Liteon ldw 811s

vbimport

#1

Sono appena iscritto al forum e vorrei esporre il mio problema, ho acquistato dei dvd-r verbatim 16x, ma il mio masterizzatore me li fa scrivere solamente a 2x, ho provato ad installare nuovi firmware ma non ho risolto il problema, ho provato a modificare il firmware con omnipatcher ma non mi dà nessun risultato soddisfacente forse sbaglio qualcosa nell’impostare l’omnipatcher. Qualcuno mi potrebbe aiutare a risolvere il mio problema?
Vi ringrazio e scusate. Ciao. :o :o :o


#2

Ciao beppe88,

benvenuto nel forum. :smiley:

… a proposito, perchè ti scusi? Il 90% di chi scrive qui ha un problema da risolvere, il forum è fatto apposta! :iagree:

Riguardo al tuo problema, ahimè, ho cattive notizie da darti… :sad:

Il Liteon 811 è un masterizzatore ‘sfigato’, la Liteon lo ha prodotto e poi lo ha mollato subito, fermandosi presto con gli aggiornamenti firmware. Il risultato è che il firmware più recente (HS0R) è parecchio datato (09/2004), e non contiene la strategia con mediacode MCC03RG20, ossia quella dei tuoi supporti Verbatim DVD-R 16x.

Di conseguenza, il masterizzatore utilizza una strategia ‘generica’ a 2x che non credo proprio sia soddisfacente.

Omnipatcher è in grado di modificare velocità permesse e parametri per le strategie esistenti, e utilizzare una strategia del firmware al posto di un’altra, ma non mi risulta che possa ‘importare’ delle strategie che non sono presenti nel firmware. :sad:

Credo che le uniche tue possibilità siano o cambiare i supporti, o prendere un masterizzatore più nuovo…

Ciao, :slight_smile:

ET


#3

Per i supporti intenti i dvd? se si mi sapresti dare qualche consiglio su quali potrebbero fare il mio caso?

Ti ringrazio per la risposta.


#4

Si, intendo i DVD… in generale, evita i supporti certificati a 16x, e prendi quelli a 8x o 4x. I verbatim dovrebbero andare bene in ogni caso, e dovresti riuscire a trovarli facilmente. Di solito i Liteon preferiscono i DVD+R ai DVD-R (possibilmente applicando il booktype a DVD-ROM), o perlomeno i modelli più vecchi come il tuo. :slight_smile:

Ciao,

ET


#5

Mi potresti spiegare :frowning: cosa è il booktype e come si fà ad applicarlo :confused:

Ciao :o


#6

Mi associo pienamente ad eltranquil. Anche io ho un 811, e purtroppo è molto schizzinoso coi media disponibili. Confermo anche con la mia esperienza personale: questo masterizzatore preferisce molto di più i media +R rispetto ai -R.

Sempre come esperienza personale, io mi sono trovato eccezionalmente bene con supporti marcati Memorex con codice CMC MAG-F01-000. Questi sono supporti certificati 4x, e li ho sempre trovati ottimi con questo masterizzatore. Ho evidenziato in neretto la lettera F nel mediacode perché questi dischi non vanno confusi con altri CMC MAG, che hanno invece la lettera E al posto della F. Quelli con la lettera E hanno una qualità inferiore (almeno nella mia esperienza personale).

Altri supporti che mi hanno dato buoni risultati sono:

Memorex -R 4x (CMC MAG AF1)
Philips +R 4x (RICOHJPN-R01-002)
Philips +RW 4x
Memorex +RW 4x
TDK +RW 4x
e alcuni sony +R 4x.

Sottolineo alcuni, perché anche se li ho presi sempre nello stesso negozio ho scoperto che a parità di confezione i dischi sony che prendevo avevano codici diversi, e poi si sono rivelati anche di qualità nettamente diversa. Alcuni Sony li ho buttati via perché illeggibili, mentre altri si sono rivelati eccezionalmente buoni. Stessa cosa coi supporti TDK +R 4x (circa la variabilità dei risultati ottenuti da dischi della stessa marca presi nello stesso negozio).

Infine vorrei citare una cosa …sconvolgente :eek: : ricordo che il primo disco in assoluto che ho provato a masterizzare quando avevo appena comprato questo masterizzatore era un maxell 4x MADE IN JAPAN. Ebbene siete liberi di non crederci, ma è stato anche il primo sottobicchiere che ho ottenuto.

Tuttavia, oltre a una profonda inc…z…tura :a , questa esperienza mi ha anche spinto a fare delle ricerche sulle cause di queste cattive masterizzazioni, ed è stato allora che ho scoperto questo forum, dal quale ho imparato, tra le altre cose, che per masterizzare in meno di 45 minuti era necessario attivare il DMA :doh:


#7

Scusa se non cerco di darti una spiegazione tecnica, ma non ne sono all’altezza. In parole povere, il booktype è quella cosa che permette a un lettore di identificare il tipo di supporto che sta leggendo, cioè di distinguere tra +R, -R, e ROM. I DVD-ROM sono quelli comunemente trovati in commercio e cosiddetti “stampati”, o in altre parole i film che trovi in vendita nei negozi.

Nei dischi in formato +R è possibile fare in modo che un lettore li veda come se fossero dei dischi ROM anziché +R. Questo è stato fatto per problemi di compatibilità . Infatti, i primi lettori DVD cosidetti “standalone”, cioè quelli che si collegano al televisore, non erano capaci di leggere i dischi masterizzati, ma solo quelli stampati, o tutt’al più leggevano solo i dischi di tipo -R. Masterizzando un DVD +R col booktype ROM, è possibile “ingannare” i lettori più datati facendogli credere che stanno leggendo un disco stampato invece di un disco +R. E ti garantisco che funziona. Io sono riuscito leggere in questo modo dei dischi con un vecchio lettore Samsung che a stento leggeva i dischi stampati.

La liteon ha fatto un piccolo programmino che permette di cambiare il booktype dei dischi durante la masterizzazione. Il programmino è gratuito e lo trovi nel sito liteon.

Ricorda però che questa cosa funziona solo coi dischi +R e coi +RW, e non coi -R.


#8

Ottimo lavoro geno888! :iagree: :clap:

ET


#9

Scusa ancora ma il DMA mi potresti dire qualcosa di più?


#10

DMA sta per Direct Memory Access. Per vedere se nel tuo computer è attivo, segui la seguente procedura.

Scusa se le indicazioni che ti do sono un po’ faticose da seguire, ma purtroppo io ho il sistema operativo in lingua inglese, e rispetto a quello italiano ci sono alcune lievi differenze. Tuttavia, le uniche differenze sono nel nome assegnato ai vari pulsanti, ma la procedura è la medesima.

  1. Sul desktop ci dovrebbe essere un’icona chiamata My Computer
    1a) Se non c’è, allora apri il pannello di controllo e cerca un’icona chiamata “System” e cliccaci due volte.
  2. Fai click col tasto destro su questa icona e clicca sul comando "Proprietà "
  3. Sulla finestra che si apre, clicca sulla linguetta “Hardware”
  4. Quindi clicca sul pulsante “Device Manager” (in italiano dovrebbe essere dispositivi hardware, ma non ne sono sicuro).
  5. Nella finestra che si apre cerca la voce “IDE/ATA/ATAPI controllers” ed espandi la voce dell’albero cliccando sulla crocetta a sinistra.
  6. Qui ci dovresti trovare, tra le altre cose, due voci che sono quelle che ci interessano: Canale IDE primario e Canale IDE secondario.
  7. Fai doppio click su Canale IDE primario. Si aprirà un’altra finestra sulla quale devi cercare la linguetta “advanced settings” (dovrebbe essere “avanzate” in italiano). In questa finestra puoi leggere se il DMA è attivo sul canale primario, perché nella finestra è indicato lo stato attuale. Se il DMA non è attivo (cioé se segnala PIO mode), allora devi selezionarlo dal pulsantino a destra fra le modalità disponibili. A questo punto il computer ti chiederà di effettuare un reset per rendere effettive le modifiche, ma per il momento clicca su NO perché il reset va fatto in un secondo momento.
  8. Fai la stessa operazione con la voce “Canale IDE secondario”, per vedere se anche li il DMA è attivo oppure no. Se non è attivo, selezionalo dal relativo menu a discesa.
  9. se il DMA non era attivato e quindi lo hai dovuto selezionare tu, a questo punto è indispensabile effettuare un reset del computer. Se il DMA era già attivo quando sei andato a controllare, allora non è necessario fare niente perché i settaggi erano già correttamente configurati.

Mi rendo conto che la descrizione è stata un po’ complicata, ma spero di essere stato abbastanza chiaro e dettagliato nell’illustrare tutti i passaggi.


#11

ok grazie a tutti per la pazienza che avete avuto.

Ciao!!


#12

Nella sezione ufficiale c’è un thread “classico” in proposito: Troubleshooting: Enabling/Checking DMA in Windows XP, 2000, Me, 9x.

Ovviamente è in inglese, ma con le spiegazioni di geno888 non dovresti avere problemi, e così puoi vedere qualche illustrazione, qualora ti servisse. :slight_smile:

Ciao,

ET