Da exe a cvt

vbimport

#1

Salve ragazzi,siccome il Philips 1660K che ho dovrebbe corrispondere ad un Benq DW1650 e non riesco a trovare nessun firmware in formato cvt,esiste un programma che mi permette di convertire un file exe in cvt?
GRAZIE


#2

Se c’è non è di pubblico dominio, altrimenti non ci sarebbe tutto questo gran daffare a cercare i .cvt, non trovi? :wink:

Ciao,

ET


#3

Credo tu abbia ragione ma e’ strano che si trovino i cvt per quasi tutti i modelli di Benq,compreso il 1655 e non si trovi per il 1650.Boh…

Ho trovato questa discussione dove sembra si riesca a inserire un file exe e non cvt,non so fino a che punto sia attendibile…
http://club.cdfreaks.com/showthread.php?t=149980


#4

Sono andato un po’ a vedere le caratteristiche tra Benq DW1640 e il DW1650 come del Philips 1628-1648 e il 1660,sinceramente non ne ho viste di differenze…eppure per quale motivo sarebbero due modelli diversi?
GRAZIE


#5

Il 1650 ha risolto un problema di cui i tecnici della benq hanno sempre negato l’esistenza. Quando masterizzano a 16x i dischi di tipo +R, i 1640 producono una serie di picchi di errori PIF nella zona intorno a 3,5 GB, mentre i 1650 non hanno più questo problema. Puoi vedere un esempio qui.

Questo problema sparice nei 1640 masterizzando a 12x e i 1650 non lo hanno più, per cui il problema di fatto esisteva, anche se lo hanno sempre negato, ma alla fine sono riusciti a risolverlo.

Per quanto ne so questa è l’unica differenza tra i due drive.


#6

Quindi il problema era hardware visto che hanno dovuto fare un nuovo modello…


#7

Non so se abbiano modificato l’hardware, ma sta di fatto che il problema “che non esiste” misteriosamente è scomparso…

Ho provato a cercare nel forum internazionale perché questa domanda era stata già posta, ma non riesco a ritrovare il link giusto (tanto per cambiare :frowning: ). Credo (ma non ne sono sicuro al 100%) che l’hardware sia diverso.


#8

Sarei tentato di fare la stessa cosa che ho fatto con il Philips 1628 facendolo diventare Benq 1640.Adesso tutto sta’ a vedere se il Philips 1660k che ho corrisponde al Benq DW1650 ed eventualmente provare a flasharlo seguendo le istruzioni come nel link che ho messo qualche post sopra.In poche parole senza file cvt.Consiglio:il Philips 1660 corrisponde davvero al Benq 1650?Meglio aspettare che esca il firmware in cvt del Benq 1650?
GRAZIE


#9

Se proprio vuoi fare delle prove coi firmware secondo me ti conviene aspettare che qualcuno metta a disposizione i file .cvt

Credo che sia il metodo più sicuro. Tieni presente comunque che tutte queste manovre invalidano la garanzia :wink:


#10

Lo so lo so che invalidano la garanzia,ormai pero’ e’ diventato un divertimento e dopo quello che ho rischiato con il NEC facendolo diventare da 4550 a 4551 va a finire che dopo tutti questi “Cross” dovro’ rifugiarmi in “calcio d’angolo” :bigsmile: .
Grazie infinite per i tuoi consigli vediamo allora se esce il cvt,oppure lasciarlo cosi’ com’e’,visto che da come sembra vada molto bene.

Vado a nanna ora che ho la sveglia alle 5.15 :eek:


#11

Come ti ho già detto qui, la risposta è [B]si[/B]…

ET


#12

Scusate,ho trovato qui una discussione riguardo il crossflash da Philips 1660K a Benq 1650,non riesco pero’ a capire cosa risponde il tipo :sad: .Qualcuno sarebbe cosi’ gentile da spiegarmi cosa dicono? :o
http://club.cdfreaks.com/showthread.php?t=172188
GRAZIE


#13

[I]zevia[/I] dice semplicemente che molto probabilmente dovrebbe funzionare (per i motivi che ti ho detto in precedenza), ma che non ha avuto riscontri diretti da nessuno. Inoltre fa presente al poster iniziale che l’operazione invalida la garanzia. :slight_smile:

Ciao,

ET


#14

Grazie 1000,quindi o aspetto il cvt oppure lo lascio Philips visto che dalle poche masterizzazioni che ho fatto va molto bene.
CIAO


#15

Credo sia la tattica giusta… il 1650 sta arrivando ora negli Stati Uniti e secondo me a breve il .cvt verrà fuori. :wink:

ET


#16

Ehm… probabilmente avrei dovuto saperlo ma si tratta di un software che non ho mai usato… :o

[B]BQFlasher[/B] di Quikee permette di effettuare il crossflash utilizzando il file .EXE invece del .CVT:

Credo sia abbastanza chiaro anche senza traduzione. :wink:

L’ho scoperto perchè un membro del forum ha detto di aver flashato con successo il suo SPD1400BD/96 col firmware BDCD del 1650. Se hai voglia di rischiare… :stuck_out_tongue:

Ciao,

ET


#17

Si infatti qualche post piu’ avanti ne avevo parlato di questo crossflash con file exe,la discussione era questa http://club.cdfreaks.com/showthread.php?t=149980 .Ieri intanto e’ uscito un nuovo firmware per il 1660(1.4) http://www.storageupdates.philips.com/dvdrw.html l’ho caricato ma come mi succedeva anche con il Philips 1628 quando do l’OK per riavviare il PC rimane bloccato su “chiusura di windows in corso” e ho dovuto fare reset.Ho mandato anche una email alla Philips per spiegargli il problema,vediamo se rispondono.Il firmware cmq e’ stato caricato,ora ho l’1.4,ho masterizato un +R e sembra che vada bene.Altro particolare di questo masterizzatore che ho notato e’ un comportamento simile al NEC e cioe’ durante la scrittura il buffer scende improvvisamente per poi risalire.Forse avra’ la stessa strategia di scrittura del NEC e se cosi’ fosse e’ tutto normale in quanto facendo varie ricerche sembra che tutti i NEC(compreso i due NEC che ho avuto io,il 3520 prima e il 4550/4551 adesso) abbiano questo “difetto”,se cosi’ vogliamo chiamarlo.Per concludere vorrei dire che ora secondo me i masterizzatori Philips sono da prendere in seria considerazione come i piu’ noti Pioneer,NEC,LG ecc… in quanto sia il 1628 che ho avuto e il 1660 che ho adesso sono ottimi masterizzatori al pari se non migliori degli altri.Sono eccezionali sui DVD +R e l’implementazione del solidburn fa si che riescano a scrivere con buona qualita’ anche su supporti scadenti.
SALUTI


#18

Vi posto la risposta della Philips riguardo l’aggiornamento software e il mancato riavvio del PC.Dicono di rimuovere la linea dove c’e’ il masterizzatore.Come si fa?Va fatto prima di inviare il firmware?Io non riesco a capire…

La ringraziamo per la Sua e-mail e per la cortese attenzione che porta ai prodotti Philips.

Ho ben capito il problema riscontrato dopo l’aggiornamento del firmware alriavvio del PC , per provare a risolvere il problema deve:

In gestione periferiche
Hardware
Clicca su “+” davanti a : Lettore CR-ROM/DVD-ROM
E rimuovere la linea Philips DVDR1660K/00 o DVDR1628K

Grazie della Sua comprensione.


#19

Dicono semplicemente di rimuovere il drive dall’elenco delle periferiche hardware, per far sì che venga nuovamente rilevato da Windows.

ET



#20

Immagino si debba fare dopo aver fatto l’aggiornamento…Finito l’aggiornamento mi dice di riavviare(non ricordo se c’e’ la possibilita’ di dirgli di non riavviare),quindi non riavvio,vado a togliere la “riga” e riavvio il PC…Ho capito bene?