Philips Dvdr1640p e Buffer

Ciao a tutti,
ho cambiato scheda madre e cpu. Ho montato una asus p5gpl-x ed un celerond 3200. Quando tento di masterizzare qualsiasi cosa, il buffer di scrittura oscilla tra il 13 e il 98% continuamente.
Il firware è il 3.6p.

Qualcuno è in grado di darmi una mano per cortesia?

Grazie in anticipo.

Ciao e benvenuto nel forum :slight_smile:

Probabilmente il tuo problema è dovuto al fatto che non hai attivato il DMA

Ciao Geno e grazie per la risposta.
Non è quello il problema, il masterizzatore è impostato in AUTO nel bios, e lo vede come UDMA2.
Allo stesso canale IDE come primario c’è un disco se può essere d’aiuto…

Forse è questo il problema… se hai solo 1 disco fisso e il masterizzatore ti conviene metterli come master su due canali separati. Se hai più di un disco fisso, ti conviene mettere i dischi sullo stesso canale e il masterizzatore (o due masterizzatori) sull’altro. :slight_smile:

Ciao,

ET

Purtroppo non è possibile, ti spiego perchè:
la scheda madre (asus p5gpl-x) ha 4 controller Sata e 1 solo IDE… Quel disco è IDE e appunto il masterizzatore è attaccato a quell’ide…

Azz… già , adesso ci sono le nuove schede con un solo canale IDE, non ci avevo pensato. :doh:
Sarebbe stato meglio se tu avessi utilizzato un disco fisso SATA…

ET

Già , stavo pensando a sostituire il disco infatti con un Sata…
E se impostassi il disco come Slave ed utizzassi un sata per il sistema operativo, mettendo come master il masterizzatore?

E’ una possibilità … fra l’altro ti ho detto che la coesistenza di un hard disc e del masterizzatore è una possibile causa del tuo problema, ma magari non è così…
Ad ogni modo, credo che un disco fisso SATA ti convenga prenderlo, e se ci installi il sistema operativo sei in grado di fare una prova col masterizzatore da solo sul canale IDE… così sapraii per certo se il problema è quello oppure no.

Un’altra cosa che potrebbe dare problemi è l’Intel Application Accelerator (IAA)… Io non sono molto pratico di schede madri basate su Intel Pentium, però so che questa applicazione spesso è fonte di problemi per i masterizzatori… hai modo di controllare?

ET

Avevo letto anch’io qualcosa a riguardo dell’IAA, ed in questo momento non è installa sul computer… Non c’è una versione che supporti il mio chipset…

Per essere certi che il problema non sia dovuto ai driver del canale IDE puoi provare a disinstallare i driver e lasciare che windows reinstalli i suoi; magari questo risolve.

Un’altra cosa: anche un HD pesantemente frammentato può causare rallentamenti della masterizzazione, e questo aggiunto al fatto che i due drive condividono lo stesso canale IDE potrebbe essere la causa del tuo problema.

Allora, ieri sera ho effettuato la prova. Ho installato il sistema operativo sul disco Sata, ciònonostante, il buffer di scrittura dà lo stesso risultato.
In effetti il disco IDE è parecchio frammentato, ma anche effettuando la deframmentazione con $programma_molto_noto rimane frammentato quanto prima…
Stasera provo a formattare l’ide e vediamo cosa succede… Se ancora non funzione proverei a staccare l’ide e vedere come si comporta il masterizzatore senza quello…
Che ne dite?

Si, è esattamente la prova che avevo in mente… :iagree:

ET

Rieccomi, buona sera a tutti… Ho staccato il disco ide… Il masterizzatore funziona e va bene, ha masterizzato 4 Gb in 5 minuti. Però il “difetto” lo fa lo stesso. Semplicemente al posto di andare al 13% il buffer di scrittura oscilla tra il 98 e il 70%…

Beh, oscillazioni fino al 70% non sono troppo preoccupanti; direi che il problema è risolto al 90%.

Per quel 10% forse puoi aumentare ulteriormente la performance deframmentando il disco; invece del programma molto noto prova ad usare quello di windows; anche se non è il migliore in assoluto comunque fa il suo sporco lavoro.

Ringrazio tutti per i consigli!

Non c’è di che :slight_smile: