Miglior masterizzatore solo per test qualitÃ

vbimport

#1

Ciao a tutti,dopo aver masterizzato per anni e solo ora essermi accorto che masterizzavo da schifo,ho deciso di iniziare a fare qualche test qualitativo al termine delle mie varie scritture.
Al momento uso un nec e ho saputo che è discreto…ora xò vorrei comprare il top del top.
Leggendo vari thread sui lite-on ho capito che dovrebbero essere i migliori…
Mi sapreste dire se è vero e in tal caso qual’è il modello migliore per le scansioni?
Premetto che non mi importa tanto scriverci,ma principalmente fare test qualità con cd-dvd speed.

Andando fuori tema,sapete + o - qual’è la vita media di un film masterizzato OTTIMAMENTE da dvd originale a dvd vergine di ottima qualità ?

Se lo stesso film venisse masterizzato invece discretamente su un dvd di discreta fattura?


#2

I liteon attualmente sono praticamente l’[U]unica[/U] l’alternativa disponibile per fare le scansioni, perché i drive Plextor autentici ormai sono fuori produzione, come pure i BenQ. Alcuni modelli Samsung hanno lo stesso chipset dei liteon, e possono essere usati per le scansioni, ma non tutti sono daccordo sulla loro affidabilità .

Uno qualsiasi degli ultimi modelli va bene per le scansioni, quindi puoi prendere quello che preferisci (o che riesci a trovare più facilmente o a un prezzo migliore).

Per quanto riguarda la qualità di scrittura attualmente io penso che i migliori siano i Pioneer, che però non permettono di fare le scansioni.

Circa la durata dei dischi masterizzati, è impossibile rispondere. I fattori che determinano la durata di un disco nel tempo sono molteplici, e includono:

[ul]
[li]La marca del disco (le migliori sono Verbatim e Taiyo yuden)
[/li][li]La partita di produzione (anche alcuni TY sono risultati difettosi)
[/li][li]Il modo in cui vengono conservati i dischi
[/li][li]La quantità di errori al termine della masterizzazione (più ce ne sono fin dall’inizio e minore [U]in teoria[/U] è la dirata del disco nel tempo)
[/li][li]La quantità di volte che usi il disco (più lo usi e più il disco si usura col tempo)
[/li][/ul]

Se conservi i dischi in un luogo asciutto, al buio, e con dischi in custodia jewel box singola, senza appiccicare etichette adesive al disco allora aumenti al massimo la durata dei dischi.

Non ci sono notizie certe sulla durata, ma qui nel forum ci sono persone che hanno postato scansioni di dischi masterizzati più di 5 anni fa e che sono ancora perfettamente leggibili.

La cosa migliore da fare in questi casi è di usare una regola un po’ approssimativa ma che funziona benissimo nella maggior parte dei casi: masterizzare sempre su dischi di provata qualità (come dicevo sopra Verbatim e TY), conservare correttamente i dischi, e appena ti accorgi che un disco comincia a dare difficoltà di lettura recuperare immediatamente i dati e masterizzare un disco nuovo.

Nel caso di dati particolarmente importanti, poi, è buona regola fare più di una copia e conservarle in posti diversi.


#3

Masterizzando bene e conservando bene anke 5 anni…è illudersi sperare di più?

Invece masterizzando male e tenendo bene?
Qualcuno ha fatto riscontri?

Mi sapete dire secondo voi qual’è meglio tra il lite-on DH20A4P(di cui ho letto tt il thread)e il lite-on DVDRW LH-20A1P?

In base a cosa si può affermare che un masterizzatore fa scansioni meglio di 1 altro?Nel senso…dove si guarda per capirlo?


#4

Spulciando un po’ il forum ho trovato il thread apposito del lite-on DVDRW LH-20A1P…ho visto ke è uscito un anno e mezzo fa…
Penso ke comprerò allora il DH20A4P anke se pure lui nn è nuovissimo.
A meno che qualcuno non me lo sconsiglia a favore del primo…
Insomma alla fine è il test qualità che conta no?Se uno con masterizzatori di 5 anni fa ne ottiene uno ottimo xkè cambiare?
Mi sbaglio?


#5

Entrambi i masterizzatori sono equivalenti per quanto riguarda le scansioni. Quindi puoi prendere quello che preferisci :slight_smile:

Anche i modelli meno recenti continuano ad essere ottimi per le scansioni (io ho un vecchio liteon 1693 che è ancora perfettamente funzionante e lo uso spesso per le scansioni) :slight_smile:

Semmai il problema dei modelli precedenti la serie 20 è che non riescono a rilevare il jitter con cd-dvd speed, ma per le scansioni in se sono affidabili


#6

“In base a cosa si può affermare che un masterizzatore fa scansioni meglio di 1 altro?Nel senso…dove si guarda per capirlo?”


#7

L’unico modo assolutamente preciso per verificare l’affidabilità di un masterizzatore è quello di confrontare i risultati delle scansioni con quelle di un apparecchio sicuramente affidabile.

Un apparecchio sicuramente affidabile in effetti esiste, si chiama CAT Scan, ma è una roba ultraprofessionale che costa svariate centinaia di milioni (delle vecchie lire), e quindi certamente non alla portata di tutti.

Un metodo relativamente più economico è quello di usare un drive Plextor genuino (ormai difficili da trovare perché fuori produzione da diverso tempo). Quelli che si trovano oggi in commercio sono in realtà prodotti di altre marche (tipo Optiarc o LG) a cui viene posto il marchio Plextor e a cui viene spropositatamente aumentato il prezzo senza alcun vantaggio reale rispetto al prodotto di marca originale.

Se riesci a trovarne uno autentico magari puoi prendere quello invece di un liteon per fare le scansioni, ma ci sono anche degli svantaggi. Infatti, le scansioni coi plextor sono si molto precise ed accurate, ma sono anche spaventosamente lente (ci vuole una mezz’ora buona per la scansione di un disco a singolo strato). I liteon sono più veloci nel fare le scansioni (circa 15 minuti a 4x per un disco pieno) e i risultati sono certamente affidabili.

I plextor, inoltre, richiedono un singolo passaggio per ciascun test (quindi se vuoi esaminare anche il jitter, devi fare due scansioni dello stesso disco), mentre il liteon con una sola passata fa tutti i test e in un tempo ragionevole hai un risultato attendibile.

Un metodo più empirico ma altrettanto efficace, è quello di confrontare le scansioni dello stesso disco ottenute con modelli diversi di masterizzatore. Se tutte le scansioni sono compatibili, allora il drive è affidabile.

A questo si aggiungono le migliaia di test eseguiti dai molti utenti del forum che hanno condiviso con tutti i loro risultati. E questa è certamente una delle cose più belle del forum :slight_smile:


#8

Quindi teoricamente qualcuno avrà paragonato i test di sto CAT scan con quelli del suo masterizzatore…:disagree: boh non se ne viene più a capo…
Insomma non si hanno certezze…


#9

Il test stesso delle scansioni non è assoluto. Hai letto la guida di [B]eltranquil[/B]? :wink:

http://club.cdfreaks.com/f137/guida-alle-scansioni-dvd-169345/


#10

[QUOTE=Anima;2108918]Masterizzando bene e conservando bene anke 5 anni…è illudersi sperare di più?

Invece masterizzando male e tenendo bene?
Qualcuno ha fatto riscontri?

Mi sapete dire secondo voi qual’è meglio tra il lite-on DH20A4P(di cui ho letto tt il thread)e il lite-on DVDRW LH-20A1P?

In base a cosa si può affermare che un masterizzatore fa scansioni meglio di 1 altro?Nel senso…dove si guarda per capirlo?[/QUOTE]

ho dischi di 6/7 anni ancora perfetti ,domani se riesco posto una scansioncina


#11

grande


#12

Per prima cosa, essendo nuovo, porgo i miei saluti a tutti i partecipanti del forum…
Poi, dopo aver letto una marea di post mi chiedevo se non si potesse fare un piccolo riassunto, giusto per evitare che anche i prossimi arrivati, o semplici curiosi, viaggino per centinaia di link per arrivare a far più confusione di prima e quindi chiedere sempre le stesse cose, in posti diversi.
Il mio primo tentativo di partecipazione vorrebbe essere un riepilogo sommario riguardante il topic, ovvero capire cosa va bene e cosa no, per fare i test di cui si parla tanto.
Propongo quindi di riassumere le domande e le risposte fatte più frequentemente, nei seguenti punti:

[ul]Per le scansioni affidabili di DVD si possono utilizzare:

[LIST]Masterizzatori DVD Plextor (autentici)[/ul]

[/LIST]

[ul]Per le scansioni affidabili di CD si possono utilizzare:

[LIST]Masterizzatori DVD Plextor (autentici)[/ul]

[/LIST]

[ul]Per “scansioni affidabili” s’intendono quelle scansioni possibili tramite apparecchiature di uso comune (masterizzatori), che non possono essere paragonate alle scansioni fatte con apparecchiature professionali, ma che danno comunque un certo livello di affidabilità riguardo lo stato di salute dei dischi esaminati
[/ul]

Beh, spero di non essermi sbagliato… altrimenti correggetemi! :slight_smile:


#13

Direi che hai riassunto benissimo la situazione, ma manca una piccola aggiunta: anche alcuni modelli di masterizzatori DVD BenQ (che purtroppo pure quelli sono fuori produzione come i Plextor autentici) sono affidabili come scanner per i DVD, ma soprattutto sono affidabili per le scansioni dei CD.

Tra i modelli in questione ci sono il 1620, il 1640 e il 1655 (spero di ricordare bene quest’ultimo)


#14

Grazie della precisazione geno…
ora non resta che trovare i drive… per i dvd non ci sono problemi, ma per i cd le cose si fanno più complicate…
Considerando che i plextor dvd non si trovano più, restano i premium2 che ho visto in giro a prezzi piuttosto altini… e i mast liteon cd qualcuno li ha visti?
ricordo di aver letto in qualche altro thread che sono in produzione, ma nei siti di vendita online non ne ho visto fin’ora…
Non dovrò mica passarmi tutti i link dei webshop che ci sono nel sito della liteon? :eek:


#15

Purtroppo i masterizzatori CD della liteon non si trovano più (credo che siano fuori produzione da molto tempo ormai), e nemmeno il Plextor premium 1. In effetti il premium 2 non è alla portata di tutti, ed è destinato comunque a sparire perché ormai fuori produzione pure quello :frowning:

Pare che alcuni degli ultimi modelli di NEC/Optiarc siano attendibili per le scansioni dei CD (dei DVD non lo sono mai stati), ma molti utenti nella sezione internazionale ci stanno ancora lavorando per capire effettivamente quanti siano affidabili.


#16

Come masterizzatori cd della liteon… io ho ancora in giro questi tre:
LTR-40125S
LTR-48125S
LTR-48246S

e ho anche un Plextor 121032a
me li tengo stretti?
Dovrebbero quindi essere affidabili per le scansioni dei cd?
Cobra70


#17

Mi sa che quei drive non sono del tutto affidabili per le scansioni. Se non sbaglio, tra i plextor solo la serie premium è in grado di rilevare gli errori C2 :frowning:


#18

Quindi, quali masterizzatori cd liteon sarebbero affidabili?
Credo che l’ultima serie sia la serie 7, ma non ne sono affatto sicuro!
Erano quindi gli ultimi usciti!

Cosa mi dite del lettore dvd LITEON LTD-163D per le scansioni?
Posseggo anche quello, ma ogni volta che faccio scansioni con quel lettore, mi sembrano tutte di medio/bassa qualità (anche su alcuni dvd originali di marca come Disney, Warner, Fox ecc)!

Spero, avendo fatto una domanda su un lettore dvd per qualità test, di non essere andato troppo O.T.! Altrimenti scusatemi!
Cobra70


#19

tranquillo, non siamo off-topic :slight_smile:

Paradossalmente i lettori sono inaffidabili per le scansioni, ci vuole un masterizzatore per rilevare correttamente i dati dal disco.

Come tutti i modelli precedenti, anche la serie 7 è affidabile per le scansioni dei DVD ma non dei CD. Per le scansioni dei CD ci vuole un Plextor Premium (costosissimo e difficilissimo da trovare) oppure un masterizzatore Liteon di ultima generazione (anche quelli introvabili perché ormai fuori produzione da anni).

In alternativa, anche i masterizzatori BenQ originali (non quelli disponibili ora che sono rimarchiati), ma anche questi ormai sono fuori produzione da anni :frowning:


#20

[QUOTE=geno888;2168984]tranquillo, non siamo off-topic :slight_smile:

Paradossalmente i lettori sono inaffidabili per le scansioni, ci vuole un masterizzatore per rilevare correttamente i dati dal disco.

Come tutti i modelli precedenti, anche la serie 7 è affidabile per le scansioni dei DVD ma non dei CD. Per le scansioni dei CD ci vuole un Plextor Premium (costosissimo e difficilissimo da trovare) oppure un masterizzatore Liteon di ultima generazione (anche quelli introvabili perché ormai fuori produzione da anni).

In alternativa, anche i masterizzatori BenQ originali (non quelli disponibili ora che sono rimarchiati), ma anche questi ormai sono fuori produzione da anni :([/QUOTE]

Grazie per le informazioni… ma è meglio che facciamo un passo indietro.
Si sta facendo un po’ di confusione!
Come fa la serie 7 essere affidabile per le scansioni dei dvd, se mi sto riferendo alla serie 7 dei masterizzatori CD?

Questo è l’elenco dei masterizzatori di CD, della Liteon, dalla serie 5 all’ultimissimo uscito della serie 7 (appena controllato sul sito)

Serie 5:
LTR-32125W
[B]LTR-40125S[/B]
LTR-48125W
[B]LTR-48125S[/B]
(questi quattro masterizzatori sono esattamente identici, cambia solo il firmware)

Serie 6:
LTR-48126S
LTR-48246S
[B]LTR-48246K[/B]
LTR-52246S

Serie 7: (ultima uscita)
LTR-52327S
LTR-52327SX

I masterizzatori in neretto sono quelli da me posseduti.
Come fanno questi a fare i test sui dvd?
Quali altri masterizzatori cd (solo cd) esistono della liteon, oltre questi della serie7, di cui tu parlavi?
Cobra70