Pioneer dvr-215d: info

Da un paio di mesi ho acquistato il masterizzatore in oggetto proprio per masterizzare qualche dvd-dl che da quanto ho letto è uno dei migliori. Provo a fare qualche masterizzazioe a 8x e ci impiega 15minuti circa: è questo il tempo giusto? Non dovrebbe starci di meno? E poi come mai non riesce a mantenere sempre una velocità costante di 8x? Da premettere che uso osx masterizzare poichè sotto windows, in modalità AHCI non me lo vede (controller jmicron).

Considerando che a 8x per fare un disco a singolo strato occorrono 7-8 minuti, direi che 15 minuti per un disco DL sono il tempo regolare :slight_smile:

Ovviamente dipende anche da quanto pieno è il disco. 15 minuti è per il disco pieno fino all’orlo, ma se ci metti dentro meno dati ci vuole meno tempo.

La strategia di masterizzazione varia a seconda del supporto, ma in linea generale un disco non viene mai masterizzato alla piena velocità in tutte le sue parti. Il più delle volte il disco viene scritto partendo da una velocità inferiore che viene poi aumentata progressivamente fino a raggiungere gli 8x.

Quindi, masterizzare a 16x, ad esempio, non significa che il disco viene scritto a 16x in tutte le sue parti, ma che 16x è il picco massimo di velocità raggiunto al termine della scrittura. La velocità di solito parte da 5-6x e aumenta progressivamente fino a raggiungere 16x solo nelle parti finali del disco.

Questo è anche il motivo per cui masterizzando a 12x e 16x non c’è una grande differenza di tempo. Se poi il disco non è riempito completamente, ma solo a metà ad esempio, anche se masterizzi a 20x, il tempo necessario a completare la scrittura sarà identico a quello ottenuto selezionando 12x.

Se il masterizzatore non riesce a mantenere una velocità costante di 8x una volta raggiunto il picco di velocità , la causa più probabile è lo svuotamento progressivo del buffer, e questo potrebbe dipendere dal fatto che il disco rigido non riesce a fornire al drive i dati abbastanza velocemente.

Se con Windows la modalità AHCI non funziona, prova a disabilitarla dal BIOS. Prova anche a vedere se il DMA è attivato. Per i masterizzatori DVD abilitare il DMA è indispensabile :slight_smile:

bah…a me impiega 12-13 minuti solo per un singolo layer…
considera che almeno il mio masterizza si a 8x ma va in progressione (la velocità )…sarà …

Se ci sono svuotamenti continui del buffer allora ti conviene ridurre la velocità .

Magari puoi provare a deframmentare il disco rigido per vedere se la situazione migliora.

Puoi fare un test in simulazione con cd-speed? Inserisci un disco DL nel drive, e fai partire il test indicato nella figura (ricordati di selezionare l’opzione di simulazione altrimenti il disco lo scrive davvero).

Dal grafico possiamo vedere che succede durante la scrittura. Per simulare meglio la situazione reale, dovresti anche selezionare l’opzione “Burn Image”, così viene testato anche il disco rigido :slight_smile:


Mhm
se fosse il Dma disabilitato ci metterebbe piu’ di un’ora
piu’ di 1,4 di velocita’ difficile lo raggiunga

Grazie raga delle risposte. Sotto windows sto pioneer non lo utilizzo per niente, poichè ormai lo uso solo sotto OSX. Quindi non mi posso lamentare va.