MiniGuida per ottimizzare in serie il peso (KB) delle immagini delle scansioni

Ciao, era un pò che avevo deciso di postare questo thread e, dopo una notte insonne passata a fare esperimenti sulle immagini, eccomi qua.

Perché questo thread? Perché in Italia esistono ancora molti 56kappati come me che non saranno raggiunti dalla copertura ADSL ancora per MOOOOOLTO MOOOOOOOOOOOOOLTO tempo :frowning: . Ciò significa dover attendere tempi geologici (oltre 300-400 secondi fasterfox alla mano) per caricare completamente una sola pagina di scansioni. Anche il regolamento del forum fa riferimento a questo problema:

Per rendere questo forum gradevole a tutti noi ci sono alcune cose che dovreste considerare:

* l'uso di immagini attraverso le tag [img] non dovrebbe essere eccessivo, non tutti hanno una connessione a banda larga. L'uso eccessivo di immagini comporterà tempi lunghi di caricamento che possono essere molto frustranti soprattutto per utenti con modem analogico. 

Un modo per rendere le pagine del forum più accessibili a tutti c’è, ed è quello di ridurre il peso in KB delle immagini delle scansioni; il problema è che molti utenti non hanno ne il tempo ne la voglia (e sottolineo giustamente) di mettersi lì a ottimizzare una per una tutte le scansioni effettuate.

In questo thread vi propongo una soluzioncina che permette con pochi click del mouse e in pochi minuti di ottimizzare IN UNA SOLA VOLTA tutte le scansioni che si intende postare. Il guadagno in termini di KB arriva ad essere del 75 % :eek: ; in pratica un’immagine png passa dai circa 60 KB tipici di una scansione di CD-DVD Speed a circa 15-20 KB, senza evidenti perdite qualitative, e comunque senza pregiudicarne la piena leggibilità .

Non ho di sicuro la pretesa che tutti gli utenti del Forum utilizzino questo sistema, ma se anche una piccola parte degli utenti della nostra amata sezione italiana (per esempio i 56kappati come me che comunque sono ancora tanti) cominciasse a postare immagini ottimizzate, l’accessibilità delle pagine del forum migliorerebbe notevolmente a vantaggio di tutti. Certo se poi qualche fortunato utente ADSLdotato vorrà anche lui postare immagini ottimizzate, beh sappia che tutti noi ancora 56Kmuniti glie ne saremmo grati :flower: .


GUIDA

Per ottimizzare le immagini in serie abbiamo bisogno di :bow: “IrfanView”, un programma freeware leggero (906 KB) e potente. Questo software permette di fare un sacco di cose ma quello che ci interessa in questo momento è la possibilità di convertire (e quindi ottimizzare) tante immagini contemporaneamente secondo un criterio impostato dall’utente precedentemente. Non c’è bisogno quindi editare le immagini una per una e si può risparmiare un sacco di tempo :smiley: .

Potete scaricare IrfanView da qui.

INSTALLAZIONE IRFANVIEW

Innanzitutto non vi spaventate, la procedura da seguire è semplicissima e vi terrà occupati solo pochi minuti :iagree: .

Dunque per prima cosa scompattate il file zip e avviate il file d’installazione. Decidete le impostazioni migliori per voi (riguardo ai collegamenti sul desktop e ai tipi di file associati - potete benissimo non associare nessun file) e completate l’installazione (NOTA BENE a un certo punto dell’installazione vi viene chiesto se volete installare google desktop search, scegliete pure ciò che volete :slight_smile: ).
A questo punto dovete far parlare italiano al programma. Per farlo trascinate il file “italian.dll” nella cartella “Languages” del programma (di default la cartella si trova qui: “C:\Programmi\IrfanView\Languages”; NOTA BENE se la cartella “Languages” non esiste dovete crearla voi).
Adesso lanciate il programma. Vi appare questa shermata:

Cliccate sul menù “Options” e quindi sulla voce “Change language…”. Selezionate “ITALIANO” e premete OK. La finestra principale diventa così:

A questo punto siete pronti per ottimizzare le vostre scansioni :stuck_out_tongue: !

OTTIMIZZARE LE SCANSIONI

Cliccate sul menù “File” e quindi sulla voce “Converti/rinomina in serie…” (o più semplicemente premete il tasto B dalla finestra principale). Vi si apre questa finestra:

In alto a destra avete una visuale del vostro Hard Disk mentre a sinistra c’è un elenco delle immagini che volete ottimizzare (ovviamente ancora l’elenco è vuoto). In basso a destra invece potete modificare le impostazioni. Cominciamo proprio dal modificare le impostazioni.

