Getright Spione?

vbimport

#1

Ho notato che il getright manda su internet una montagna di dati quando si è collegati , anche se non si sta navigando e non si sta eseguendo nessuna operazione.
provare per credere : collegatevi senza neanche far partire l’explorer e mandate in esecuzione il getright : dal monitor della connessione vedrete partire un sacco di dati .
Come mai ?


#2

guarda questa lista aggiornata all’11 giugno: tra i moltissimi programmi citati c’è anche getright, insieme a flashget, gozilla, net vampire, download accelerator pro…
:frowning:


#3

Questa guida è parte integrante dello special “The great Aureate controversy” pubblicato il 20/4/00 da T.S.P. online ed è completamente gratuita e può essere rivista, corretta e pubblicata in ogni sito web e ftp. Vi chiedo soltanto di mandare una mail d’informazione a tsp_online@yahoo.it
GRAZIE.

The great Aureate controversy

Recentemente tutta la popolazione di Internet è stata per così dire sorpresa dalle voci che i software che utilizzano il popolare sistema di partner-sponsorship (Avete presente i banner sul Getright ?) della Aureate Media Corporation funzionano nei fatti come un trojan horse. Le informazioni che possono uscire da milioni di computer di utenti possono essere delle più disparate e gli stessi computer sono aperti ad eventuali scansioni del Registro, come dire: privacy zero. Infatti come ben sappiamo nel Registro ci sono tutte le nostre informazioni personali salvate nel computer. Tutto ciò che verrebbe “derubato” dovrebbe pervenire alla Aureate Media Corporation. Sebbene non esista ancora una completa analisi tecnica dell’accaduto, si potrebbe affermare leggendo la loro politica sulla privacy e esaminando il loro sito che si tratta soltanto di un’enorme montatura. In ogni caso è bene far sapere a tutti a cosa si potrebbe andare incontro utilizzando i software che supportano gli Aureate-hosted advertisement.

1 - Nessuna indicazione dell’ installazione nel sistema delle spie Aureate viene mostrata al termine dell’installazione dei programmi partner.

2 - L’ Aureate system funziona sempre in background ed in totale segretezza.

3 - E’ impossibile da disinstallare anche rimuovendo il programma partner (es. rimuovendo il Getright, l’Aureate system rimane e non viene disinstallato)

A questo punto viene spontanea una domanda: ma quali e quanti software sono coinvolti in questa vicenda? Nella lista, fornita dalla Aureate, vengono indicati ben 279 programmi (alcuni anche molto noti) che utilizzano la tecnologia della Aureate. Si vocifera però che in realtà ne siano almeno 400.
La lista:

