Feurio! - Masterizzatore CDAudio non supportato

…allora…

…possiedo un glorioso (?no comment?) ASUS CRW-5232AS, aggiornato all’ultima versione di firmware…

fino a prima di imbattermi in questo forum, usavo innocentemente Nero 6 (aggiornato)

poi girellando da queste parti ho letto (o così mi è parso) cose non molto lusinghiere su nero (anche se ho ‘imparato’ pure che il risultato di una masterizzazione diepnde solo in parte dal sw utilizzato); ho anche letto che il sw più ‘quotato’ in assoluto è feurio!

detto fatto, scarico, installo…ma purtroppo il mio masterizzatore non è tra quelli supportati…ho provato ad associargli un altro driver, quello che feurio utilizza per l’unico modello asus ufficialmente supportato…ma i risultati di un tentativo di ‘copia immagine’ (file wav + cue ottenuti con eac) sono stati ‘inquetanti’…(traccia 1 con tutta l’immagine dentro, e poi le tracce dalla 2 all’ultima corrette)

volevo chiedere se qualcuno, là fuori, ha già provato feurio! con il mio stesso masterizzatore, e se ha da suggerirmi la scelta di un driver ‘funzionante’, o se proprio non c’è storia (mi risparmierei un bel po’ di tentativi-ed-errori con gli inevitabili sottobicchieri, ne ho già abbastanza ;))

se non ci fosse storia, che dite? continuo sereno con il mio nero6, o esistono soluzioni ‘migliori’? (tenete presente che per lo più io masterizzo immagini e cue, raramente compilation)

grazie per l’attenzione

rick

Io personalmente non ho mai usato il Feurio, anche se molti dicono che sia uno dei migliori. Per quanto ne so va bene solo per chi ha bisogno di impostare delle funzioni avanzate, e quindi solo pochi smanettoni ne hanno realmente bisogno.

Io ormai uso esclusivamente ImgBurn, anche per i CD audio (questa funzione è stata inserita recentemente nell’ultima versione).

…grazie geno888 per la risposta…

…abbandonato, anche se un po’ a malincuore, feurio! (non credo di essere precisamente uno smanettone :bigsmile:) ho provato la stessa masterizzazione con imgburn, e il problema che avevo avuto si è risolto, dunque direi tutto ok…:cool:

…solo una domanda: al di là della evidente maggiore leggerezza di imgburn rispetto a nero (che è comunque importante, perchè se non sbaglio e se non ho capito male libera comunque risorse per la masterizzazzione), questo sw garantisce anche una maggiore accuratezza (mi riferisco in particolare a quegli errori che nero pare ‘inserisca’ comunque, come ho letto in un post qui, che ora non riesco a rintracciare)?..e dunque l’accoppiata eac/imgburn è da questo punto di vista effettivamente migliore rispetto all’uso esclusivo di nero?..

…purtroppo non posso verificarlo facendo scansioni con il mio masterizzatore (anche se ho imparato che queste hanno comunque un valore non assoluto), perchè pare che il mio modello non sia stranamente ‘abilitato’ (ne ho provato una, la mia prima, con CD DVD Speed e non è stato rilevato nessun errore di nessun tipo, il che, mi sembra di avere letto sempre qui, è assolutamente impossibile)…

grazie in anticipo per l’attenzione :slight_smile:

rick

Non c’è di che :bigsmile:

ImgBurn è un software leggerissimo e con molte funzioni, alcune anche parecchio avanzate, ma non so se altrettanto avanzate che col Feurio (io non l’ho mai usato :o).

Un software di masterizzazione non introduce mai degli errori volontariamente durante la scrittura. Un software che fa una cosa del genere è decisamente da gettare alle ortiche (sperando che le ortiche non si offendano :eek:).

Se si verificano errori durante la scrittura, le cause principali in genere sono un cavo difettoso, un hard disk danneggiato o un driver bacato (tipo i driver IDE Nvidia nForce della prima generazione, nelle schede madri con chipset nForce: questi driver erano bacati da morire, e introducevano un sacco di errori dopo la scrittura :doh:).

Una delle cause più frequenti di errori dopo la scrittura del disco, comunque, è il disco stesso. Dischi di pessima qualità possono dare problemi del genere, per cui anche immediatamente dopo la masterizzazione la verifica del disco restituisce degli errori.

Se non ricordo male, di tutti i masterizzatori CD disponibili (anche se ormai sono introvabili) in commercio solo i Plextor della serie Premium e alcuni modelli di liteon riescono a fare il test di qualità (o scansione) dei dischi masterizzati. Tutti gli altri drive non sono capaci di eseguire il test :frowning:

Puoi provare a fare il test dei CD masterizzati con un masterizzatore DVD della BenQ tipo il 1620, il 1640 o il 1655, ma purtroppo anche questi drive sono introvabili (e fuori produzione :().

Quando il test con cd.dvd speed restituisce zero errori allora significa che il masterizzatore non è capace di rilevare gli errori. Anche il più perfetto dei Taiyo Yuden contiene sempre una certa quantità di errori dopo la scrittura :iagree:

Al momento quindi per quanto ne so l’accoppiata EAC/ImgBurn è sicuramente vincente, senza dimenticare comunque che è importante usare dischi di qualità e masterizzare alla velocità giusta (in genere è meglio non andare oltre i 16x per i CD audio) :slight_smile:

…un po’ in ritardo, a differenza tua che sei stato velocissimo…:)…

…devo ancora girarmi un po’ bene imgburn, sopratutto per capire i significati delle varie opzioni, ma ho visto che ne ha assai, e dunque occhio e croce mi pare sicuramente più flessibile di nero…

…per la questione errori in fase di scrittura, mi sentirei di escludere cavo difettoso, driver bacati e hd danneggiati (non rilevo sulla mia macchina altri comportamenti strani che mi facciano pensare all’esistenza di questi problemi)…usando direi esclusivamente cd e dvd verbatim (‘glossy printable’, per mie manie estetiche e perchè mi sono stufato di sprayare) mi sento a questo punto sufficientemente tranquillizzato sulla qualità delle mie copie…:)…

…scansioni: ho provato a farne una con il mio masterizzatore dvd, philips dl1628, che se non ho letto male le info reperite in rete, dovrebbe essere un benq rimarchiato (o viceversa), effettivamente almeno mi rileva il jitter, mentre nessuna traccia di errori C1 e C2 :confused: (almeno fino al 50%, poi ho interrotto, già così ci aveva messo abbastanza…:bigsmile:)…
…detto questo, se riesco ad otttenre qualche risultato interpretabile ok, se no mi fido di chi ne sa di più, e di certo qui di persone di cui mi posso fidare ce ne stanno…:)…

prossima meta, i cd text, fatti preferibilmente senza ‘smontare’ troppo l’immagine da masterizzare…la vedo dura, visto che se non ho capito male è comunque necessario estrarre le tracce una ad una, aggungere le info e poi masterizzare il tutto…ma non demordo, faccio un giro e poi se mai apro un altro 3d…:bigsmile:

per ora grazie :slight_smile:

rick

Mi sa che per fare le scansioni dei CD con un benq rimarchiato devi prima crossflasharlo, cioè installarci sopra il firmware della Benw e trasformare il philips in un benq a tutti gli effetti.

Non sono comunque sicuro che la cosa risolverà il problema. E il crossflash di certo invalida la garanzia :doh:

Ti puoi permettere di comprare un Plextor Premium? Forse da qualche parte se ne trova ancora qualcuno :slight_smile:

…effettivamente anche a me era venuto il dubbio che fosse il caso di crossflashare…:doh:…ma preferisco lasciarlo così com’è, non mi fido molto delle mie abilità in queste cose, già mi viene l’anzia…:bigsmile:

…plextor premium?..ho controllato un po’ di prezzi in rete, al di là delle disponibilità limitata…certo costa un botto, e sinceramente prenderlo solo per le scansioni, direi di no…

…ma se, come mi sembra di avere capito, è tutto un altro mondo…bè allora magari un pensierino…:)…

…certo che prima di iniziare a postare qui, non ci avrei mai pensato, razza di tentatori che non siete altro…:bigsmile:

ps: in realtà ho trovato più spesso disponibile il modello premium2…è allo stesso livello del premium, che tu/voi sappia/sappiate?..(magari ci sono già 1000 3d aperti su qs, accetto anche un insulto…appena ho tempo cerco e me li leggo bene)

grazie, sempre :slight_smile:

rick

Ciao Rick, mi intrometto nella discussione solo per dirti che io uso Feurio e va una meraviglia. Non sono un grande esperto, però volevo dirti una cosa.
Il problema della compatibilità del masterizzatore, se ho ben capito, può essere aggirato…
Nel senso che anche io, ho avuto un problema del genere. C’è da dire che Feurio è un programma abbastanza vecchiotto, e nel tempo non è stato aggiornato.
Per cui i modelli di masterizzatori più nuovi, ad esempio, non li risconosce. Tuttavia permette di utilizzarli tranquillamente.
Sicuramente ti saranno comparsi vari messaggi di avvertimento che mandano un pò nel panico, ma io li ho letti e ho deciso ugualmente di continuare per testare il programma.
Il risultato è che Feurio scrive ugualmente alla perfezione.
L’ho provato addirittura su un nuovo portatile con Windows Vista, ed anche lì mi avvertiva di problemi vari, anche di compatibilità , ma funziona alla grande!
Quello che volevo dirti insomma, è di non farti spaventare da quei messaggi di avviso, e continuare…

Però magari il problema è diverso… non so! volevo darti questo consiglio!

Un altro consiglio: se riuscirai a farlo funzionare, togli COMPLETAMENTE le pause tra una traccia e l’altra… il cd sembrerà davvero originale! nei Live ad esempio non sentirai nessuna frazione di silenzio e le canzoni continueranno l’una nell’altra senza interruzione!
Ciao!

…riemergo velocemente per ringraziare:

  1. devilmark per l’incitazione a non mollare al primo problema :slight_smile: riproverò con feurio!, non fosse altro per non dargliela vinta…:D…

…anche se nel frattempo ho cambiato masterizzatore…mandato a riposare il glorioso (?) asus e sostituito con un plextor premium 2…:cool:

  1. e qui scattano i secondi ringraziamenti, a geno per il suggerimento buttato lì…come vedi colto al volo, dopo qualche giro sul forum e qualche sclero per riuscire a reperirne uno (incredibile, in tutta la mia città , genova, che non è propriamente una metropoli ma nemmeno un paesino, solo un dealer che di solito serve aziende e non privati ha accettato di procurarmene uno…di retail manco a parlarne…in rete tempi di attesa biblici e nessuna certezza assoluta…)…

…già masterizzato, scansionato…e con poche idee ma ben confuse in testa…:confused:… (anche se devo dire, in tutta onestà , che per ora sono molto soddisfatto dell’acquisto)…

…appena ho tempo le raccolgo, e magari le giro a voi guruS, con il supporto delle scansioni che le hanno ispirate…

chiudo qui, prima di finire ot

a presto :iagree: