IBM Deskstar o Maxtor?

vbimport

#1

Ciao a tutti!
ho intenzione di comprarmi un hd supplementare, ma sono indeciso fra il maxtor 80Gb ata 133 e il nuovo ibm deskstar 120Gb ata 100... nelle descrizioni trovate su www.essedi.it mi dice che l'ibm ha un max transfer rate di 589Mb\sec, mentre il maxtor solo 133 Mb\sec. non dovrebbe avere 100 mb\s l'ibm?
ho sempre sentito dire che i dischi duri dell' ibm erano molto buoni, ma possibile che ci sia una tale differenza?
ah, trovo anche un 160 Gb a 5400 giri x 299$ com'è?


#2

ho appena sentito un mio amicoche ha un negozio di computer, e mi ha detto che ultimamente gli stanno tornando un sacco di ibm che ha venduto…testine rotte, perdite di dati ecc…
confermate?


#3

Purtroppo si!!!
Gli IBM Sono molto delicati, ma sicuramente migliori dei MAXTOR.

L’ Ibm ti sostiuisce l’HDD danneggiato con uno nuovo (a volte anke più nuovo (in capacità e velocità )), ma la cosa incredibile e che NON paga i danni arrecati ai dati (Almeno cosi mi sembra di capire!!).

Quando il consumatore informatico VERRA’ REALMENTE TUTELATO?


#4

Confermo :frowning:


#5

orca put++…!! a tempo mi son preso il Maxtor 40gb ATA133…
speriamo che non porti KAKKA!:stuck_out_tongue:


#6

hai anche tu un negozio di computer o sei un tecnico?
ma gli IBM che ti tornano sono i nuovi Deskstar?
Già che ci sono faccio anche un’altra domanda: io avrei un controllerino scsi per il mio ultraplex 40x un adaptec 2904, che se non sbaglio ha anche un altro nome tipo 79** qualcosa…
me lo regge un bel disco scsi?


#7

Dimenticavo…

è importante prenderlo da 7200 giri, per avere una velocità di ricerca e copiature decente!!!


#8

Gli ultimi IBM stanno andando una chiavica… ho visto con i miei occhi una pila di IBM sfondati e tutti uguali…

Ma sembra essere un fenomeno legato ad un modello in particolare, che ora non ricordo…

Bye now,
EnTiTy


#9

http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=210013

http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=123056


#10

mah…io li ho avuti tutti e due e non si sono rotti

cmq,secondo me maxtor vanno un po’ + forte (maggiore densita’ dati)

poi,sono,ata133,il che non guasta certo visto che adesso i controller ci sono

cmq le differenze non sono enormi,secondo me è solo questione di prezzo x la scelta.

p.s. : ovviamente considera SOLO i 7200 giri… :wink:


#11

La penultima serie degli IBM ha avuto un pò di problemi… quella nuova pare che funzioni molto meglio. Di certo in quanto a prestazioni sono ancora i migliori. Io ho messo in raid due HD da 120 dell’IBM e sono ultrafelice… non fanno casino e funzionano ottimamente, a patto d usare diskeeper e raffreddarli bene.
Non che i maxtor facciano schifo. Ho preso un Maxtor D740X e devo dire che funziona bene… anche se l’ata 133 è una vera minchiata.
L’importante è non metterlo in raid con gli Highpoint 370…:confused: :Z


#12

Gli ibm che davano problemi erano solo un modello, mi pare fosse il 75gx o qualcosa di simile (ma non prendetelo per buono). Il problema è noto a livello mondiale!!!
Comunque, per quanto riguarda i 589Mb\sec letti dall’essedi, non commento, sicuramente un “forte” errore di distrazione…

A me piace di più l’ibm, ma comprerei il maxtor (coerente, no?)


#13

I 589 MB/s sono reali, ma intendono dal buffer interno, se cioè hai già il dato nella cache.
Il transfer rate medio del disco è tutt’altra cosa!

In realtà non dicono una bugia, sono solo scorretti nei confronti del consumatore. In particolare Essedi.

Bye now,
EnTiTy


#14

per correttezza nei confronti di Essedi, vorrei dire che nel loro sito vengono indicati 589 mb\sec come max data transfer e 50 mb\s come sustained data rate.
ok, detto questo, cioè che l’ibm va a 50 mb\s quale dei due è più veloce?
ps: mi dicono che esiste un maxtor da 160 ata 133 7200 rpm


#15

Ciao

La serie IBM DTLA-307045 hà un sacco di problemi su 4 che ne montavo sui miei pc 3 sono andati KO :frowning: ora sto aspettando il 4 °
la ibm si impegna a cambiarli pero’ …i dati :mad: ???

vabè garanzia 3 anni pero’ se questi sono i presupposti …:rolleyes:

Ps altri HD sempre IBM che ho nei pc non hanno problemi neache quelli del pc dove scarico e decrypto circa 3/4 gb al giorno (UN VERO MASSACRO PER UN HD) pero’ durano …speriamo in eterno


#16

Io ho un IBM DTLA 307030 7200RPM ATA 100 e va una Bomba da Nov 2001.
Ora vorrei cambiarlo con un IBM da almeno 80 GB!


#17

Scusami, non per polemizzare, solo oggi ho letto le risposte, ma i 589 Mb/s saranno reali solo nelle fantasie.
Vorrei ricordare che i bus ATA100 e ATA133 non hanno questi nomi “a caso” (il primo va a 100 Mb/s ed il secondo a 133, sempre MAX TEORICI…).
I 589 non li vedi neanche con Ultra 160 SCSI.

Parli poi di cache, ma quale?
Cache dell’HD? Deve sempre passare per il canale ATA133!
Cache di cpu? Cache di secondo livello? Qualsiasi altra cache non ha nulla a che fare con l’hd.


#18

Io personalmente ho montato diversi IBM IC35L (serie 60GXP) e la maggior parte sono tornati indietro fiammati, una volta ne ho montati 4 da 60g in raid0+1 e 1 era già rotto in partenza, sostituito, dopo 1 settimana se n’è rotto un altro, sostituiti tutti e 4 con maxtor e nesun problema (controller raid fastrack, non HPT).

Per quanto riguarda invece la serie IBM precedente, i DTLA ata66, ce ne sono stati di fiammati ma di meno rispetto agli IC35L e sono durati di piu, cmq una mortalità nettamente maggiore rispetto ad altre marche.

il 120GXP invece non lo conosco ancora, ma se la parte elettronica è simile a vedersi ai 60GXP, allora a mio avviso potrebbero avere gli stessi problemi. Lo dico perchè il mio IC35L cominciò a fare casino e risolsi pulendo i contatti fra PCB e la parte meccanica. http://forum.hwupgrade.it/showthread.php?s=&threadid=232452&highlight=resuscitato


#19

con il maxtor 40gb ATA133 mi trovo da dio…scheggia da paura…e se si sfava…che vi devo dire…SKULO:p


#20

Ma li vendono ancora i Maxtor con inclusi nella confezione i controller Ata 133?