Mi potete spiegare... Nero 5?

vbimport

#1

CIAO

Hai fatto un bel formattone dopo l'aggiornamento HW ??
Se non lo hai fatto ti conviene farlo.

CIAO!!


#2

…perchè non riesco a masterizzare NULLA con nero? Nemmeno con la versione 4 (che prima mi funzionava!), quando parte il buffer mi segnala che rimane vuoto e il tutto fallisce.
Può c’entrare qualcosa il fatto che ho appena cambiato CPU e motherboard???
Dai datemi una mano a capire!


#3

No non l’ho fatto… ma scusa cosa c’entra? E poi dove li metto 13 Gb di roba?!? Avrei bisogno di un’utility tipo Norton Ghost, qualcuno sa dirmi dove scaricarla?


#4

Ciao!
Se mi dai la tua mail te lo invio io, V6.0 gia’ craccato.
Per il Nero di consiglio:

  • Disinstallalo completamente da pannello di controllo.

  • Vai nel registro con un regedit o con il regedit delle Norton utilities, fai FIND “AHEAD”, cancella dal registro tutte le cartelle che inziano con la voce "AHEAD o “NERO” (attenzione, cancella solo le cartelle che troverai sulla finestra di sinistra, lascia stare cio’ che ti appare sulla destra).
    Dopodiche’ reinstalla da zero il nuovo Nero V5.0.03 ed usa l’ ultimo Keymaker che troverai su:
    http://www.cdrsoft.net/index3.html

… poi sappiami dire se hai ancora problemi …

Mina


#5

Per il norton ghost la mia e-mail è yo2063@yahoo.com (sei sicuro che non sia troppo grosso e ci stia?).

Per Nero 5 proverò a fare come mi hai detto tu nel registro, anche se comunque devo dirti che ho già usato il crack di CDRsoft ma non è servito a nulla (in tutte e tre le modalità ), e se non mi funziona + nemmeno Nero 4 (che invece prima era OK) un motivo valido ci deve pur essere, che esula evidentemente dal serial utilizzato.
Ciao e grazie


#6

Yep.
Leggiti il post che ho scritto a “Problemi con Nero 5003 e Maxx” …
Il file e’ circa 700k, ci sta’ tranquillamente, te l’ho appena inviata.
Attento comunque anche agli overclock, a volte una macchina overcloccata puo’ funaionare subito bene, poi dopo alcuni mesi cominciano ad apparire i piu’ svariati problemi!
Se hai un computer overcloccato, prova prima a riportarlo alla velocita’ normale, poi segui i consigli che ho scritto nell’ altro post …

Mina


#7

Ok quando mi sarà arrivata la mail con l’allegato (per ora ancora no) lo proverò.
Ho un Athlon 600@750, ma anche portandolo alla sua velocità nominale ieri non è cambiato nulla. Stasera proverò a fare quello che mi avete suggerito.


#8

AAAAAAATHLON ???
Vade retro satana !!!
Ho avuto una montagna di guai con quell’ aggeggio, specie se montato su una piastra madre da cu*o.
Molti me ne hanno parlato bene dell’ Athlon, ma io sono stato uno dei pochi “fortunati” ad avere una compilation di guai da hit parade…
Mina


#9

Dai c***o non esagerare! ))
Anch’io ho avuto un sacco di grattacapi da far paura (ci ho cristato per 2-3 mesi), ma ti posso assicurari che i problemi sono tutti generati dal tipo di scheda madre che prendi, soprattutto se prendi una Asus (se hai avuto una K7M come me sei praticamente fottuto).
Adesso che da 1 mesetto ho una scheda madre degna di tal nome (la MSI K7 PRO, forse la migliore), ti posso assicurare che ho un computer che è autentico siluro, altro che Coppermine o altre cagate Intel. Pago di meno e ho un PC + potente… figurati che anche senza schedina riuscirei a tirarlo fino a 703 Mhz senza problemi, con invece arrivo fino a 850 ma per sicurezza sto a 750!
Dopo la piccola digressione ti dico che il ghost è arrivato, stasera lo provo.
Ciao

[This message has been edited by Cr4z33 (edited 11 May 2000).]


#10

io ho sempre usato Asus e sempre masterizzato con tranquillità … dal 440bx fino al 820i


#11

Camino (i820)??? Ahiaiaiaiaiaiiiiii!!!
Leggi qui cos’ho appena letta su mamma Intel:

"Sembra proprio che i problemi di Intel riguardo al chipset i820, nome in codice ‘Camino’, debbano non finire mai. Dopo innumerevoli ritardi sulla tabella di marcia e la riduzione degli slot RDRAM da quattro a due per irrisolvibili problemi hw la cui soluzione avrebbe richiesto una totale riprogettazione, Intel deve affrontare nuovi problemi…

L’ MTH (Memory Translator Hub) presente su alcune versioni dell’i820 e che permette a questo chipset di montare anche normali ram sincrone ha numerosi problemi che possono portare a repentini blocchi del sistema o al trasferimento di dati corrotti. Intel ha quindi deciso richiamare quasi un milioni di questi chipset per attuare le dovute correzioni. Questo costera’ moltissimo, e non solo in termini economici, ad Intel, che negli ultimi tempi pare darsi continuamente la zappa sui piedi. Non e’ ancora chiaro come verranno risarciti i possessori di tali chipset."

E comunque non mmi riferivo ai prodotti Asus in generale (solitamente ottimi), quando alle M/B slot A…

Salut


#12

Yep.
Ognuno ha avuto guai e soddisfazioni da ogni marca.
Io prendo solo Asus perche’ con Asus non ho mai avuto problemi.
Ad esempio la P3BF per me e’ la migliore in assoluto sul mercato (sulla fascia delle 350mila ovviamente).
Ovvio che se uno compra per la prima volta la Asus P3C2000, odiera’ per sempre la Asus, visto che e’ una scheda madre con una marea di problemi.
Mai comprare le piastre appena uscite, mai usare l’ ultimissima release di un programma, mai installare gli ultimi drivers di qualsiasi scheda, specie se in beta: questa e’ la mia politica, ed ha sempre funzionato.
I maniaci che vogliono sempre il prodotto del giorno prima, avranno solo guai.
Affidatevi a prodotti testati da mesi …
Per quanto riguarda la piastra madre per Athlon, io avevo montato la Gigabyte, una piastra madre che funziona bene solo se non hai schede particolari tipo Scsi o GeForce.
L’unico pregio delle Gigabyte per Pentium e’ che ha 2 bios, l’ unica nel suo genere, settabili da jumper.
Cosi’ quando il virus attacca un bios, basta swithcare sull’ altro, fai partire la macchina, switchi di nuovo, e riflashi il bios corrotto.
A parte, questo, Gigabyte SUXXXX!

Mina


#13

Comunque alla fine devi formattare. Anche io ho da poco cambiato scheda madre e i problemi derivano da questo.


#14

Yep sicuro, se vuoi un lavoro pulito alla fine devi reinstallare tutto.
Pero’ a volte ti puo’ andare bene, cambi sistema, fai partire l’ hard disk, ed il Windoze ritrova tutte le periferiche precedentemente installate.
Pensati che qualche gg fa ho messo il mio sistema (P3 800 con varie schede scsi ecc) su un portatile !!!
All’ inizio si e’ un po’ incazzato, visto che era cambiato tutto, piastra madre e schede varie), poi pero’ mi ha chiesto i drivers delle specifiche periferiche, dopodiche’ e’ partito tranquillamente.
Comunque non lo consiglio di fare a nessuno, non e’ la soluzione migliore … risparmi solo tanto tempo

Mina