Posta Prioritaria

vbimport

#1

Qualcuno a mai tentato di spedire i cd attraverso la posta prioritaria ??? (certo, un cd alla volta!)
E se si, con quali risultati ???
Grazie
Ciao


#2

RRIVANO IL GIORNO DOPO CHE LI HAI SPEDITI E SENZA PROBLEMI

MA USA LE BUSTE IMBOTTITE NON SI SA’ MAI


#3

Ma li spedisci con la custodia di plastica o senza (magari con quella di cartone) ??


#4

EHI, ALLORA C’E’ QUALCUNO CHE POSSA AIUTARCI???E’ BUONA O NO STA POSTA PRIORITARIA?


#5

EHI, ALLORA C’E’ QUALCUNO CHE POSSA AIUTARCI???E’ BUONA O NO STA POSTA PRIORITARIA?E FINO A CHE PUNTO…


#6

PER ME E’ BUONA

FINO AD ORA NESSUN PROBLEMA
NE DI CONSEGNE
NE DI ROVINATI


#7

funzione benissimo fino ad ora spediti oggi arrivati a destinazione dopo 24-48 ore senza problemi sia con custodia in plastica che cartoncino.


#8

Una volta ho dovuto aspettare per 15giorni (e non sono balle) un pacco che alla fine mi è arrivato anche rovinato , da allora spedisco tramite posta ordinaria che costa molto meno ed arriva in 4o5 giorni.
Ho spedito anche alcuni pacchi con 30 CD e non ho mai avuto problemi.


#9

Dimenticavo di dire che se poi fate il contrassegno con la posta prioritaria dovete aspettare 7gg prima di ricevere i soldi, mentre con posta ordinaria 2gg


#10

io nun ho mai avuto problemi…
basta usare buste imbottite e puoi mettere i cd in custodie di cartone…
è più pericoloso il postino… (il mio spacca tutto se non vado giù a prendere la roba!!!)


#11

io lo faccio da un’anno lo scambio di CD tramite posta prioritaria e non cè mai stato problema…il mio metodo è:

  • elimino le custodie di plastica e impacchetto i cd ( talvolta anche 6 o 7) con della carta igienica o panno resistente ma non graffiante
    -inskoccio il tutto per bene
    -spedisco il tutto
    al busta arriva nel giro di un giorno e mezzo a destinazione !!!

#12

Tutto ok, fino a quando qualcuno al centro smistamento si deve essere accorto di cosa c’e dentro (CDs, una volta anche $$), e cosi’
tutti i miei pacchi spediti da qui a Bassano (provincia di Vicenza) e viceversa spariscono nel nulla.
E sono gia’ 3!