Plextor VS LiteOn

Sembra che il miglior copiatore speculare sia il LiteOn,che ne pensate???

Al momento attuale i LiteOn/LG sono i migliori in assoluto per copiare soprattutto la safedisc. La nuova secuRom non la copia nessun masterizzatore. Il plextor riesce a malapena a copiare la sd 2.51, ma quelle successive (sd 2.6, 2.7 e 2.8) non le passa (tranne rarissimi casi di persone che non si sa come ci riescono…).

Il LiteOn ha dalla sua anche il fattore prezzo, 68 € per un 48x mi sembra davvero un buon affare!

Forse durerà meno di un plextor (forse), ma quando si romperà … me ne comprerò un altro!

Io, comunque, i cd audio li faccio ancora col plex

davvero la nuova securom nn la copia nessuno ??? :o

a parte i liteon,sembra proprio di no

Rafaele 31 la nuova securom new non la copia alcun masterizzatore LiteOn Incluso !!! (io ho un LiteOn e l’ho provato su Ut 2003 !!!).
Stiamo parlando della SecuRom New 4,8 e non delle precedenti !!!

azz! :rolleyes:
ScuSATemiiii:bow:

Don’t worry… Anche io spesso dico delle ca…te… :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile:

io ho 3 plextor
ultra 40x scsi
40x12x40x ide
8x4x32x ide

e ho un lite-on
40x12x48x (arrivato a casa da 3 ore…)
per ora i plex sono stata la mia passione…
ora testerò questo nuovo arrivato… e vedrò…

prova & vedrai…plex sara’ sinonimo di qualita’ pero’ i soldi son soldi,a mio parere pkextor se vuol stare sul mercato DEVE abbassare i prezzi,tutto qua.

I Plextor sono buoni esclusivamente per le protezioni audio (neanche tutte) e magari per realizzare qualche cd audio normale.
Per i cd dati sono una grande delusione perchè faticano con tutte le SD successive alla 2.5 !!!

Chi sa come vanno gli Acer
Io ho un vecchio 12x che non vorrei cambbiare

anche se non ho dati precisi sulle quote di mercato della plextor, credo che negli ultimi tempi venda molto meno di 2-3 anni fa

certo è che è stata una sua scelta quella di non supportare il Correct EFM-Encoding che consentirebbe di superare la SD, adesso credo che la paghi

altra scelta che ritengo sbagliata è stata quella di abbandonare l’interfaccia SCSI (anche se adesso pare che ritorni sui propri passi)

dal canto suo la LiteOn, azienda quasi sconosciuta fino a poco tempo fa, sta vendendo masterizzatori come il pane, favorita anche da una politica molto aggressiva sui prezzi

staremo a vedere, certo è che l’unico plextor che adesso (ri)comprerei è il lettore ultraplex 40x scsi, che fortunatamente è rimasto a listino (anche se ad un prezzo esorbitante)

Io ho sempre e solo avuto Plextor SCSI.
Si riescono ancora a trovare da qualche parte i lettori ed i masterizzatori SCSI della Plextor?
Anche io ho sentito che usciranno delle nuove periferiche SCSI della Plextor, pero’ non hanno detto che tipo di periferiche … magari sono vibratori … :cool:
Abbandonare SCSI per passare ad Ide equivale a dire abbandoniamo Amiga per passare al PC … e chi ha attraversato questo passaggio sa benissimo che cosa ha perso …
Di sicuro il Lite On non fara’ mai i 3000 cds che sono riuscito a far fare al mio Plextor in nemmeno 6 mesi, e che continua ancora a funzionare.
E la catena IDE non sara’ mai cosi leggera e stabile quanto una catena SCSI indipendente, che non solo ti permette di aggiungere altre 16 unita’ al sistema, ma non grava sulla CPU e non si blocca quanto hai un grande passaggio di dati nel bus IDE …

…infatti…l’ultraplex 40 scsi me lo sono tenuto,proprio come l’amiga…proprio non ce la faccio a darlo via,è piu’ forte di me :bigsmile:

Io invece il mio Plextor 40x Scsi lo regalerei al primo barbone che passa perchè dopo 4 anni non mi legge praticamente nulla (cd-rw e cd-r di qualsiasi marca !!!). Il discorso sulla robustezza lo vedo quanto meno un discorso inutile visto che ogni 2-3 anni si è costretti a cambiare mezzo PC e quindi penso che il masterizzatore difficilmente si terrà per molto tempo. Se per esempio tra un anno ci fosse uno standard sui master dvd e ill loro costo fosse basso e tutti i giochi e prog. fossero appunto su DVD, penso che pochissime persone si terrebbero ancora il proprio master per CD !!!

Uhmm per me quella volta Dio ha creato un Canislupus solo ed esclusivamente per pensare e dire tutto l’ opposto di quello che pensano e dicono gli altri …:cool:

Beh forse era solo un po’ stanco… :bigsmile: :bigsmile: :bigsmile:
Va beh io dico la mia esperienza con il Plexie, poi questo non vuol dire che fanno schifo tutti !!! Per esempio a me il nuovo Plextor Nero piace e anche molto (peccato che faccio prima a comprare una bomboletta spray e dipingere il mio Lity, che a trovare i soldi per comprare il Plexie…:smiley: :smiley: :smiley: )

dò, come spesso mi capita, ragione a canislupus

il mio plex 40x scsi (2 anni e mezzo di vita - non usato moltissimo), ultimamente mi dà problemi di lettura molto frequentemente

gli stessi supporti vengono letti tranquillamente dal masterizzatore (sempre plextor)

non so se prenderne un altro, perchè rimane sempre il miglior lettore per l’audio, certo è che da plextor mi aspettavo una durata maggiore…

Per Canislupus

quanto meno un discorso inutile visto che ogni 2-3 anni si è costretti a cambiare mezzo PC

io direi che ti sbagli e poi di grosso:
DOPO UN ANNO ti ritrovi con un pc obsoleto
In gennaio ho deciso di farmi unh buon pc tra le prerogative :
Stabilità e ricerca del miglior rapporto qualità prezzo
Risultato Scheda madre msi via 266a e Amd xp 1600…
Adesso mi leggo che la nuova gigabyte 667ultra col PE supporta tranquillamente @ a 3 giga del peniutm4 2,4
allora il processore và il doppio e il fsb anche…
allora il mio proc non era il massimo (c’era il 1800) adesso sembra preistoria…:confused: :confused: :confused: