DVD Italiani che funzionino in America?

Io vorrei aquistare dvd italiani che funzionano in america… qualcuno ne sa qualcosa?

Benvenuta nel forum :slight_smile:

Se ho capito bene tu vivi negli USA e cerchi dei DVD in lingua Italiana da guardare mentre sei li, giusto?

Ci sono due problemi fondamentali a riguardo. Il primo è relativo al codice regionale: l’America è di una regione diversa dalla nostra (noi siamo regione 2) e i lettori venduti in America non leggono i dischi Italiani.

Il secondo problema è che in America c’è lo standard video NTSC, mentre da noi c’è lo standard PAL.

Le soluzioni sono diverse.

Una soluzione è installare sul lettore un firmware che renda il lettore “region free”, cioè che sia in grado di leggere dischi di tutte le regioni. Questi firmware, però, non sono facili da trovare, e a volte non esistono nemmeno. Inoltre, installandoli invalidi la garanzia.

Un’altra soluzione è comprare un lettore in Europa (o in Italia) e quindi un lettore che sia già impostato per la regione 2. In questo modo il drive sarà in grado di leggere i dischi Italiani senza problemi o firmware non ufficiali.

Per quanto riguarda lo standard video, invece, bisogna stare attenti a scegliere un lettore capace di supportare entrambi gli standard (credo che la maggior parte dei lettori recenti sia già in grado di farlo).

La fregatura di questo sistema è che se vuoi leggere un disco americano non lo puoi leggere col lettore italiano :doh:

ti ringrazio tanto per la risposta e per le optzioni!
potrei eventualmente aquistare un lettore dvd italiano, ma poi dovrei anche aquistare un transformer elettrico!
Uffa!
pero’ io ho aquistato dvd egiziani, per questa zona! che strano vero?
forse devo ricercare posti qua negli USA che vendono dvd italiani!
anyhow… grazie tanto
Lucia

In effetti mi è venuta in mente un’altra soluzione a cui non avevo pensato prima :o

Invece di rendere region free il lettore, puoi rendere region-free i dischi. Per farlo puoi usare DVD Shrink ad esempio, ma in questo caso ti occorre anche un masterizzatore DVD oppure un lettore (uno americano va benissimo lo stesso, purché sia in grado di leggere sia i PAL che gli NTSC) che abbia una porta USB.

La soluzione più semplice in assoluto è un lettore con una porta USB. In questo modo non devi fare altro che copiare il contenuto dei tuoi dischi originali su un hard disk esterno e poi collegare il disco esterno al lettore tramite la porta USB.

Per evitare un maggiore groviglio di cavi, è consigliabile usare un HDD di quelli da 2.5", che non richiedono un alimentatore esterno e si possono trovare anche ad alte capacità a prezzi ragionevoli. Basta collegarlo al lettore et voilà :stuck_out_tongue: il film è servito :bigsmile:

Grazie nuovamente:))
sei molto informato… io purtroppo non capisco tanto… pero’ cheidero’ a mio marito di aiutarmi:))
Thank you mille!!

Lucia

You’re welcome :bigsmile: