Consiglio sulla masterizzazione di dischi Verbatim MCC03RG20

un saluto a tutti, sono appena arrivato…ho letto un pò di 3d e mi son reso conto che sarebbe stato meglio trovare prima questo forum.
Avrei sicuramente evitato di utilizzare le nefaste etichette autoadesive!!!
Poi son passato ai printable ed ho fatto numerosi backup di dvd usando i verbatim dvd-r 16x MCC03RG20 acquistati da nierle, finora tutto bene non ne ho bruciato neanche uno, speriamo anche che durino nel tempo.
Volevo chiedere delle informazioni, io ho sempre masterizzato alla velocità più bassa (4X) con il mio plextor 716a, anche i sopracitati dvd, cosa ne pensate? val la pena di continuare così?
A questo punto, letto le vostre considerazioni, vorrei acquistare dei buoni printable, mi consigliate i TY a 16X oppure 8X?

Un altra domanda, una volta masterizzato è corretto che Plex Tools non rilevi più il media code?
Come faccio a fare dei test per vedere se la masterizzazione è corretta?
scusate, ma leggere questo forum mi ha aperto gli occhi ed ora sono preoccupato di dover buttare decine di dvd magari fra qualche mese, perchè illegibili…grazie in anticipo per le risposte

ciao

Ho spostato il post in un thread separato perché in quell’altro era fuori tema :slight_smile:

Innanzitutto benvenuto nel forum :slight_smile:

I dischi Verbatim MCC03RG20 dovrebbero dare i migliori risultati se masterizzati intorno a 12x o 8x. Tuttavia, anche a 4x dovrebbero venire abbastanza bene.

Il modo migliore per sapere qual è la velocità migliore a cui scrivere quei dischi è di fare delle prove a velocità diverse e poi confrontare le scansioni (il tuo plextor permette di eseguire un test attendibilissimo).

Una volta confrontati i risultati, puoi decidere qual è la velocità migliore per quella partita di dischi :slight_smile:

Se hai in drive liteon, però, puoi fare i test più velocemente con cd-dvd speed (il plextor è molto più pignolo e ci mette almeno una mezz’ora per completare ciascun test, mentre i liteon fanno tutti i test in una singola passata, e te la cavi con circa 15 minuti per analizzare un disco pieno)

Per quanto riguarda i TY, i migliori sono gli 8x, quindi se riesci a trovarli dagli la precedenza rispetto ai 16x (che comunque non sono certo da buttare via).

Per ricontrollare i vecchi dischi senza perdere troppo tempo, ed eventualmente decidere se rifarli oppure no, è sufficiente (e un po’ noioso, soprattutto con questo caldo perché i drive scaldano molto) provarli tutti con cd-dvd speed e fare il transfer rate test (la curva di lettura), che è più che sufficiente per stabilire se il disco è in buone condizioni o no :slight_smile:

Grazie Geno, rilevo con piacere la tua disponibilità alle risposte e ai chiarimenti, grazie ancora.

Vorrei approfittare ancora, dunque riguardo gli MCC03RG20, oramai li ho quasi finiti, per cui ritengo a questi punto superfluo fare delle prove sulla velocità .
Vorrei infatti cambiare e visto che su luxdisc ci sono i TY 8x printable shirink-wrapped (TYG02) sarei propenso ad ordinarne un congruo numero, ( se non ci sono consigli migliori).
A questo proposito le prime 2 domande:

mi consigli anche con questi dischi di fare delle prove per determinare se meglio 4x o 8x come velocità di masterizzazione? tieni sempre in considerazione che io masterizzo con il Plextor 716a, che ora a dire il vero è un pò vecchiotto …e ne ha fatte di masterizzazioni, ma devo dire che ha fatto il suo lavoro sempre egregiamente, negli ultimi anni, avrò buttato forse una decina di dischi e quasi sempre quando non erano Verbatim.

come mai, gli stessi dischi…TY 8X… su dvdrmedia costano il doppio (campana di 100 dischi circa 85€ contro i 45€ di luxdisc)? non ho preso in considerazione SVP perchè in questo momento non li ha e ho tralasciato volutamente nierle…dopo aver letto alcune considerazioni in questo forum.

Ieri sera ho provato a fare delle scanzioni con il tool Plextor Professional 2.17… a parte l’attesa…direi quasi snervante… ma poi non sono riuscito a capirne i risultati, a parte la rilevazione dei PIf o Poe, non ricordo, che sembravano essere sotto la media facendo la scansione ad 8 sum.
Per esempio il test sui jitter e beta, non ci sono numeri ma solo un grafico che mostra un oscillazione costante sulla parte bassa del grafico.
Mi son letto la guida alle scansioni, ma purtroppo non è stata ancora implementata la parte relativa ai Plextor.
A questo punto, se non eccessiva la spesa, sto pensando di prendere un’altro masterizzatore…mi consigli il Liteon…quale nello specifico?

