NERO: è avvenuto un reset - scrittura fallita -

Immediatamente dopo la scrittura del Lead-In appare
sempre il messaggio di errore, “è avvenuto un reset”.
scrittura fallita…

poi lo provo a rimasterizzare con imburn e va…mistero^^

disinstalla e installa un’altra ver.

Questo errore capita con qualsiasi tipo di disco o con un mediacode ben preciso?

scusate ma anke io ho un pioneer 111d montato su skeda pci visto ke la skeda madre ha le 2 porte ide impegnate con 2 hd e mi da sempre errore sia simulazione ke masterizzazione…dicendo ke è avvenuto un reset…ke devo fare???help please :a :a :a :a :a :a :a :sad: :sad: :sad: :sad: :sad: :bow: :bow:

Benvenuto nel forum :slight_smile:

Quasi certamente il controller PCI che hai non gestisce correttamente i drive ottici, ma solo gli hard disc.

Per escludere un drive danneggiato prova a spostare provvisoriamente quel drive sul connettore IDE della scheda madre. Se funziona, allora il controller non è compatibile.

Un’altra cosa: che dischi usi? Supporti di bassa qualità possono dare errori del genere.

Io comunque credo che la colpa sia del controller.

Eventualmente sposta gli hard disc sul controller e lascia gli slot IDE solo ai masterizzatori

gli hd sono 2 maxtor uno 250gb l’altro 60gb…proverò a spostare gli hd sul controller e i lettori nella sk madre…in caso continuino i problemi sostituisco il controller?il controller può gestire i miei 2 hd in modo permanente o mi conviene fare il cambio solo per prova??? grazie per le eventuali risposte…

per precisare nn so se vi è utile ma la sk madre è un’asus m2n sli deluxe 2 gb di ram cpu amd athlon 64 x2 dual core 4200 ripeto con 2 hd in ide e master(pioneer 111d) e lettore dvd(lg) su controller pci…

Generalmente i controller sono costruiti appositamente per gli hard disc, quindi puoi spostare tranquillamente i dischi sul controller e lasciare i masterizzatori sulla scheda madre.

L’unica cosa che potrebbe rappresentare un problema è se il controller non supporta il boot. Allora il disco in cui è installato il sistema operativo deve per forza essere collegato alla scheda madre sull’IDE primario come master.

Un’altra cosa da controllare: in alcuni controller è possibile aggiornare il BIOS (da non confondere col bios della scheda madre). Se il controller supporta il RAID ed è installato il BIOS raid, allora questo potrebbe interferire con la funzione dei masterizzatori. Puoi provare a vedere se sul sito dello sviluppatore del controller esiste un BIOS che disabilita il RAID sul controller, e a volte questo è sufficiente a risolvere i problemi di lamfunzionamento dei masterizzatori. Il più delle volte, però, è il chip stesso del controller che non supporta correttamente i kasterizzatori, per cui anche aggiornando il bios il problema rimane.

La cosa migliore, comunque, è mettere gli hard disc sul controller (non necessariamente in raid, anzi io personalmente preferisco non usare affatto il RAID) e lasciare i masterizzatori sulla scheda madre :slight_smile:

Una piccola aggiunta: Vista la scheda madre che hai, puoi anche prendere un disco SATA e usare quello per fare il boot e installarci il sistema operativo. Non è necessario prenderne uno enorme: un 80 GB è più che sufficiente per installarci il sistema operativo e i programmi solamente, lasciando gli altri HD esclusivamente per i dati :slight_smile:

guarda il controller e via raid controller vt6421 sinceramente nn so come entrare nel suo bios e togliere il raid…cmq domani faccio la prova invertendo hd e lettori…

Meglio lasciar perdere la faccenda del BIOS: è facile rendere inutilizzabile il controller se si sbaglia qualcosa.

Vediamo che succede spostando i dischi rigidi sul controller.

Per sicurezza, fai così:

Collega solo il disco con windows al controller e tieni l’altro disco scollegato temporaneamente. Prima controlla che il sistema sia in grado di fare il boot. Poi l’altro disco lo colleghi in un secondo momento :slight_smile:

Se usi XP, quasi certamente windows riconoscerà un cambiamento dell’hardware e ti chiederà nuovamente di attivare il sistema via internet.

ottimo ti aggiorno domani…per ora grazie 1000…sto diventando pazzo…eheheheh

Benvenuto nel club :bigsmile:

Io ci ho messo parecchio a capire che il mio controller è incompatibile coi masterizzatori. A complicare le cose ci si mettevano gli interrupt… ho dovuto provare tutti gli slot PCI prima di trovare quello in cui funzionava senza problemi :frowning:

mamma mia che ricordi…scheda di rete controller promise e guerra degli irq ^^

ciao guarda ho collegato l’hd con win xp al controller e parte con tutti e 2 gli hd no… ke devo fare???cambio slot pci??? cmq la simulazione nn ha dato errori (con un solo hd)

Puoi provare a cambiare lo slot PCI e vedi se ne trovi uno che permette il funzionamento del controller con tutti e due gli hard disc collegati. Altrimenti per qualche ragione quel controller funziona bene solo con un hard disc e basta.

Comunque, se in tutto hai solo 4 drive, non è nemmeno necessario usare il controller: puoi collegare tutto sulla scheda madre.

Una possibile configurazione è:

IDE primario: hard disc con windows come master e lettore DVD come slave.
IDE secondario: l’altro hard disc come master e il masterizzatore come slave.

Oppure, puoi fare in questo modo: hard disc con windows sul controller, e niente altro.
IDE primario della scheda madre: Masterizzatore come master e nient’altro
IDE secondario della scheda madre: l’altro hard disc come master e il lettore DVD come slave.

grazie mille…nn so se ho risolto ma tre simulazioni di seguito sono andate bene…ora provo la masterizzazione vera e propria e incrociamo le dita…vi aggiorno…per ora grazie mille

pare ke vada…ringrazio tutti per il prezioso aiuto…

Quale configurazione definitiva sei riuscito a trovare? Adesso sono curioso :eek:

ho trovato una porta pci ke funzionasse…ora ho gli hd su controller e i lettori su sk madre…

la guerra irq è cessata^^