123Search
3D-FTP
3d Anarchy
3rd block
Abe’s FTP Client
Abe’s Image Viewer
Abe’s MP3 Finder
Abe’s Picture Finder
Abe’s SMB Client
Access Diver III
Acorn Email
AcqURL
ActionOutline Light 1.6
Active 'Net
Add URL
Add/Remove Plus!
Address Rover 98
Admiral VirusScanner
Advanced Call Center
Advanced Maillist Verify
AdWizard
Alive and Kicking
alphaScape QuickPaste
ASP1-A3
Auction Explorer
Aureate Group Mail
Aureate SpamKiller
AutoFTP PRO
AutoWeb
AxelCD
Beatle
Binary Boy
BinaryVortex
Blue Engine
buddyPhone 2
Calypso E-mail
CamGrab
Capture Express 2000
Cascoly Screensaver
CDDB-Reader
CDMaster32
ChanStat
Charity Banner
Cheat Machine
Check4New
ChinMail
Clabra clipboard viewer
Classic Peg Solitaire
ComTry Music Downloader
Crystal FTP
CSE HTML Validator Lite
CuteFTP 3.0
CuteFTP 3.0 beta
CuteFTP/Tripod
CuteMX
CutePage
Danzig Pref Engine
DateTime
Delphi Component Test
Delphi Tester
Dialer 2000
DigiBand NewsWatch
DigiCams - The WebCam Viewer
Digital Postman
DirectUpdate
DL-Mail Pro 2000
DNScape
Doorbell 1.18
Download Minder 1.5
Download Wonder
DownLoader v.1.1
Dwyco Video Conferencing
EasySeeker
EmmaSoft ChatCat
EmmaSoft dBrow
EmmaSoft KeepLan
EmmaSoft Soundz
EnvoyMail
EZ-Forms FREE
File Mag-Net
FileSplit
Folder Guard Jr.
FourTimes
Free Picture Harvester
Free Solitaire
Free Spades
Free Submitter Pro
FreeImageEditor
FreeIRC
FreeNotePad
FreeSite
FreeWebBrowser
FreeWebMail
FreeZip!
FTPEditor
GetRight
Go!Zilla
Go!Zilla WebAttack
GovernMail
Grafula
Gunther’s PasswordSentry
HangWeb
hesci Private Label
HTML Translator
HTTP Proxy-Spy
Huey v1.8 Color Picker
Iban Technologies IP Tools 3.1
Idyle GimmIP
Idyle GimmIP
iFind Graphics
imageN
Infinite Patience
InfoBlast
InnovaClub
InstallZIP
Internet Tree
Internetrix
InterWebWord Companion
JetCar
jIRC
JOC Email Checker
JOC Web Finder
JOC Web Spider
KVT Diplom
LapLink FTP
LineSoft Download
LOL Chat
LOL Chat
Mail Them
Meracl FontMap
Meracl ImageMap Generator
Midnight Oil Solitaire
MirNik Internet Finder
More Space 99
MouseAssist
MP3 Album Finder
MP3 Fiend
MP3 Grouppie
MP3 Mag-Net
MP3 Renamer
Mp3 Stream Recorder
MP3INFO-Editor
MultiSender
Music Genie
MX Inspector BIG AD
My Genie Patriots
My Genie SE
My GetRight
NeatFTP
Net-A-Car Feature Car Screensaver
Net CB
Net Scan 2000
Net Vampire
NetAnts
NetBoard
Netbus Pro 2.10
NetCaptor 5.0
Netman Downloader
NetNak
NetSuck 3.10.5
NetTime Thingy
Network Assistant
NeuroStock
NewsBin
NewsShark
NewsWire
NfoNak
NotePads+
Notificator 1.0b
Octopus
Pattern Book
People Seek 98
Personal Search Agent
Photocopier
PicPluck
Pictures In News
Ping Thingy
PingMaster
Planet.Billboard
Planet.MP3Find
PMS
ProtectX 3
ProxyChecker
QuadSucker/Web
Quadzle Puzzles
QuikLink Autobot
QuikLink Explorer
QuikLink Explorer Gold Edition
QuoteWatch
QWallet
Real Estate Web Site Creator
Recipe Review
ReGet 1.6
Resume Detective
RingSurf
RoboCam 1.10
SaberQuest Page Burner
SBJV
SBWcc
Scout’s Game
ScreenFIRE
ScreenFIRE - FileKing
ScreenFlavors
Sea Battle
Shizzam
Simple Submit
SimpleFind
SimpleSubmit v1.0
SK-111

Nessun programma di quelli menzionati sopra avvertono in tutto il loro processo d’installazione che utilizzano un sistema di pubblicità basato sulla tecnologia Aureate. Ciò non è scritto nemmeno sui contratti di licenza dei suddetti software, andando completamente contro tutte le leggi sulla privacy e sui diritti dei consumatori. Soltanto quando il software Aureate è in funzione sul programma che lo ospita viene mostrata una finestra con l’indicazione che l’utente ha installato l’ “advertised supported software” ma è troppo tardi per rimediare. In tutti i software che utilizzano la tecnologia Aureate non esiste una rimozione a parte per disinstallare il software Aureate. Se proviamo a disinstallare il programma che ospita l’ Aureate system ci accorgeremo, anzi non ci accorgeremo, che mentre il primo viene rimosso completamente il secondo rimane ancora integro e attivo nel sistema…probabilmente per sempre (salvo formattazione). Il fatto preoccupante è che mentre l’Aureate si sforza di far sapere che le connessioni con gli utenti che utilizzano i software “partner-sponsorship” sono totalmente anonime (del tipo: “ok, sono connesso con te ma non so chi sei”) negli stessi software viene abilitata la procedura d’acquisto on line tramite carta di credito che rende del tutto inadeguate i loro buoni propositi. Il loro sistema è così espansivo e invadente che le operazioni e le comunicazioni attraverso Internet si attivano anche quando il software partner non è attivo. Non solo, il procedimento è talmente ingegnoso che può attivarsi quando capisce che nella macchina è in funzione Internet Explorer, con il quale è integrato, e ogni volta che l’utente sta navigando. Presumibilmente questo dovrebbe servire alla Aureate per avere più tempo per capire il tipo di utenza e che tipo di pubblicità più appropriata mostrare al prossimo riavvio del programma partner e/o per stilare sondaggi, ricerche di mercato ecc. da dare in pasto a terzi.

I programmi anti Aureate “spy”

La Symantec ha annunciato che tramite il Norton Internet Security si possono bloccare i servizi Aureate. Da questa pagina si può leggere la definizione Norton delle presunte “spie” Aureate: “Nel momento in cui si avviano i programmi partner di Aureate , vengono mostrati dei banner pubblicitari. Nel frattempo si avvia un programma di monitoraggio per captare quali e su quanti banner l’utente sta cliccando. Se si è connessi alla rete, queste informazioni giungono direttamente alla Aureate. Se si è off-line, queste informazioni verranno inviate alla prossima connessione.”

E qui entra di scena l’ Optout un programma pensato e creato per risolvere il problema alla radice andando ad eliminare fisicamente quei file che in altri modi non potrebbero essere cancellati dai nostri hard disk. Il programma è stato rilasciato in forma gratuita (freeware) pesa appena 31 kb e una volta avviato ci vengono mostrate 5 opzioni sulle quali operare le nostre scelte. Optout è ancora in versione beta e molte opzioni non sono disponibili anche se per il resto tutto funziona a dovere. In ogni singola opzione viene indicato il procedimento che l’utente deve percorrere e il perchè di tali operazioni. Il “deep scan” permette di scansionare l’hard disk alla ricerca dei file utili all’Aureate system per funzionare. Subito dopo ci verrà chiesto di scansionare anche il registro con lo scopo di depellare le chiavi e le stringhe presenti in memoria. Al termine del procedimento, molto veloce, ci verrà mostrato il resoconto delle scansioni con i nomi delle spie trovate e poi rimosse dallo stesso Optout. A questo punto siamo liberi da ogni problema, basta ricordarsi di ripetere il tutto ogni tanto.

Qui trovi il programma AdAware V5.5b (che da poco ha sostituito egregiamente l’ Aureate Spy Optout sopra menzionato):

http://www.voiceofthepublic.com/Lavasoft/index.htm

By Mina Aiuta&Copia&Incolla :slight_smile:


#4

Io non aggiorno piu’ GetRight dalla primavera scorsa. Se vi e’ interesse posso mettere in rete GetRight 3.3.4, l’ ultima bio-versione : )
Rosanna


#5

Scaricati AD-Aware 5.5 dal sito Lavasoftusa.com e ripulisci GetRight dagli spioni, che tanto poi continua a funzionare ugualmente.

Attenzione: fai fare un backup dei files prima di rimuoverli perche’ alcuni programmi (non è il caso di GR, comunque) senza gli spioni non funzionano più.

ciao
Fabrix


#6

Hai perfettamente ragione Fabrix!
Il programma in questione mi ha tolto alcuni files che servivano al programma HOTBAR per farlo funzionare e cosi’ ho dovuto reinstallarlo!
Anche quel programma usa gli spioni grrrrrr…

Minarrrrrrr.


#7

Più o meno tutti spiano e secondo me anch la Microsoft!!!

Andrea1


#8

Grazie Mina mi hai chiarito tutto , sapevo degli spyware ma pensavo che il getright ne fosse esente (avevo l ’ Adaware 4)