LabelTag e Nero 9 o 10

vbimport

#1

La versione di Nero 8 che viene data in Bundle con l’iHas524, supporta LabelTag,
ma già la versione in scatola di Nero 9 non lo supporta, visto la “Leggerezza” di
Nero, mi sembra una “Cagata” bestiale dover tenere installata la versione 8 e la
versione 9, qualcuno sa la procedura per Migrare i Tools dedicati al Lite-On su
le versioni superiori, in modo da poter disinstallare la versione “Bundle OEM” ?

Va notato che volendo basta non chiudere il DVD e usare dopo il Tool di Lite-On
ma visto che c’era un automatismo in nero 8 preferirei migrare la funzione.

Anche in vista di Nero 10.


#2
  • Si conferma il Mancato Supporto di LabelTag e SmartErase in [B]Nero 10[/B], fatto molto fastidioso, visto che per usarlo, bisogna ricordarsi di non chiudere la sessione.

Lite-On mi sa che sta navigando non troppo bene, se si vuole del software, conviene prendere il "Rebudget"
di Plextor, le cui PlextorUtilities, sono veramente toste.

Mentre Lite-On ha un “LabelTag” che su Windows 7 rogna ad andare correttamente, delle tool’s di settaggio
che risalgono agli anni di Marcocaco, un supporto Firmware… “Supporto ?”…dove non c’è nemmeno il
modello…

Non so, son stato Entusiasto nell’acquistarlo ma ora mi verrebbe voglia di fare un passetto in dietro e di
prendere quello di Plextor.


#3

Ma che fregatura… :doh:

Mi sa che la liteon darà forfait quanto prima. Allora siamo proprio alla fine dei masterizzatori :doh:


#4

Ciao, io ho appena preso il 624 in boudle ho trovato Nero9 essential, lo ho installato (ho anche la 11) ma non capisco questo benedetto Label Tag come si usa?

Lo ho cercato ed in burning room non cè traccia, ho provato con lightscribe (su dvd normali) ma si accorge del supporto, per incidere il disco lato dati, come lo si fà ? con quale tool?

Va usato prima o dopo aver masterizzato eventuali dati?

Grazie.


#5

Innanzitutto benvenuto nel forum :bigsmile:

Labeltag e lightscribe sono due cose diverse. Il labeltag consiste nello scrivere un testo sulla superficie dati (sottraendo quindi spazio ai dati sul disco), mentre lightscribe consiste nello stampare un’etichetta con l’apposito masterizzatore e sugli appositi dischi sulla superficie etichetta, lasciando intoccata la superficie dati.

Per quanto ne so il nero è l’unico software in grado di fare il labeltag, ma non avendolo mai fatto non ho idea di come fare. Oltretutto io il nero non lo uso più da anni, quindi non saprei nemmeno dirti dove andare a cercare quell’opzione :frowning:

Pare che da qualche parte nella directory di installazione del nero ci debba essere un’applicazione chiamata ltnlt.exe. Una volta eseguita questa applicazione, il nero dovrebbe mostrare l’opzione per scrivere il labeltag sui dischi, ma ripeto non ho mai fatto nulla del genere e non so se funziona davvero :doh: