Mandrake 8 e conexant modem

vbimport

#1

dato che sto per cambiare hard disk, ho pensato di creare una partizione linux dove installerei la mandrake 8 per smanettare un po’ con linux (tanto di notte fa caldo…)

ora, dato che avevo già provato tempo fa ad installare la distrib della caldera e non c’era stato verso di farle vedere il mio super-fast-56-k-interno-pci-conexant, temo che anche con la mandrake avrei di questi problemi…sto cercando un po’ in giro, qualche suggerimento l’ho trovato, ma non so…preferirei sapere da voi se qualcuno ha avuto lo stesso problema con lo stesso fantastico modem, e se si come l’ha risolto…

ah, e non ditemi di cambiare modem, perchè non ci penso proprio di comprare un 56 esterno :stuck_out_tongue:

grazie!


#2

Con linux purtroppo i WinModem non hanno vita facile :frowning:

Sino a 4-5 mesi fa’ non sono riuscito a trovare nulla in grado di farlo girare sotto linux ma solo dei tentativi di realizzazione. Forse qualcosa sono riusciti a fare, ma non ho indagato oltre (ho acquistato un modem esterno ;))

Bye


#3

bho…per ora di interessante ho trovato questo ovvero il readme dell’unica persona in grado di far girare un winmodem con questi driver…staremo a vedere :rolleyes:


#4

Anche questo sembra un buon punto di partenza
http://linmodems.org/
http://start.at/modem
Bye


#5

nota che se hai un conexant/rockwell HCF modem, comunemente detto winmodem, non c’è verso per farlo funzionare, se invece hai un conexant/rockwell HSF modem, comunemente detto softmodem, qui http://www.olitec.com/pci56kv2.html trovi i driver olitec
qui trovi un utility windoz per identificare il chipset http://hcfconf.cjb.net e per variare alcuni parametri sotto win.

N.B. con 45-60 mila lire trovi un motorola SM56 interno marchiato devil perfettamente compatibile sotto il pinguino