Conversione da AVI a DVD con Nero

Salve, vorrei convertire dei filmati da AVI a DVD, perché il mio lettore non è in grado di leggere gli AVI.

Nel mio pc (Scheda madre AsRock K7Vt2 + AMD Duron da 1,3 Giga + 1 Gb di Ram + Windows 98se + masterizzatore Samsung SH-S182D) è presente Nero OEM 6.6.0.19 + Nero Recode 2.2.6.17.
Nel manuale è contemplata solo la conversione da o a filmati propri di Nero.
Ma con Nero è possibile convertire dei filmati da AVI a DVD?

Grazie.

Certamente!:iagree:
Nella suite di Nero dovrebbe esserci il programma Nero Vision, con il quale si può effettuare un montaggio (abbastanza semplice, compresi i capitoli e i titoli) e la successiva conversione/creazione di un DVD.:flower:
Nella stessa suite dovrebbe esserci pure ShowTime, che permette la visione di DVD e filmati vari.:stuck_out_tongue:

Un momento mansfer.

So di essere un ignorante totale in queste cose, e che ho usato Nero solo per fare delle raccolte di canzoni e salvare su cd\dvd dei dati.

Però:
Nero in se e per se non è il programma di masterizzazione?

Nero recode non dovrebbe essere il programma di ricodifica di un file video (recode=ricodifica)?

Nero vision, credevo che fosse un lettore di filmati video, tu ti riferisci a Apri nero vision->Crea DVD->DVD video->Aggiungi file video->[B]Compra licenza per mpeg4[/B]…

Riferito a Nero, non a te, mi è scappato il “salva” anzichè l’anteprima.

Continuando il discorso precedente, quel codificatore mpeg4 si può avere gratuitamente per uso personale?

Se è a pagamento non lo troverò neppure nei programmi di conversione gratuiti o open source, giusto?

Grazie.

Ohibò…c’è un po’ di confusione…:rolleyes:

Allora:

Certo, Nero serve a masterizzare, ma nella suite (serie di programmi compresi nel pacchetto di Nero) ci sono, in particolare, Nero vision che serve a montare un filmato, ovvero a convertirlo in modo da poi masterizzarlo come DVD o altro.

Nero Showtime invece serve solo a leggere sia i DVD che altri tipi di file (nelle opzioni si può scegliere, addirittura eliminando il Windows Media Player, volendo!)

Il Mpeg4 non serve per i DVD, perchè in realtà si tratta di Divx che è un tipo di file che può sì essere masterizzato, ma nel senso che si tratta di file non avente struttura DVD bensì dati.

Riepilogando, per fare un DVD partendo da files avi, devi andare in Nero vision->Crea DVD->DVD video->Aggiungi file video->scegli e poi elabora, se necessario con titoli e capitoli, e poi rivedi in anteprima, e alla fine masterizza. (un’occhiatina alla guida non guasta…;))

Nero recode è un’altra cosa…serve anche a “rippare” un DVD per poi elaborarlo, togliendo o aggiungendo, ovvero ricodificarlo in altro modo…
operazioni un po’ delicatine invero…:rolleyes:

Ops…mentre ti rispondevo, tu domandavi qualcos’altro:

[quote=bbrun;2237538]Continuando il discorso precedente, quel codificatore mpeg4 si può avere gratuitamente per uso personale?

Se è a pagamento non lo troverò neppure nei programmi di conversione gratuiti o open source, giusto?

Grazie.[/quote]

A parte il fatto che il mpeg4 potrebbe già esserci, nel tuo computer, puoi comunque scaricare e installare un pacchetto Divx (che è una variante mpeg4) come il K-lite codec pack che trovi su internet e comprende quasi tutti i codec esistenti e utili…:iagree:

Ti sbagli, ce n’è MOLTA!

Certo, Nero serve a masterizzare, ma nella suite (serie di programmi compresi nel pacchetto di Nero) ci sono, in particolare, Nero vision che serve a montare un filmato, ovvero a convertirlo in modo da poi masterizzarlo come DVD o altro.

Bene, allora è Vision e non Recode che opera la conversione.

Il Mpeg4 non serve per i DVD, perchè in realtà si tratta di Divx che è un tipo di file che può sì essere masterizzato, ma nel senso che si tratta di file non avente struttura DVD bensì dati.

Non ho capito un picchio, ma l’importante è che non serva… ci provano a fregarti i signori di Nero…:clap:!!!

Riepilogando, per fare un DVD partendo da files avi, devi andare in Nero vision->Crea DVD->DVD video->Aggiungi file video->scegli e poi elabora, se necessario con titoli e capitoli, e poi rivedi in anteprima, e alla fine masterizza.

Proverò e poi mi rifarò vivo per farti sapere.

(un’occhiatina alla guida non guasta…;))

E qui ti volevo… se quelle T.D.C. che fanno i programmi provassero a farsi entrare nella zucca che non ci sono solo degli “imparati” come loro, ma anche gente che è la prima volta che usa un programma, e facessero delle guide a livello di… bambino (per fare questo fai così, così e così) :a non starei qui da un mese a perdere tempo per fare questa maledetta conversione, erroneamente guidato inoltre dalla convinzione che servisse Recode per fare il lavoro, ormai questo sito era la mia ultima spiaggia, fallito qui avrei dato un calcio a tutto!

Nero recode è un’altra cosa…serve anche a “rippare” un DVD

Chevvordì :confused:?
Lascia perdere, sbagliando (e dando cornate sul muro) si impara, per adesso accontentiamoci di questo.
Le “rippate” alla prossima puntata :).

Ti saluto mansfer e, veramente, tante, tante, tante grazie.
Se passi a Roma… ti devo una pizza :), e se ci abiti… domani (Domenica) sono libero, se lo sei anche tu ti pago volentieri l’“assistenza” :bigsmile:.

Ci risentiamo.

Ti ringrazio per la pizza ma…non sono di Roma da cui disto almeno 300Km :sad:
Spero vivamente di esserti stato utile e…per il “ripping”, divertiti un po’ a navigare su questo forum…ne imparerai delle belle!:eek::iagree::p;):flower:

Il Nero viene commercializzato in vari formati, ciascuno dei quali contiene diversi pacchetti inclusi.

Il programma per convertire gli AVI in DVD non è il nero, ma il [U]NeroVision[/U], che in alcune versioni fa parte del nero ma in altre viene venduto a parte.

Credo (ma non ne sono sicuro) che la versione 9 includa anche il nerovision, ma sarebbe in caso di controllare sul sito del nero per esserne certi.

Premesso questo, vale la pena di considerare una cosa importante: con un computer come il tuo per convertire un avi in dvd ci vorranno parecchie ore (dipende dalla lunghezza del film, ma parliamo di tempi esagerati dell’ordine delle 12 ore o più per ciascun film).

Esistono anche delle alternative completamente gratuite per fare queste conversioni, e la qualità di questi prodotti gratuiti è a detta di molti è superiore a quella del nero (che costa un’enormità e spesso funziona malissimo).

Uno dei software più usati è DVDFlick.

Vista la lunghezza di queste conversioni, il mio suggerimento è di prendere un lettore DVD da tavolo capace di leggere gli AVI. Ormai se ne trovano a prezzi accessibili (ne ho visti alcuni intorno ai 30 euro). La cosa migliore in assoluto, poi, sarebbe prenderne uno dotato di una porta USB, perché in questo modo non è nemmeno necessario masterizzare gli AVI su un DVD, ma è possibile leggerli direttamente da un disco rigido o da una pennina USB.