Per prima cosa modificate la “Cartella destinazione” con una di vostra scelta. In questa cartella verranno slavate le immagini ottimizzate. Io per esempio ho scelto questa:

Spostatevi di sotto. Alla voce “Operazione” lasciate selezionata la voce “Conversione in serie”; spostatevi ancora sotto e come “Formato di destinazione” scegliete “PNG - Portable Network Graphics”. Mettete quindi un segno di spunta sulla voce “Usa opzioni avanzate”. Se avete settato tutto bene alla fine il campo apparirà così:

Adesso clickate sul pulsante “Imposta opzioni avanzate”. Vi apparirà questa finestra:

L’unico campo che va modificato è “Cambia profondità colore”, quello in basso a sinistra. Mettete quindi un segno di spunta nella voce relativa. Adesso selezionate “Numero colori a scelta” e impostate il valore su 128. Togliete infine il segno di spunta dalla voce “Usa l’algoritmo di Floyd-Steinberg” (è importante che questa voce sia deselezionata altrimenti otterrete immagini troppo pesanti). Queste impostazioni che vi consiglio sono frutto di una serie di esperimenti che ho fatto nei giorni passati; con questi settaggi infatti si ottengono immagini con un buon compromesso tra qualità e peso in KB. Se avete impostato tutto bene il campo apparirà così:

Premete quindi su ok in basso a destra e tornate alla finestra precedente.

Adesso non dovete fare altro che cercare nel vostro Hard Disk le vostre immagini delle scansioni dal campo in alto a destra e trascinarle nell’elenco a sinistra, come si vede nella seguente schermata:

Adesso premete il tasto avvia ed il gioco è fatto. Tutte le immagini delle scansioni che avete trascinato nell’elenco di esecuzione sono adesso ottimizzate (guardare il loro peso in KB per credere); le potete trovare nella cartella di destinazione da voi scelta.
Quando in seguito vorrete ottimizzare altre immagini sappiate che il programma si ricorderà le impostazioni scelte. Dovrete quindi solamente trascinare le immagini nel campo di sinistra e clickare su Avvia.

In allegato potete vedere una scansione di CD-DVD speed. La prima immagine è quella originale, ovvero quella creata direttamente da CD-DVD speed: il suo peso è di 63,3 Kb. La seconda immagine è stata ottimizzata con il metodo che vi ho appena descritto e pesa solo 17,2 kb. Come potete vedere l’immagine risulta perfettamente leggibile. Ovviamente questo processo può essere utilizzato anche con gli altri software di scansioni oltre a CD-DVD Speed.
Anche le immagini che ho utilizzato in questa guida sono state ottimizzate: il loro peso totale adesso è di circa 60 KB, a fronte di un peso totale iniziale di 124 KB.

Consigli e critiche per migliorare questa piccola guida sono ben accetti :wink: .

Spero di essere stato utile :flower: .

Ciao didiuno

Ottimo suggerimento :clap:

In effetti per ovviare al problema della lentezza delle scansioni c’è anche un’altra soluzione. Basta cliccare nel link “user CP” (vedi figura) in cima alla pagina per modificare le opzioni nel seguente modo:

cliccare su “options” e poi [U]rimuovere[/U] il segno di spunta sul parametro “Show images” (vedi figura).

In questo modo le pagine verranno caricate molto velocemente perché non vengono più visualizzati gli attachments. Chi è interessato a vedere un attachment potrà cliccare sul link, e non è più costretto a vedere tutti gli attachments di una pagina, ma solo quelli che gli interessano.

In ogni caso, il trucchetto di ridurre la profondità del colore delle immagini è molto interessante. :iagree: :iagree:



Molto utile anche questo sistema, non lo sapevo :wink: . Usando entrambi i sistemi contemporaneamente finalmente anche il mio buon vecchio 56k potrà godersi un forum [B]ACCESSIBILE[/B] :stuck_out_tongue:

In ogni caso, il trucchetto di ridurre la profondità del colore delle immagini è molto interessante.

Grazie mille! :smiley:

Ciao didiuno :wink:

Mi congratulo, un po’ in ritardo, per l’ottima guida.
Bravo! :iagree: :clap: :iagree: :clap:

ET

Grazie mille ET :bigsmile: :cool: !!