Relativamente alla tua ultima risposta…controllo dei dischi … ti riferisci al cd-dvd speed inserito nella suite di nero 8 ? e ritieni possibile utilizzarlo con il plextor?

MI sto dilungando, me ne scuso di nuovo, un ultima domanda:
poichè le mie masterizzazioni sono al 90% file video (dvd), sto pensando di rilevare nel mio archivio anche la data di masterizzazione, oltre al tipo di supporto, questo per sapere a distanza di tempo, elementi utili per capirne la durata…secondo te, su quelli già masterizzati c’è la possibilita di rilevare la data di masterizzazione e il tipo di supporto utilizzato?

Il disco che ho masterizzato ieri sera, quello poi oggetto delle scansioni di cui sopra, lanciando dvdinfo non mi dava più il mediacode e mi indicava la data del 2 agosto 2008, probabilmente la data in cui ho fatto l’immagine del disco sul pc, in realtà mi sarei aspettato di vedere almeno la data di ieri.
cosa ne dici???

Grazie ancora e…buonferragosto a tutti :clap:

Come dicono gli inglesi… you’re welcome :bigsmile:

Bella domanda… Dipende più che altro da te. Se sei malato come batmax, giusto per fare un esempio a caso :p:p:p:p:p, allora ti conviene fare i test e vedere come vengono meglio i dischi. Se ti capita una partita di quelle riuscite bene, allora quei dischi li puoi masterizzare con ottimi risultati anche a 18x :iagree:

In ogni caso, comunque, in genere quei dischi vengono bene a 8x, non credo che avresti delle grandi differenze masterizzandoli a 4x (a parte il fatto che ci vuole il doppio del tempo).

P.S. Conosci un posto dove nascondersi? Se mi becca batmax mi bastona :eek:

Probabilmente dipende dalla loro sede commerciale. Se non sbaglio, Luxdisc è in Lussemburgo, quindi si pagano meno tasse, mentre dvdrmedia è in Italia, e qui è meglio soprassedere :doh:

Un liteon qualsiasi va benissimo. I più facili da reperire al momento sono quelli della serie 20, che sono buoni anche in scrittura (anche se i miei preferiti ormai sono i Pioneer :bigsmile:)

Si, proprio quello, che è disponibile anche gratuitamente (non è necessario avere il nero installato) anche dal sito ufficiale.

Tieni presente, però che con cd-dvd speed puoi fare solo alcuni test col plextor (fondamentalmente solo il TRT o curva di lettura tra tutti i test che ci interessano al momento), perché per motivi di licenza la Plextor ha espressamente richiesto all’autore del software di bloccare tutti i drive Plextor. Tutti gli altri test li puoi fare solo con le Plextools :frowning:

Tranquillo, il forum è qui apposta: per scambiarsi informazioni :slight_smile:

La data in cui è stato masterizzato il disco la dovresti poter vedere facilmente in base alla data dei file contenuti nel disco stesso. Dovrebbe essere sufficiente aprire un qualsiasi file manager (anche il windows explorer di default va benissimo) e leggere la data dei file.

Purtroppo non ho mai usato quel software, ma quasi certamente si tratta proprio della data in cui è stata creata l’immagine ISO. Anche cd speed, in effetti riporta quella data. Prova un po’ a vedere nelle opzioni di dvdinfo se c’è qualche parametro che ti permette di rilevare la data di scrittura, ma ne dubito.

Considera comunque che in genere uno crea l’immagine ISO poco prima di masterizzarla, quindi anche una differenza di qualche giorno non fa nulla, specie se ricontrolli il disco a distanza di un paio di anni :slight_smile:

[QUOTE=tiger99;2110483]Grazie ancora e…buonferragosto a tutti :clap:[/QUOTE]
Buon ferragosto :bigsmile:

grazie Geno…gentilissimo!!!

Ehi,non posso mancare qualche giorno che subito Geno mi fa passare da pazzo… e ha ragione.:rolleyes:
Ma non scordatevi che tutte le malattie dalle quali sono affetto, mi sono state passate da un untore contagiosissimo e presentissimo su questo forum…dicono faccia anche il moderatore…:D:D

Non è vero… io sono innocente

HE HE HE!
Carina questa…:wink:

Per ciò che so, Geno è sicuramente (:iagree:) [U]innocentissimo[/U] oltre che “[U]GRANDISSIMO[/U]”:clap::clap::clap:

Per non parlare poi della sua disponibilità e cortesia…:clap::bow::clap:

:o