[QUOTE=manfser;2237547]Ops…mentre ti rispondevo, tu domandavi qualcos’altro:

A parte il fatto che il mpeg4 potrebbe già esserci, nel tuo computer, puoi comunque scaricare e installare un pacchetto Divx (che è una variante mpeg4) come il K-lite codec pack che trovi su internet e comprende quasi tutti i codec esistenti e utili…:iagree:[/QUOTE]

Ma che mentre io scrivo gli altri possono vedere quello che scrivo?

Se è così mi sembra una cretinata, perché come nel caso mio, se qualcuno affronta un campo totalmente nuovo deve essere il più preciso possibile, e pesare parola per parola (cosa che io non ho fatto molto:bigsmile:).
Quindi ci vuole tempo per formulare la risposta e si verificano “incroci” del genere.
Passi di Sabato, ma se uno risponde mentre è al lavoro è una perdita di tempo.

Per il decodificatore DivX sì, lo ho già installato durante i vari tentativi, perché senza di lui Windows media player 9 mi faceva sentire l’audio ma non mi faceva vedere il video dei filmati AVI.
Ma i file AVI non sono roba proprio di M.S.?

Ciao. ;).

[QUOTE=bbrun;2237578]Ma che mentre io scrivo gli altri possono vedere quello che scrivo?[/QUOTE]

No, voleva solo dire che mentre lui scriveva il suo post tu ne avevi già postato un altro più velocemente :wink:

:iagree::iagree::iagree::iagree::iagree: dito veloce eh? :clap::clap::clap::clap::clap:

Il dito più veloce del west :stuck_out_tongue:

[QUOTE=manfser;2237576]Ti ringrazio per la pizza ma…non sono di Roma da cui disto almeno 300Km :sad:[/QUOTE]

Se ci passi… fammi un fischio:).

Sicuramente, ma ora…al lavoro con nero!!!:cool:

[QUOTE=geno888;2237577]Il Nero viene commercializzato in vari formati, ciascuno dei quali contiene diversi pacchetti inclusi.

Il programma per convertire gli AVI in DVD non è il nero, ma il [U]NeroVision[/U], che in alcune versioni fa parte del nero ma in altre viene venduto a parte.

Credo (ma non ne sono sicuro) che la versione 9 [/QUOTE]
Io ho la 6.6.0.19, fornita in dotazione al masterizzatore.
Per fortuna non ho la 9 che pare essere una autentica schifezza, nello stesso sito Nero, con tutto il borotalco possibile, dicono che correggeranno presto i difetti presenti.
Ovviamente ho cercato aiuto per primo su quel sito, ma lo avete mai visto?
Solo inglese e Tedesco, e parliamo del software di masterizzazione OEM (e credo anche come software separato) più venduto, che pena.

Premesso questo, vale la pena di considerare una cosa importante: con un computer come il tuo per convertire un avi in dvd ci vorranno parecchie ore (dipende dalla lunghezza del film, ma parliamo di tempi esagerati dell’ordine delle 12 ore o più per ciascun film).

Sicuro Geno? Dei 4 precedenti software che ho provato uno ha funzionato (male purtroppo), e ha fatto conversione [U]e masterizzazione[/U] nel tempo di durata del filmato x 1,5.

Esistono anche delle alternative completamente gratuite per fare queste conversioni, e la qualità di questi prodotti gratuiti è a detta di molti è superiore a quella del nero (che costa un’enormità e spesso funziona malissimo).

Che Nero non sia il massimo comincio a crederlo anch’io:(.

Uno dei software più usati è DVDFlick.

Ho Nero e grazie a mansfer lo userò, certo che se le cose si mettessero male…
Come avrete già capito il mio maggior difetto è che sono… di coccio!
Per me ci vuole appunto una guida per… bambini:flower:.

Vista la lunghezza di queste conversioni, il mio suggerimento è di prendere un lettore DVD da tavolo capace di leggere gli AVI. Ormai se ne trovano a prezzi accessibili

In qualche modo devo pure cominciare a imparare l’uso di Nero :bigsmile:.

Grazie a tutti e due.

Beh…vorrei spezzare una lancia in favore del povero Nero:
sinceramente, non ho mai avuto particolari problemi (ora ho la v.8 ma ho iniziato dalla 4!:iagree:) se non quello di non usare l’interfaccia start smart.
Per quanto riguarda la qualità di masterizz. posso dire che va benissimo; circa i programmi aggiunti nero vision è facilmente usabile (comunque, in genere, uso DVDmoviefactory che mi permette effetti diversi e, forse, è più veloce a parità di qualità ) e i tools li conosciamo tutti: qualcuno utile e altri no.
Show time io non lo uso perchè ho Power DVD;).
Per il videomontaggio io uso mediastudiopro 8, e soddisfa pienamente tutte le mie esigenze…fin quando non passerò all’HD e allora già so che saran dolori…:sad:
Anche wave editor non è malaccio, anche se io uso il glorioso cooledit2000pro…poi diventato audacity…:iagree:
Infine, conoscendo nero ormai da molti anni, mi sono ben familiarizzato con le varie opzioni che, a mio parere, sono ampiamente sufficienti.:rolleyes:

Io ho un Athlon 2200+, e quando ho provato a convertire un avi in DVD ci ha impiegato circa 8 ore :doh:

Forse dipende dalla procedura che ho usato: io avevo prima convertito il video usando TMPGEnc encoder, e poi riconvertito il file mpeg in VOB con TMPGEnc DVD Author.

Comunque ora con un dualcore ci metto pochissimo a fare le conversioni :bigsmile:

A proposito: cooledit2000pro è un software di Adobe, e non ha nulla a che vedere con Audacity, un software opensource gratuito :wink:

Che bello, finalmente trovo qualcuno che usa Tmpgenc: risultati straordinari (alla massima qualità , ma purtroppo lento) che, a mio parere, non fanno rimpiangere il tempo di lavoro del PC (quasi sempre notturno).
Per i miei filmati più accurati, lo uso sempre (con il mio athlon 3200 ci vogliono circa 8 ore per 2ore di filmato). Tanto per fare un paragone, usando nerovision a qualità media, ci vuole circa 1 ora per 2 ore di filmato…:rolleyes:
Circa audacity, l’ho detta grossa…:eek:: volevo scrivere Audition, software di Adobe derivato, appunto, da Cooledit dopo l’assorbimento di Syntrillium…chiedo umilmente scusa…:bow:

Ho iniziato a convertire un filato della durata di 1 ora e 27 minuti con Nero vision.
Ho optato solo per la conversione, prima di masterizzare voglio vedere che cosa esce.
Per cominciare la prima, brutta, notizia.
Ci vorranno 3 ore e spiccettini per farlo :sad:.
Poi la masterizzazione…!

Sto ripensando a NCH Express burn, che faceva tutto, conversione e masterizzazione, in un tempo pari grosso modo alla durata del filmato motiplicata per 1,5.

Il difetto? Mi tirava fuori un Cinemascope… senza le lenti del proiettore per il Cinemascope, quindi tutte le persone diventano Watussi, tutte le auto diventano furgoni, tutte le palazzine di 10 piani grattaceli ecc.

La scomodità è che non è un programma gratuito per uso personale ma lo si può usare in prova per 2 settimane, le comodità sono che funziona anche su Win 98SE e che per chi non deve fare grandi cose può andare bene, e poi se lo si deve usare ancora si disinstalla, si ripulisce il pc con ccleaner e lo si reinstalla, qualcuno lo ha mai usato?

Un’altra cosa, nella schermata della conversione di Nero appare un elenco di opzioni:

Alto
Superiore al normale
Normale
Al di sotto del normale
Basso
Molto basso

che cosa è, la quantità di tempo della CPU e di RAM che Nero usa per la conversione?
Ora è impostata su Normale.
Se è giusta la mia supposizione posso modificarla con la conversione in corso?

Ciao.