driver di nvidia allora niente aspi e windows usa spti
3.ho fatto una prova con driver nvidia e aspilayer del nero, l’incompatibiltÃ
data da decrypter sparisce e le scansioni non variano di molto, quindi
si può anche usare questa combinazione

Note:
Per installare l’aspi usare forceaspi poi aggiornarla con aspi4.7
Se si vuole mettere l’aspi del nero bisogna installarla con force aspi
e riavviare in provvisoria per sostituire winaspi.dll presente in
c:\windows\system32 con l’aspi del nero che è nella cartella
c:\programmi\ahed
ero e poi riavviare

PROVATO E TESTATO SULLA MIA PELLE,FUNGE!
CIAO

Ottima informazione :slight_smile:

Grazie per aver svelato il mistero arcano

Interessante… purtroppo, temo che le cose non siano così semplici.
La presenza dei drivers IDE accelerati nVidia provoca anche problemi diversi su determinate macchine…
Ad esempio il software originale Plextor (PlexTools) non è neanche in grado di riconoscere i propri drives (e di conseguenza usarli): questo solo su alcuni sistemi, non su tutti. Per non parlare di BSOD in decine di situazioni differenti, problemi con CloneDVD, indipendentemente dalla presenza o meno del layer ASPI… Facendo una ricerca nei forum del tipo [cdfsearch=nvidia ide problems]nvidia ide problems[/cdfsearch] o [cdfsearch=nvidia drivers]nvidia drivers[/cdfsearch] ti rendi conto che questi drivers creano veramente una marea di problemi più disparati… e non sono coincidenze, perchè togliendoli il problema sparisce. :wink:

La mia opinione (che è anche l’opinione della maggioranza dei CDFreakers qui) è di evitarli il più possibile. Ovviamente mi sto riferendo solamente ai drivers IDE e non, ad esempio, a drivers per schede grafiche.

Ad ogni modo, ci sono anche testimonianze di utenti che li usano senza avere problemi, per cui non metto in dubbio che per te le cose funzionano così. :flower:

Se posso aggiungere ancora qualcosa, sconsiglio anche di installare dei drivers ASPI a livello di sistema (tipo quelli Adaptec installati da ForceASPI) su sistemi 2000 e XP, a meno che non ci siano degli applicativi che ne abbiano assolutamente bisogno. E’ di gran lunga preferibile utilizzare l’aspi wrapper di Nero e collocarlo nella cartella dell’applicazione che ne ha bisogno, cosicché non interagisce con le altre applicazioni.

Ciao, :slight_smile:

ET