Intel O AMD K7?

vbimport

#1

Premesso che siamo due intelliani…saremmo decisi a provare una thunder amdK7 1000 0 1100.
Voi cosa ne pensate , dateci un consiglio grazie alla prossima.


#2

dipende con cosa vuoi abbinare il processore, l’unica pecca dei k7 è una certa (???) incompatibilità con alcune schede pci un po vecchie.
Per il resto va che è una bomba, a confronto con un p3 non c’è paragone, il tunderbird stravince


#3

dimenticavo, sono molto overcloccabili, quindi se non vuoi spendere una cifra per un 1000 1100 puoi prenderne uno piu lento che tanto con un buon dissipatore i 1000 li raggiungono tutti


#4

Io sinceramente l’unica volta che ho comprato una scheda madre con chipset VIA me ne sono pentito, un mio amico ha comprato un assemblato AMD e dopo una settimana di incompatibilità varie, irq sballati ecc ecc se l’è fatto cambiare con un assemblato Pentium 3, un altro gli si è bruciato il processore solo perchè il dissipatore era leggermente fuori asse (con Intel non è mai succeso una cosa del genere)e so che capita di frequente.
Sinceramente io non abbandonerò mai l’INTEL, fai come me: ASUS CUSL2 + P3 866 MANDATO A 1000 MHZ soluzione di prezzo discreta con prestazioni assicurate e nessun problema garantito.
W INTEL


#5

Per piacere finiamola con i pregiudizi perchè non portano da nessuna parte:

1 - Sia il P III che l’AMD se vengono montati su motherboard di CACCA danno seri problemi.

2 - Il chipset VIA va abbinato aglii appositi drivers Via 4in1 altrimenti ci sono problemi gravi con la gestione degli IRQ.

3 - E’ universalmente riconosciuto che l’Athlon ha nettemante il miglior rapporto Qualità /Prezzo/Prestazioni.

4 - Il sistema PERFETTO semplicemente NON ESISTE!

Spero di essere stato semplice e chiaro.


#6

a7v ddr
athlon tbird 900
512 ram
hd 45 ata 100 ibm

e vai che è una favola…


#7

Io sono passato un mese e mezzo fa da un Pentium III 633 ad un Thunderbird 1000.

Era la prima volta che abbandonavo Intel dopo molti anni.

Mi sono trovato semplicemente benissimo e non ho avuto nessun tipo di problema.

E’ veramente un ottimo processore, velocissimo.

Mi è anche capitato di avere “in mano” un Pentium 900 e il Thunderbird 1000; forse vuol dire poco, ma anche ad occhio nudo si vedono delle differenze di “costruzione” significative.


#8

io sono Amd dipendente dai tempi in cui tutti comperavano Intel 200 Mhz MMX e mi sono sempre trovato bene anzi benissimo, inoltre e questa è matematica i processori Amd si sono sempre dimostrati più veloci del rispettivo antagonista proposto da Intel; sino qualche anno fa l’unica pecca dei proc Amd erano i calcoli in virgola mobile risolta questa non c’è più stata storia, andate a vedere le statistiche di macchine installate negli ultimi 2 anni nel mercato Usa/Jap, Intel lentamente ma inesorabilmente sta abdicando.

Ciao Ciao


#9

Che sheda madre può andar bene su un 1000AMD io sono indeciso tra la A7V, la A7V133 e la microstar o una con in chip della Amd il 761 se non sbaglio vero? cmq in fine cosa mi consigliate?
Credete siano indispenzabili le ddr si trovano? quanto costano?

Andrea


#10

per quanto riguarda le sdram le migliori sono la Asus A7V e la Abit KT7, entrambe possono avere il controller ata100 di serie, la Asus è costruita meglio, la Abit è jumperless, come prestazioni si equivalgono, il massimo che puoi installare è un 1250 MHz, entrambe hanno cipset Via KT133


#11

Ho sempre fatto uso di amd dai tempi del 486dx100mhz…vanno che sono una meraviglia…costano poco e sono affidabilissimi…
Il sistema perfetto non esiste e’vero…ma con k5-k6-k7 e duron che sto utilizzando tutt’ora non ho mai avuto problemi di compatibilita’ con nessun tipo di hw…e ne ho provati molti…ve lo assicuro.Ciao


#12

Per la prima volta da quando uso il pc (dal ‘90 che ci sto’ dietro ai pc aggiornandolo costantemente (considerando che da 0 ho comprato solo 2 pc, il 1° condiviso con mio padre ed il mio, ma tutti sempre costantemente aggiornati agli ultimi modelli)… prima ero con l’atari 2600 e con un bellissimo Olivetti PC Prodest PC128S… chi se lo ricorda l’olivettone? :wink: ahh che tempi!!!), martedì passero’ da intel ad amd…

ve lo dice un intelliano convinto da sempre… ma i benchmark del nuovo P4 sono molto deludenti (ho visto bench che l’amd thunderbird va anche + veloce del P4! (quando non sfrutta le estensioni nuove, e prima che verranno sfruttare passeranno anni, come successe per mmx e sse… e cmq resta la potenza bruta in programmi di tutti i giorni (tipo anche folding@home o seti@home [per esempio])

passero’ da un PIII550@733 + abit be6-2 ad un Amd Thunderbird 1.1Ghz + abit kt7a raid…

con delusione verso l’intel mi affacciero’ in questa nuova avventura… speriamo bene!

byeeeeeeez

conf da martedi: K7 1.1Ghz + abit Kt7a raid + Geforce2 gts V7700 deluxe + 256Mb pc133 + 73Gb complessivi di hd (60+13) ma entrambi quantum a 7200rpm… non vedo l’ora!!!