Plextor 12xxxx

vbimport

#1

Ehm Provato in questo momento Plextor 12/4/32
DA DIO!!!
copiato un disco con 634 Mb in 5 minuti
incredibile!!!
pagato 795.000 ifva compresa

bye bye


#2

Mi puoi dire dve lo hai preso?
Grazie


#3

eheh te lo dico per posta
Cmq ci ho messo 1 settimana per averlo…
mandami un messaggio per posta…


#4

aspetate a comprarlo tutti. quel cdr non supporta il burnproof e toccherebbe testarlo per vedere se supporta il raw dao write.
se aspettate un paio di mesi fra teac e plextor si avranno drive 12x scrittura, 8x-10x riscrittura con burn-proof ecc.ecc.


#5

vero…oltretutto credo che non valga i soldi che costa, considerato il fatto che tra un mese o due usciranno i modelli 8x e addirittura 10x in riscrittura.


#6

Grazie mille HPOLIMAR, ma ti chiedo un consiglio… ho lo yamaha 4416 e vorrei passare ad un 8x o migliore, cosa mi consigli di prendere prima che si rompa l’ormai famoso Yamaha 4416???


#7

Certo che se ogni volta che devi acquistare qualche cosa, devi aspettare che esca una nuova tecnologia allora non comprerai mai nulla.
Sicuramente il tanto acclamato burnproof (non ne sento personalmente il bisogno) verrà sicuramente surclassato da qualche nuova tecnologia in futuro quindi…
Io per un consiglio proporrei il mitico Plextor (uno qualsiasi) che in tanti anni non mi ha mai tradito. Se vuoi utilizzare il CloneCD attenti però alla lista delle comp.


#8

prova a vedere se si trovano i nuovi teac 8x . Non e’ il modello r58s.sono quelli anche riscrivibili


#9

che cosa è il burnproof ?

Fatemi sapere e grazie ne sono molto curioso

mandatemi anche una mail

Grazie di nuovo


#10

Anche a me piacerebbe sapere cos’e’ il burn-proof e a cosa serve.
Ora come ora il miglior masterizzatore compatibile con CloneCD quale e’???

Rispondetemi pure anche in mail!