File matrioska

vbimport

#1

ciao al forum :slight_smile:

volevo alcune informazioni sui files mkv
so che si utilizzano per compressare i propri hd,ma volevo sapere se una volta trasformati in mkv e masterizzati su dvd normali (io uso i verbatim mmc) poi il lettoredvd da tavolo riesce a leggermi i suddetti file…


#2

Non tutti i lettori sono in grado di leggere il formato MKV. Bisogna consultare il manuale del lettore per vedere se lo supportano, oppure fare un test con un filmato MKV messo su un riscrivibile :slight_smile:


#3

io ho un pioneer dv-310
sinceramente sul manuale d’uso i file matrioska non sono menzionati…ma siccome so che questi file sono particolari magari il lettore e’ in grado di leggerli…o se comunque qualcuno ha il mio stesso lettore da tavolo puo’ illuminarmi…
ciao a tutti :slight_smile:


#4

Se nel manuale i file MKV non sono mensionati allora sicuramente il drive non li legge.

Sono pochissimi i lettori da tavolo capaci di leggere questi file (forse i lettori Blu-ray li supportano ma non ne sono sicuro). E’ più facile che ci si riesca con un “media player” tipo questo qui :slight_smile:

Ce ne sono diversi tipi in commercio. Alcuni li chiamano “hard disk multimediali”, e di fatto sono degli hard disk montati dentro un box che si può collegare al televisore in vari modi (SCART, cavi audio-video, porta HDMI, etc).

Alcuni modelli permettono anche di registrare i programmi TV perché il box è dotato pure di un ricevitore digitale terrestre tramite il quale riversare le trasmissioni digitali direttamente sul disco rigido interno.


#5

ok grazie mille geno delle info
quindi questi file vengono utilizzati per fare il backup dei propri blu-ray,per poi metterli in supporti come dvd o comunque guadagnare spazio?pero’ poi questi stessi file mkv possono essere letti solo da lettori da tavolo blu-ray,giusto?


#6

Si, fondamentalmente è un po’ come convertire un DVD in avi col codec XviD. Però non so per certo se i lettori Blu-ray siano capaci di leggere il formato MKV (non mi sono mai interessato di questa cosa perché l’alta definizione per ora è totalmente al di fuori della mia portata economica).

MKV in realtà è un contenitore (come l’avi), non un codec. Infatti, come per gli avi, si possono usare codec differenti per produrre un filmato in MKV. Il vantaggio di MKV rispetto ad avi è che si possono inserire all’interno dello stesso file molte funzionalità in più che con gli avi non si possono usare, tipo i sottotitoli disattivabili (negli avi questo si può fare solo con un file esterno separato dall’avi stesso).

Nel caso dei filmati ad alta definizione, di solito il codec usato è H.264, che permette di comprimere parecchio un video in alta risoluzione per cui si riesce a fare entrare in un DVD un intero film che altrimenti riempirebbe un disco Blu-ray. Oltre alla diversa organizzazione interna del file, quindi, il lettore da tavolo deve essere capace di decodificare il codec H.264.

I lettori multimediali come quelli che ho indicato sopra sono capaci di farlo, ma non so se anche i lettori Blu-ray siano capaci di farlo. Bisognerebbe fare un test, ma visti i prezzi conviene di più prendere un lettore multimediale :bigsmile:

Tecnicamente, è possibile creare un MKV anche usando il codec XviD, ma rimane il fatto che il file poi è organizzato in maniera diversa da un avi, per cui il lettore da tavolo non sarà comunque in grado di leggerlo.

C’è anche un altro fattore da considerare, molto importante: la risoluzione del televisore. Se provi a leggere un file a risoluzione troppo alta (anche un avi) il lettore magari legge correttamente il file, ma il televisore non mostrerà nulla perché occorrerebbe un chip che ridimensioni al volo il video per visualizzarlo correttamente.

Quindi, anche se usi un lettore multimediale non è detto che potrai guardare i filmati ad alta definizione sul tuo televisore. Assicurati prima che la risoluzione sia quella giusta :slight_smile: