Pennette USB

vbimport

#1

Volevo qualche suggerimento e chiarimento riguardo le pen drive usb.
Ormai in commercio ne esistono di svariate, ma volevo sapere, nel mio caso specifico se una marca rispetto ad un altra è migliore per quanto riguarda la qualità (in caso di divx o altro video salvato su pennetta appunto) e la durata-resistenza della pennetta stessa (in caso di lettore da tavolo con entrata usb, nella quale si introduce e si ‘’ tira fuori ‘’ la pen drive quotidianamente.

:wink:


#2

Purtroppo non c’è modo di predire la durata di una pendrive. Dipende molto dai chip che ci sono montati dentro.

Per esperienza personale posso dire che le Corsair finora si sono rivelate le migliori (e guarda caso… pure le più costose :doh:) sia per velocità che per durata.

Però devo dire che anche varie pennine di marca sconosciuta che ho preso qua e la (anche nei supermercati) finora non sono decedute.

L’unica marca che per esperienza personale è da evitare come la peste finora è la Emtec. Anche a sentire quelli della sezione internazionale, è meglio starne alla larga.

Al momento anche io uso spessissimo (pressoché tutti i giorni) le pennine sul lettore da tavolo e finora mi ci sono trovato benissimo :slight_smile:


#3

ciao geno.
Ho dato un occhiata sia al sito della corsair che a quello che dicono in giro su di esse. E sono tutti d’accordo con te.
poi ho dato un occhiata a questo shop online e volevo chiederti: una pen drive che ha Velocità lettura: 20 Mb/s e Velocità scrittura: 10 Mb/s, in confronto ad una che ha Velocità lettura: 3 Mb/s e Velocità scrittura: 1,5 Mb/s, è più lenta o più veloce?..se fosse più veloce perche’ allora tra le due qui sotto c’è tanta differenza di prezzo, nel caso la prima tra l’altro, sia anche migliore della seconda in quanto a caratteristiche?

http://www.monclick.it/schede/corsair/CMFUSB2.0-8GB/flash-voyager-8gb.htm

http://www.monclick.it/schede/corsair/CMFPLA8GB/usb-2-0-flash-padlock-2-8gb.htm

Poi volevo chiederti se conosci e in questo caso cosa ne pensi delle chiavette della BTC, visto che ne posseggo una da 1gb da un paio di anni.

ciao


#4

Dai dati dichiarati la Voyager 8 GB è molto più veloce.

Quasi certamente la grande differenza di prezzo tra le due è dovuta al fatto che quella da 50 euro ha la funzione di crittazione dei dati (probabilmente c’è un chip integrato che fa la crittazione al volo mentre i dati vengono scritti dentro la pennina).

L’altra, invece, è una pendrive normale.

Purtroppo non so dirti nulla sulla BTC. Non mi è mai capitato di vederne nei negozi :frowning:


#5

Si infatti avevo notato che nella seconda vi era la protezione dei dati, ma non pensavo che da solo questa caratteristica potesse dipendere tale differenza. :rolleyes:

ma quindi la protezione dei dati è solo per chi non vuole che magari accidentalmente, vengano cancellati i file all’interno della pennetta, oppure questa caratteristica in più influisce anche sulla qualità del dispositivo stesso?


#6

Se ho capito bene, quel modello ha all’interno un chip che effettua in hardware (cioè in maniera velocissima e al volo) i dati mentre vengono scritti dentro la memoria.

In genere, queste cose vengono fatte via software dal sistema operativo (installando programmi tipo il TrueCrypt, che fra l’altro è gratuito se ricordo bene).

In quella pennina, invece, la crittazione la fa il chip interno. Quello stesso chip si occupa della decrittazione quando vengono letti i dati.

Se si sbaglia per un certo numero di volte a inserire la password, inoltre, il chip “brucia” l’intero contenuto della pennina, che quindi diventa irrecuperabile.

Si tratta di componenti hardware piuttosto sofisticati, che vanno bene a chi deve conservare dati sensibili molto importanti, per l’utente medio in genere non è necessario spendere tanti soldi quando lo stesso risultato si può ottenere tramite software gratuiti :slight_smile:

Per quanto riguarda la qualità dei componenti, credo che sia la stessa tipica dei prodotti Corsair. La maggior parte del prezzo è dovuta al chip di protezione. Oltretutto, considerata la grande differenza di prestazioni tra i due modelli, quel chip deve fare una marea di calcoli per crittare il contenuto, quindi userà certamente algoritmi molto difficili da craccare :eek:


#7

ciao geno.
Nei vari negozi di elettronica (saturn, mediaworld, euronics) ho trovato pennette piu’ o meno della stessa marca…verbatim e TDK…
Che ne pensi di queste due marche?
quelle della Corsair non le trovo in giro vero?


#8

Le pennette della Corsair non le ho mai viste nei negozi, ma si trovano facilmente online e anche a prezzi più bassi rispetto a quelle che vedo nei negozi.

Per quanto riguarda le Verbatim, sono ottime. Io ne ho un paio (una da 4 GB e una SD da 8 GB) che sono pure abbastanza veloci in scrittura e lettura :slight_smile:

Le TDK non le ho mai provate quindi non so dirti se siano valide o no :frowning:


#9

ciao geno
grazie sulla dritta per le verbatim
per quanto riguarda le corsair, tu dove le hai acquistate online?
perche su quel sito che ho postato monoclick con le spese di spedizione e tutto una pennetta da 8 gb che costa 20 euro se ne aggiungono come minimo altri 10 :eek:


#10

Io ho una Corsair 16 GB che mi hanno regalato l’anno scorso, quando ancora la siae (no comment :rolleyes: ) non ci aveva ancora caricato sul prezzo un pizzo così spropositato :Z

Infatti è da parecchio tempo che non compro più nulla per via dei prezzi che sono quasi raddoppiati… :Z

Quando si compra online è sempre bene fare acquisti grossi (almeno un centinaio di euro), altrimenti con le spese di spedizione non ci si rientra. Magari puoi metterti daccordo con un amico per fare un ordine insieme e dividervi le spese di spedizione :slight_smile: