Per chi usa la versione free di Avast Antivirus

vbimport

#1

Ariecchime :bigsmile:

Oggi mi è capitata un’altra cosa assurda :doh:

Attualmente io uso come antivirus la versione gratuita di Avast. A un certo punto è comparso un messaggio sulla tray bar che segnalava una nuova versione del programma (non solo delle definizioni dei virus, ma proprio del programma).

Fin qui niente di insolito, visto che era già successo altre volte in passato. La sorpresa è comparsa dopo il reboot necessario del computer… non riuscivo più a connettermi a internet con nessun browser :eek:

Sul mio computer attualmente ci sono Internet Explorer 7 e Firefox 3.

Dopo l’attacco di panico di rito (:o) ho cominciato a investigare, e per fortuna sono riuscito a trovare la soluzione.

Sfogliando l’elenco delle applicazioni che il firewall (io uso la versione free di ZoneAlarm) ho notato che c’è una serie di programmi tutti collegati con l’antivirus a cui veniva negato l’accesso a internet.

Evidentemente l’aggiornamento del programma aveva anche resettato i permessi di accesso a internet che ho dovuto reimpostare nel firewall.

Se a qualcuno fosse capitata una cosa del genere, prima di prendere a mazzate il computer date un’occhiata alle impostazioni del firewall :slight_smile:

Spero che questo suggerimento possa essere utile :slight_smile:


#2

grazie per la segnalazione.
ho Avast ma non mi ha mai dato problemi.
per non avere problemi mi tengo il firewall di XP ed evito certi siti… :iagree:

ho sentito dire che ZoneAlarm è più “lento” in confronto ad altri firewall. e nelle ultime versioni ben più pesante.
credo che quando il PC ha troppe applicazioni installate da controllare quel firewall blocchi un pò il sistema. boh, non saprei perché io non m’intendo poi tanto.


#3

Il firewall “nativo” di windows xp è molto limitato, e ha dei difetti pazzeschi. Ad esempio, se ricordo bene, non dà alcuna informazione sui programmi che cercano di accedere ad internet, ma li lascia passare tutti. Quindi se in qualche modo si è installato un virus o un trojan che comunica con la casa base l’utente non te ne accorgerà mai, cosa che invece non succede (o almeno io mi auguro) con tutti gli altri firewall.

Non posso dire che zonealarm sia il migliore, ma al momento è quello che mi torna più comodo per due motivi: è gratuito e non è difficilissimo da configurare. Riguardo la pesantezza, sulla mia macchina non più giovanissima non dà problemi particolari :slight_smile:

Ricordo che tempo fa esisteva un problema del genere, ma da quanto ho modo di vedere lo hanno risolto totalmente :slight_smile:


#4

E va benissimo per chi usa il mulo.
E’ un ottimo software gratuito


#5

[QUOTE=batmax;2165430]E va benissimo per chi usa il mulo.
E’ un ottimo software gratuito[/QUOTE]

il mulo raglia e scalcia …anzi ormai ha tirato le cuoia.
il torrente offre pesci più puliti (e sopratutto non quelli d’aprile).
:iagree: