Ma come si esaminano le scansioni

Raga sono nuovo ma non riesco a capire come dovrei analizzare i grafici dei test,
specialmente il trt e i pi/pif,

non capisco nel trt quale sarebbe un grafico ottimale e inoltre nel caso dei pi/pif devo considerare tutto o solo i piccchi boooh

mi postereste anche dei test eccellenti per fare un riferimento.

PS:ma perchè in questo forum non si stickano i post più importanti i newbie come si perdono.:doh:

Benvenuto nel forum :slight_smile:

Per cominciare potresti leggere l’ottima guida alle scansioni di [B]eltranquil[/B] :slight_smile:

l’ ho visto ma non cè scritto come interpretarle

All’atto pratico il principio è molto semplice: meno errori ci sono sul disco, e meglio è.

Però di fatto il discorso è molto più complicato. Come spiegato nella guida di eltranquil, anche la posizione esatta degli errori è importante. Un disco con pochissimi errori, infatti, può risultare illeggibile in alcuni settori se gli errori si trovano in certi punti critici.

Di conseguenza, la scansione da sola non è sufficiente per valutare la qualità di una masterizzazione. Alla scansione va sempre accoppiato il test di lettura del disco (che qui chiamiamo TRT , Transfer Rate Test, per fare prima).

mi spegni come si postano le immagini cosi te ne fo vedere due e mi spegjhi un pò

[QUOTE=ratto;1943235]mi spegni come si postano le immagini cosi te ne fo vedere due e mi spegjhi un pò[/QUOTE]

Ciao :slight_smile:

E’ facile: clicchi il pulsante [U]Manage Attachments[/U] che trovi in “Additional Options” e ti si apre una nuova finestra. Scegli le immagini che ti interessa postare, con l’apposito pulsante; poi clicchi su “upload” e chiudi la finestra. Infine, invii il post :wink:

allora eccone due fatte dello stesso DL




Per l’ennesima volta: quelle scansioni sono inattendibili, quindi è inutile che ci perdi tempo a farle e a scervellarti a interpretarle :wink:

Quoto geno e, comunque, l’unico grafico attendibile che hai postato, ossia il TRT, è perfetto, perciò non sembra una situazione preoccupante :wink:

ok in settimana cerco di comprare i liteo dh-20a3p, ma per comprarlo su internet dove mi consigliate

[QUOTE=ratto;1944074]ok in settimana cerco di comprare i liteo dh-20a3p, ma per comprarlo su internet dove mi consigliate[/QUOTE]

Io prenderei il DH-20A4P. La serie A3 ha un chipset nuovo e il firmware non è ancora maturo; nella sezione internazionale di questo forum stanno facendo una mole di lavoro incredibile per risolvere alcuni problemi ma, per ora, mi sembra che la serie A4, essendo praticamente identica alla A1, presenti meno incertezze. Se vuoi sapere di cosa parlo, guarda [U]qui[/U]. Io possiedo sia un A1, che un A3 ma, per ora, mi convince molto di più l’A1 :iagree:
Non saprei consigliarti dove prenderlo online, perchè visto il basso prezzo dell’articolo, le spese di spedizione si mangerebbero tutto il risparmio: secondo me, meglio prenderlo in un negozio. Oltretutto, se avessi qualche problema, te lo sostituirebbero subito e gratis :wink:

Ciao amici buona domenica,stavo leggendo che il dh20a3p è meno buono del 20a4p,ma allora papà mio mi ha fatto un regalo non buono,oppure è il negoziante che era incompetente,siamo andati a comprarlo insieme per il mio compleanno,ed avevano tutti e due e il negoziante,ha detto, no prenditi questo che è migliore anche se è più vecchio e così papà l’ha comperato,ma come è possibili sta storia arcipigna:a

Ratto,fai una bella cosina,cosi’ vedrai che inizi con lo “spirito” da cdfreakers.
Un bel Lite (uno qualsiasi non ti formalizzare troppo sulle sigle,anche se io sarei piu’ propenso per l’A3 dopo le prove di Mognegna e i margini che sembra abbia di sviluppo) per le scansioni, e un Pioneer o un Samsung per masterizzare e ti fai un’accoppiata di quelle toste e al massimo con 60 euro ti inizi a divertire sul serio:bigsmile:

Korsaro, non ci sono grandi differenze fra i Lite pero’ io ora come ora se dovessi scegliere prenderei quello che hai tu,quindi tranquillo (vedi i test di Mognegna che li ha provati entrambi e si è tenuto l’A3)
P.s l’A3 è da considerarsi la novita’ del Lite on,non l’ A4 quindi non ti fissare che sia quello vecchio, come concezione è piu’ vecchio l’ A4

[QUOTE=batmax;1944355]Ratto,fai una bella cosina,cosi’ vedrai che inizi con lo “spirito” da cdfreakers.
Un bel Lite (uno qualsiasi non ti formalizzare troppo sulle sigle,anche se io sarei piu’ propenso per l’A3 dopo le prove di Mognegna e i margini che sembra abbia di sviluppo) per le scansioni, e un Pioneer o un Samsung per masterizzare e ti fai un’accoppiata di quelle toste e al massimo con 60 euro ti inizi a divertire sul serio:bigsmile:

Korsaro, non ci sono grandi differenze fra i Lite pero’ io ora come ora se dovessi scegliere prenderei quello che hai tu,quindi tranquillo (vedi i test di Mognegna che li ha provati entrambi e si è tenuto l’A3)
P.s l’A3 è da considerarsi la novita’ del Lite on,non l’ A4 quindi non ti fissare che sia quello vecchio, come concezione è piu’ vecchio l’ A4[/QUOTE]

Grazie batmax,ma io non me ne intendo molto,però lo sai mio papà ha molti masterizzatori nei suoi computer,lui è più bravo di me,va bè lui lo fa per lavoro,lui fa il programmatore si software aziendali.

Mo che ci penso vedo spesso sul suo minitor quelle foto di grafici che mettete voi a me sembrano elettrocardiogramma non so nemmeno cosa siano,adesso vedo su la sua scrivani che ha molti dvd,vedo Plextor+r poi vedo Verbatim +r.
BOH a me compra i Fortis sono buoni?

Furbo paparino tuo:iagree::smiley:
lui ha i migliori dvd in commercio come qualita’ e a te compra i peggiori.
Urge un raid sui suoi dvd.
A parte gli scherzi, i Fortis sono pessimi,solitamente sono i “falsi” di quelli di qualita’. Comunque da evitare
I grafici che postiamo noi,non sono i battiti del cuore di Geno quando si arrabbia eheheh, sono le analisi dei supporti che abbiamo masterizzato per vedere la qualita’ del risultato,piano piano vedrai che poi ti sembrera’ una sciocchezza interpretarli al volo,resta con noi e vedrai,ciao

[QUOTE=batmax;1944375]Furbo paparino tuo:iagree::smiley:
lui ha i migliori dvd in commercio come qualita’ e a te compra i peggiori.
Urge un raid sui suoi dvd.
A parte gli scherzi, i Fortis sono pessimi,solitamente sono i “falsi” di quelli di qualita’. Comunque da evitare
I grafici che postiamo noi,non sono i battiti del cuore di Geno quando si arrabbia eheheh, sono le analisi dei supporti che abbiamo masterizzato per vedere la qualita’ del risultato,piano piano vedrai che poi ti sembrera’ una sciocchezza interpretarli al volo,resta con noi e vedrai,ciao[/QUOTE]

In settimana se posso cerco di prendere un paio di dvd dalla sua scrivania,però se mi dite come devo fare per fare quelle foto vi faccio vedere anche io,ma che film devo prendere per fare un grafico anche io.

[QUOTE=MaX.;1944128]Io prenderei il DH-20A4P. La serie A3 ha un chipset nuovo e il firmware non è ancora maturo; nella sezione internazionale di questo forum stanno facendo una mole di lavoro incredibile per risolvere alcuni problemi ma, per ora, mi sembra che la serie A4, essendo praticamente identica alla A1, presenti meno incertezze. Se vuoi sapere di cosa parlo, guarda [U]qui[/U]. Io possiedo sia un A1, che un A3 ma, per ora, mi convince molto di più l’A1 :iagree:
Non saprei consigliarti dove prenderlo online, perchè visto il basso prezzo dell’articolo, le spese di spedizione si mangerebbero tutto il risparmio: secondo me, meglio prenderlo in un negozio. Oltretutto, se avessi qualche problema, te lo sostituirebbero subito e gratis ;)[/QUOTE]

Io l’ho preso qui, con soli 8,50 Euro di spese.
Sul discorso del firmware è vero che nella sezione internazionale stanno facendo, anzi stiamo, visto che partecipo anch’io, un lavoro incredibile grazie alla grande disponibilità di Wind. Quello è un discorso totalmente sganciato a quello ufficiale in quanto si stanno cercando nuove soluzioni. In particolare Wind e gli altri ingegneri LiteOn stanno cercando di ottimizzare al meglio la tecnologia Hyper Tuning e OHT per le altissime velocità (18-20x) e da ultimo stanno introducendo, grazie anche all’input di COdeKing, la masterizzazione a 12x P-CAV ad alta velocità (comincia a scrivere a 12x pieni a partire dai 2 Gb).
Tutto questo è possibile anche perchè Wind oltre ad essere un ingegnere LiteOn è anche, come lui stesso ha affermato, un CdFreaker. :bigsmile:
Deve comunque far riflettere il fatto che tutto ciò stia avvenendo esclusivamente per la serie A3 e non per la A4.

Leggi le istruzioni qui :slight_smile:

[QUOTE=korsaro;1944383]ma che film devo prendere per fare un grafico anche io.[/QUOTE]
Questa non l’ho capita :eek:

[QUOTE=geno888;1944488]Leggi le istruzioni qui :slight_smile:

Questa non l’ho capita :eek:[/QUOTE]

Cioè voi che file prendete da analizzare un film?