OGG VS MP3 (LAME): come raggiungere la stessa qualitÃ?

Premesso che considero LAME un ottimo codec e che con esso si possono ottenere MP3 di qualità superlativa, ma visto che ho intenzione di utilizzare gli OGM, che gestiscono la correzione degli errori (per la masterizzazione di CD in modalità XCD MODE 2 Form 2), vi chiedo se qualcuno è a conoscienza dei “settaggi” necessari per ottenere una qualità pari a quella della codifica MP3 in LAME in modalità r3mix (http://www.r3mix.net) utilizzando OGG Vorbis, che ovviamente è 100% compatibile con gli OGM.

occipiter

Ehm scusa l’ ignoranza … ma OGM non e’ che significa Organismi Geneticamente Modificati vero ??

Eh eh eh… no bhè, a meno che non si possano creare degli Organismi Geneticamente Modificati usando l’algoritmo di codifica OGG Vorbis, magari si riescono a tirar fuori dei pomodori che mantengono il sapore, forniscono le stesse calorie, ma occupano un decimo dei pomodori tradizionali :slight_smile:
Comunque OGM sta (se non sbaglio) per OGG Vorbis Movie, cioè una specie di “contenitore” che permette di muxare audio OGG Vorbis con qualsiasi stream video (solitamente DivX o XviD) ed implementa una correzione dell’errore analoga a quella presente negli MPEG-2 (SVCD e DVD).

occipiter

… err… ma negli (s)vcd/dvd non era che mancava la correzione errori??? :confused:

Sono di meno, non che non ci siano ,e sono gestiti via software (diciamo così) anzichè direttamente nei settori del CD!

Un attimo … a proposito degli OGG e del discorso LASER ROMS presente in un altro topic … Ho per caso appena visto che le ROMS emulate dal Daphne contengono un files ciascuna con estensione per l’ appunto OGG … e visto che viene riconosciuta anche dal WinAmp, ci ho cliccato sopra … ed e’ proprio una traccia audio!
Ma non ho capito … questa traccia audio che qualita’ ha, e’ come un WAV, come un MP3, od e’ tutta un’altra cosa??

intendi l’ogg? si tratta di una compressione audio (come dire mp3) che dovrebbe essere, a parità di bitrate e a detta degli sviluppatori, migliore.

Per me il migliore sarebbe l 'MP3 Pro … ma purtroppo non ha preso piede …

Mi spiace x te Mina ma stavolta hai toppato… i files OGG sono superiori sia ai mp3 che ai mp3pro,sia ai wma,addirittura li pareggiano a qualità CD!!!:bigsmile:

Si ma il rapporto compressione?
Non mi sembra si arrivi al rapporto 1:10 degli MP3 tradizionali od 1:20 della versione PRO.
Poi non si puo’ fare un paragone di qualita’ tra OGG ed MP3, visto che con la codifica MP3 si puo’ variare la quantita’ di dati elaborata per secondo fino a 320!
Se non si raggiunge almeno un rapporto 1:2, conviene pigliare il file WAV cosi’ come e’ e comprimerlo in RAR (che in media toglie un buon 30 per cento).
Oltrettutto non essendo un compressore dataloss si mantiene il file con la qualita’ originale!

ma io ho provato oggdrop per codificare
e tra i settaggi va in quality da 4 a 9 mi sembra
ora 4 equivale ad un mp3 a 128 quindi spostando in alto…

è un consiglio empirico (infatti a me a volte non si sente )

però ne approfitto per chiedervi per “muxare”:bigsmile: usi virtualdub mod ? poi esiste un codec ogg simile al radium mp3?

