Pioneer DVR-215 visto come "SCSI Cdrom Device"

[qanda]This thread is about the Pioneer DVR-215D. Click here to see full specs[/qanda]è normale che un dvr215 sata venga visto cosi’?
http://img329.imageshack.us/my.php?image=dvr215oy0.jpg

puo’ centrare qualcosa le cartelle in c dei masterizzatori scsi che avevo prima e che ho upgradato?
qualcuno che ce l’ha che dice in gestione periferiche?..pioneer dvd-rw 215?
una volta installato non mi ha fatto neanche il riconoscimento trovato nuovo hw in basso a destra in giallo…me lo ha visto automaticamente.

il bios lo vede con tale dicitura pioneer dvd-rw dvr-215 1.13

ho catturato anche questa immagine se puo’ servire, dal bios
c’è qualcosa di anomalo che dovrei settare?
http://img355.imageshack.us/my.php?i...9081542so6.jpg

un’altra cosa: è normale ci sia l’icona verde di rimozione della periferica (il masterizzatore) in basso vicino all’orario?..come se fosse una periferica esterna…perchè?
anche il precedente mast. 111 era visto con quella dicitura…pero’ era ide.
dopo che lo aggiornai mi dava questa dicitura.

qualcuno mi spiega che significa?

grazie
fatemi sapere

ps. il masterizzatore cmq funziona perfettamente sia chiaro ma credo che non a tutti succeda questo

ops http://img355.imageshack.us/my.php?image=p0509081542so6.jpg

ps. ma come si modifica il primo post?..dove è il pulsante?

I post si possono modificare solo entro i primi 20 minuti, dopo di che occorre chiedere a un moderatore (meglio se con un messaggio privato) per fare delle modifiche :slight_smile:

Una cosa simile a quella che ti capita (mi riferisco all’iconcina verde sulla tray bar) è successa anche a me quando ho collegato (per sbaglio) il disco rigido di sistema a un connettore SATA sbagliato. Sulla mia scheda madre, infatti, ci sono due controller SATA, e il secondo serve per usarlo coi drive SATA esterni. Infatti, i drive connessi a quel connettore li vede tutti come drive esterni.

Per quanto riguarda il fatto che viene identificato come drive SCSI, credo che non ci sia niente da preoccuparsi, è una cosa che fa windows coi dispositivi SATA, ma dovrebbe essere innocua :slight_smile:

mi sa che hai ragione per la prima cosa…avevo questo dubbio anche io infatti avrei provato domani a cambiare connettore:)

per la 2°cosa non è strano che non dica il modello del masterizzatore in gestione periferiche anzichè drive scsi?..ad esempio ho un dvr-109 IDE
ed è visto come pioneer dvd-rw dvr-109 su un altro pc.
invece del modello mette scsi cdrom device e vorrei capire perchè.
mi sa che qualcosa nel s.o. che ho impedisce questa cosa. la cosa è innocua ma vorrei capire il perchè. ad esempio le cartelle che ho su c dvr109 e dvr111 relative ai precedenti masteizzatori ide le posso cancellare ora o ci sono file importanti?..io penso di si ma vorrei esserne sicuro.
per quanto riguarda la seconda foto hai qualche consiglio da darmi?..non capisco le varie voci sata cosa significano…

Non so dire il significato di quella impostazione del BIOS :o

Non ricordo nemmeno qual è il settaggio che ho attualmente sul mio computer, ma io al momento non ho alcun masterizzatore SATA :frowning:

Secondo me il fatto che il drive non venga identificato con la sigla specifica ma solo come device SCSI dipende dal fatto che i driver SATA sono fatti quasi esclusivamente per gestire hard disk, e non masterizzatori, quindi fanno un po’ le bizze nel riconoscere esattamente il modello del dispositivo collegato :frowning:

geno888 ho cambiato porta sata e ora è tutto ok e me lo riconosce normale con la sigla e tutto Pioneer dvd-rw 215d

la porta dove l’avevo collegato era una porta sata2 pero’ era adibita ad altro credo per raid 0,1. sono due le porte cosi’ sulla mia motherboard.
sai a cosa servono esattamente?

Le porte SATA incluse nelle schede madri in genere permettono di creare un sistema RAID, ma e’ anche possibile collegare i dischi rigidi senza creare alcun RAID, e ciascun disco viene visto come un drive a se stante.

La numerazione che vedi nei connettori SATA serve soltanto a distinguere i connettori fra di loro, per non fare confusione. Di solito la numerazione comincia dallo zero, per cui la porta numero zero e’ la prima e la numero 1 e’ la seconda. In alcune schede madri il numero di porte SATA e’ ancora piu’ alto, per cui si trovera’ anche una porta 2, una 3, una 4, etc.

Le porte SATA inizialmente avevano una velocita’ minore rispetto a quelle attuali, e talvolta per distinguere quelle di prima generazione da quelle di seconda generazione (addirittura e’ in preparazione iuno standard per la terza generazione, ancora piu’ veloce) si parlava di SATA1 e SATA2, oppure rispettivamente di SATA150 e SATA300.

Per saperne di piu’ sul RAID, puoi leggere qui :slight_smile:

la mia mb è una gigabyte p35ds3 e ci sono 2 porte (viola) che mi fanno vedere la periferica come esterna

hxxp://forum.hwproject.net/showthread.php?t=499