ImgBurn

Ho intenzione di provare questo programma per effettuare masterizzazioni, ma volevo sapere se può tranquillamente coesistere con Nero o ci possono essere problemi di incompatibilità .
Silmant

Io li ho tutti e due e non ho mai riscontrato problemi. A parte l’esperienza personale, mi pare di non aver mai letto nulla che riguardasse problemi di coesistenza. :slight_smile:

Confermo e quoto mognegna
Anche io li ho installati entrambi e non noto nessun problema sul mio PC!!

Ok, l’installo subito e grazie per le informazioni.
Silmant

Anche se forse troppo tardi, confermo anche io :bigsmile:

Comunque, se non lo hai già installato ma non vuoi correre rischi, è possibile anche usare ImgBurn in versione “Portable”, cioè senza installarlo, ma facendolo eseguire da una qualsiasi cartella (anche una pendrive USB se vuoi).

Mi potresti spiegare questa procedura meglio?
Silmant

Trovi i dettagli qui :slight_smile:

Se hai difficoltà con l’inglese posso postare le istruzioni domani, con calma :slight_smile:

ciao a tutti :slight_smile:
anche io vorrei sapere come fare usare ImgBurn in versione “Portable”…

La procedura è descritta nel link che ho postato sopra, ma è in lingua inglese.

la traduco qui al volo, ma mi sa che appena ho un minuto libero scriverò una guida un po’ più accurata.

Per prima cosa occorre scaricare un programmino chiamato Universal Extractor, e più precisamente la versione indicata come “binary archive”, che è un file RAR.

Il contenuto dell’archivio RAR va estratto in una qualsiasi cartella (è la versione portable di universal extractor). Chi lo preferisce, ovviamente, può anche scaricare la versione da installare :slight_smile:

Poi occorre scaricare ImgBurn

Quindi bisogna estrarre tutti i file dall’installer di imgburn, usando universal extractor, in una cartella qualsiasi. Ne risulterà una serie di file.

Tra i file estratti vanno cancellati [B]$PLUGINSDIR[/B] e [B][NSIS].nsi[/B].

Poi va creato un file vuoto chiamato [B]ImgBurn.ini[/B] nella stessa cartella in cui si trova il file ImgBurn.exe.

Ecco fatto. Ora ImgBurn può essere usato in modo portable eseguendo il file [B]ImgBurn.exe[/B]

ragazzi scusate ma Imgburn non e’ stand-alone??
in questo caso perche’ usare ImgBurn in versione “Portable”…
inoltre come affermato sia da mognegna che da geno888 non interferisce con nero…
quindi per sfruttarlo al meglio non sarebbe meglio averlo installato per bene sul propio pc…cmq e’ stand-alone??? :slight_smile:

No, ImgBurn non è uno “standalone”, perché di default richiede l’installazione.

Disporre di una versone portable di Imgburn potrebbe essere utile nel caso in cui devi masterizzare su un computer in cui non puoi installare il software, perché in versione portable imgburn può essere eseguito anche da una pendrive USB :slight_smile:

Quindi sul tuo computer lo puoi installare senza problemi, ma se ti serve su una macchina in cui non è installato la versione portable può tornare utile :slight_smile:

ho capito…

grande geno888 :slight_smile:

secondo me questo programma ha superato di gran lunga nero…