Ehm… la cosa mi imbarazza… sembra che qui ci sia un po’ di confusione!
Allora, OGG NON E’ SUPERIORE agli MP3 o per lo meno, non è superiore agli MP3 fatti utilizzando LAME 3.89 (o superiore) utilizzando i settaggi di r3mix (http://www.r3mix.net)! Il rapporto di compressione è praticamente identico a quello degli MP3, ma l’unica differenza è che OGG è un “formato” GPL (cioè distribuibile gratuitamente) mentre MP3 è coperto da diritti d’autore!
Sono sicuro che i files OGG a 350Kbps eguagliano gli MP3 a 320Kbps, so anche che sono di buona qualità , ma non mi pare si possa ottenere un audio fedele a quello originale come si può fare con LAME (sempre in r3mix).
Un’altro grave difetto degli OGG è la mancanza di compatibilità …
Comunque, torniamo all’origini, come si può fare per ottenere un OGG paragonabile ad un MP3 in r3mix?

occipiter

Originally posted by occipiter
Allora, OGG NON E’ SUPERIORE agli MP3 o per lo meno, non è superiore agli MP3 fatti utilizzando LAME 3.89 (o superiore) utilizzando i settaggi di r3mix (http://www.r3mix.net)!

Questo lo dici te :stuck_out_tongue: dimostramelo, cmq tutti i documenti che ho trovato sul web parlano di ogg vorbis BETA 4, appena trovo qualcosa su Ogg Vorbis 1.0 ti farò sapere.
imho un ogg in quality 5.0 dovrebbe essere uguale ad un mp3 r3mix.
A proposito di lame
:bigsmile:
http://ff123.net/ringing.html
Oppure beccati il nuovo forum di r3mix (ovvero il nuovo sito) http://www.hydrogenaudio.org dove dicono che il migliore è il musepack (non GPL), secondo ogg :stuck_out_tongue:

Lame sUx :smiley:

Domanda: cosa significa R3MIX ?

r3mix è un gruppo di pazzi che si mettono a testare la qualità audio dei vari encoder mp3, e anno fatto un preset di lame (appunto --r3mix) che, in parole povere, dicono essere qualità CD

Provare per credere :stuck_out_tongue:

http://www.mp3dev.org/mp3/ Lame
http://www.vorbis.com/ Ogg Vorbis (GPL r0x)

Per prima cosa ignorate questo ChemicalWarrior :bigsmile:, lo conosco di persona ed è un tantinello di parte… diciamo che si dichiara estremo seguace del GPL, ma per giocare usa ancora il caro vecchio Winzoz (come lo chiama lui) che di GPL non ha proprio nulla!
Basa le sue convinzioni riguardanti la superiorità di OGG Vorbis unicamente su test fatti ad orecchio :Z
Comunque attendo ancora il parere di qualcuno che possa basare le proprie convizioni su qualcosa di concreto!

occipiter

Your ears are the only metric that really matters.
chi l’ha scritto ha ragione, a che serve occupare 800gb o sbattersi per nulla, se la differenza è talmente minima che non la senti?
Voi che ne pensate ?

Io penso che tu abbia ragione Chemical…
Spesso le persone si fanno molto influenzare… Sono sicuro che se faccio sentire una stessa canzone su mp3 a 192 KBPS e su wav, nessuno si accorgerà della differenza (un po’ come la gente che sostiene di distinguere + di 30 fps !!! L’occhio umano non va oltre questo limite fisico e c’è gente che sostiene di esserne capace…).

Dimentichi gli audiofili.
Io sono uno di quelli.
Non a caso il formato audio SuperCD impegna un DVD intero contro un CD tradizionale.
Quando cominci a campionare a 100 KHZ con banda passante da 1 a 50K, cavi da due milioni al metro, valvolari da 100 milioni per canale, ascolto su camera anecoica, allora la differenza si sente eccome :cool:
Ci sono un sacco di sfumature che il digitale, ed in particolar modo la compressione digitale, sono andate a farsi benedire.
Ariosita’, profondita’, dinamica … tutto sparito con l’ avvento dei chip e dei compressori.
Perche’ il suono e’ metallico ed asciutto?
Chi sente piu’ parlare di valvole e di armoniche pari?
Perche’ focalizziamo l’ idea di un buon impianto solo se pompa su un sacco di bassi e se ha il surround da brivido?
Non bastano un paio di casse che ti fanno vibrare lo sfintere (od il clito, dipende da chi sta ascoltando … :cool:
Ve lo conferma uno che ha un impianto esoterico da casa da 15mila euros ed uno in auto da 8000 …

mah… io ho degli amici deficienti che dicono di non accorgersi di nulla quando lo schermo è a 60Hz… a me vengono quasi gli attacchi epilettici… :wink: